PDA

View Full Version : Quando Alice Ruppe lo Specchio



ivanrassimov
30-09-2005, 13:02
Lo hanno fatto mercoledì notte su italia1. L'ho registrato su dvd-r.
Qualcuno di voi sà dirmi se è passato cut o uncut?

er gobbo
30-09-2005, 13:12
Lo hanno fatto mercoledì notte su italia1.?
potevi avvisarci per tempo... :mad: :(


Qualcuno di voi sà dirmi se è passato cut o uncut?
non lo so, non l'ho registrato :) :)

Giorgio Brass
30-09-2005, 13:16
Il master Mediaset è uncut.

ivanrassimov
30-09-2005, 13:41
Il master Mediaset è uncut.

Grazie Giorgio! Mi hai dato una notizia favolosa e inaspettata. Ricordo ke è satrip. quindi ottima qualità video. A ki serve..... MP.

Paolo
30-09-2005, 13:47
Non mi risulta che di questa pellicola vi siano state edizioni o passaggi televisivi tagliati. Tra l'altro, come noto, non reca alcun dievieto, non essendo mai passata in censura.
A coloro a cui interessa segnalo una recentissima edizione della Media Blaster ricca di extra.

bobby keller
30-09-2005, 17:39
uncut ma fullscreen

Giorgio Brass
30-09-2005, 17:43
uncut ma fullscreen

Non vorrei dire eresie ma credo che il formato corretto sia proprio 1.33:1.

almayer
30-09-2005, 17:44
C'è anche il DVD Avo...

http://www.terminalvideo.com/tvweb/applications/dettaglio.aspx?ART_Id=115026

Paolo
30-09-2005, 18:31
uncut ma fullscreen


E cosa pretendi da un film girato in 16mm? Il techniscope?
Roba da matti...

bobby keller
01-10-2005, 19:12
E cosa pretendi da un film girato in 16mm? Il techniscope?
Roba da matti...

e che ne sapevo io?
poi il 90% dei film che passano in tv fulscreen sono nel formato sbagliato

Paolo
02-10-2005, 12:56
Leggete meno forum e più libri di cinema.

pappo
03-10-2005, 11:31
leggete meno libri di cinema e piu romanzi di calvino .;)

Paolo
08-10-2005, 17:10
E' uscito un nuovo DVD, l'ennesimo, di "Quando Alice ruppe lo specchio".
La label, stavolta, è la Media Blaster.
Di questo DVD, in rete, se ne sta parlando parecchio, in quanto è la prima volta che il film esce negli Stati Uniti.
Tra gli extra c'è una mia intervista, sull'ultima parte della carriera di Fulci.
Ma veniamo alle cose importanti. Da una recensione su un sito americano ho scaricato un frame dell'intervista. Occhio alla location, il mio studio, a casa. Nello studio c'è un particolare che a qualcuno, qui dentro, non può sfuggire...

http://www.dvddrive-in.com/images/t-z/touchofdeath6.jpg

SWAT
08-10-2005, 17:15
http://www.dvddrive-in.com/images/t-z/touchofdeath6.jpg

Anche se l' occhio cade subito sul ragnone alle tue spalle, l'occhio si sposta dall'altra parte delle spalle a un locupletato manifesto :cool:

Tuchulcha
08-10-2005, 19:11
Anch'io ho notato per primo il ragnone,'n'impressione...

Paolo
08-10-2005, 19:41
E' il manifesto del secondo GdR Film Festival, secondo me il più riuscito.
A proposito, Swat, se ci vediamo a Reggio, potresti portarmi la copia del manifesto che mi hai tenuto da parte...

SWAT
08-10-2005, 19:45
A proposito, Swat, se ci vediamo a Reggio, potresti portarmi la copia del manifesto che mi hai tenuto da parte...

Rammentami in PM a tempo debito.

Giorgio Brass
08-10-2005, 21:37
Paolo, tu sai da dove hanno recuperato la lunga intervista a Fulci?

In ogni caso ancora complimenti! :smt041

Paolo
08-10-2005, 21:53
Claro che sì, ma te lo scrivo in privè.

Paolo
08-10-2005, 22:10
(...ma sulla provenienza c'è da grattarsi le palle per un mese...)

Tuchulcha
09-10-2005, 11:56
(...ma sulla provenienza c'è da grattarsi le palle per un mese...)
(immagine dell'Accademico Vicentino che lavora di vanga su un sepolcro,estraendo a fatica dal fango una vetusta pellicola)

Giorgio Brass
09-10-2005, 15:12
Claro che sì, ma te lo scrivo in privè.
(...ma sulla provenienza c'è da grattarsi le palle per un mese...)


Attendo fiducioso mentre con una mano strazio le mie gonadi...

Lo sai che in una recensione di questo dvd si parlava della tua professione di "Fulci historian" definendolo un "*cushy job"? :mrgreen:


*
dovrebbe voler dire "un lavoro facile, non pesante e molto piacevole"...

Paolo
09-10-2005, 19:01
E come dargli torto? :cool:
Il fatto è che, per la maggior parte del mio poco tempo, faccio anche tante altre cose... :sad:

Caltiki
12-10-2005, 16:33
Anche all'estero si chiedono da dove sia saltata fuori quell'intervista:

http://www.dvddrive-in.com/reviews/t-z/touchofdeth88.htm

Most interesting of all the supplements is a very rare audio interview with Lucio Fulci himself!! It's labeled as an interview/commentary, but it's best to say it's an interview playing over the film, as it doesn't directly coincide with TOUCH OF DEATH. The brash Italian man speaks in his native language, with English subtitles, and sure to disappoint his followers, almost the entire interview talks about his early films of the 1950's and 1960's. After some mention of MASSACRE TIME, going chronologically, Fulci reaches discussion about ONE ON TOP OF THE OTHER about 68 minutes into the interview/commentary, where he talks about casting the film, shooting the film, and the fact that his daughter (who hates his films) only likes ONE ON TOP OF THE OTHER and DON'T TORTURE A DUCKLING of his filmography. Fulci says his version of BEATRICE CENZI is better than Riccardo Freda's, curses out the Italian film guide for not giving DUCKLING a positive review, reminisces about Tomas Milian (who he says is now "fat and bald and lives in America") and finally gets to give some interesting thoughts on A LIZARD IN A WOMAN'S SKIN. Despite the interview not really holding much of interest for Fulciphiles, it's interesting to hear the late fiery-tempered director talk about his career, even if it's not the films we know and love him for. It finishes about 77 minutes into this 82-minute film, so one can hope that the conclusion of the interview will appear on another Media Blasters Fulci disc! Strangely, there is no credit to where the audio interview came from...!

Paolo
12-10-2005, 16:46
Mmmh..intanto io mi industrio in un'altra furtiva grattatina...

Caltiki
12-10-2005, 16:51
:confused: :confused: .....:)

Robertino b.m
06-01-2006, 16:20
Per quanto riguarda la qualità del film?
ke mi dite?

ivanrassimov
11-01-2006, 13:40
Per quanto riguarda la qualità del film?
ke mi dite?

Divertente...sembra un film di H.G.Lewis catapultato negli anni 80. ma niente di imperdibile, anzi....

Tuchulcha
11-01-2006, 15:56
Non mi piace granchè.Bravo il protagonista e divertenti alcuni siparietti di humor nero,ma la storia è esilina e gli effettacci li ho trovati un filino risibili.Comunque lo trovo quantomeno guardabile,a differenza da altre cose fulciane del periodo che onestamente non reggo.

Paolo
11-01-2006, 16:01
Il film ha una idea di partenza folgorante. Anche la sceneggiatura, secondo me, è più che discreta, ma è la messa in scena ad essere carente, non certo aiutata da una produzione canagliesca e da un budget esiguo (180 milioni).

Tuchulcha
11-01-2006, 16:06
Il film ha una idea di partenza folgorante. Anche la sceneggiatura, secondo me, è più che discreta, ma è la messa in scena ad essere carente, non certo aiutata da una produzione canagliesca e da un budget esiguo (180 milioni).
Però il finale m'ha lasciato un po' così...ha un risvolto a metà fra hard-boiled e il fantastico che sulla carta mi piaceva,non saprei dirti perchè sullo schermo non m'ha convinto.Sarà un problema di messinscena,come hai rilevato tu.Bello il personaggio dell'allibratore,era Conti o ricordo male?

Tuchulcha
11-01-2006, 16:07
Fra parentesi,al posto di Lucio il gore non l'avrei inserito.Avrei puntato più sull'atmosfera,una cosa al livello degli sceneggiati televisivi di Proietti per intenderci.

Paolo
11-01-2006, 16:11
Sì, era proprio Conti. Il finale, girato in quella specie di garage, perde ogni possibile fascino, tanto è lo squallore. Gli aneddoti sulla lavorazione raccontati nel "Terrorista" credo rendano bene l'idea del livello di tutta l'operazione...

Paolo
11-01-2006, 16:15
Fra parentesi,al posto di Lucio il gore nonn l'avrei inserito.Avrei puntato più sull'atmosfera,una cosa al livello degli sceneggiati televisivi di Proietti per intenderci.

Tipo "Il commissario Rocca"? :D

Senza gore, dici? Non ci ho mai pensato, potrebbe essere. Anche se, in fondo, era proprio quello che gli veniva chiesto e che apriva il mercato. Vedi "Le porte del silenzio", che in assenza di una goccia di sangue non ha trovato alcuna distribuzione e a cui è stato addirittura imposto uno pseudonimo.

Tuchulcha
11-01-2006, 16:41
Tipo "Il commissario Rocca"? :D

Senza gore, dici? Non ci ho mai pensato, potrebbe essere. Anche se, in fondo, era proprio quello che gli veniva chiesto e che apriva il mercato. Vedi "Le porte del silenzio", che in assenza di una goccia di sangue non ha trovato alcuna distribuzione e a cui è stato addirittura imposto uno pseudonimo.
Tutta colpa di quel fetentone di Aristide,con la sua fissa per gli pseudonimi.Effettivamente ritengo abbastanza probabile anch'io che senza le truculenze avrebbe avuto difficoltà a vendere il film,ma se ci pensi l'impostazione a metà fra noir e ghost story si sarebbe prestata a un bel raccontino senza effettacci,magari per la televisione.Vabbè,data la cialtronaggine di chi commissionava il film aspettarsi di più era utopia...

mark920
05-11-2006, 12:28
Sabato 11 novembre, Rete 4, alle 4:30

http://www.film.tv.it/scheda.php?film=5619

LaBelvaColMitra
15-11-2006, 12:43
Riproposto su Rete4
Domenica 19 novembre
Alle 04.00

ninomartino
24-09-2007, 01:49
qualcuno sa dirmi che cosa centa il titolo del film con il film.

nel film non ce nessuna alice e nessuno specchio rotto , che senso ha mettere un titolo del genere in questo film

scerbanenco1986
24-09-2007, 02:26
La mia interpretazione è del tutto personale.
A mio modo di vedere c'entra perchè

Alice (rimando al paese delle meraviglie in questo caso degli orrori) è l'artefice della distruzione dell'uomo (dalla doppia personalità=specchio)

Trinidad
01-04-2008, 21:43
Qualcuno ha l'edizione in dvd MediaBlaster di cui accennava Paolo nei primi post? com'e? ci sono anche extra?

EDV
01-04-2008, 22:26
Qualcuno ha l'edizione in dvd MediaBlaster di cui accennava Paolo nei primi post? com'e? ci sono anche extra?

Non la posseggo, ma l'edizione Media Blaster/Shriek Show ("Touch of Death" - Dvd Region 1) dovrebbe contenere:

# Fullframe Version
# English Mono and Italian Mono Audio Options
# Optional English subtitles
# Rare audio interview/commentary with Lucio Fulci (in Italian with optional English subtitles)
# Interview with Zora Kerova
# Photo Gallery
# Interview with film historian Paolo Albiero
# Promo Trailer
# Other Trailers

Sembrerebbe interessante... ;)

Trinidad
01-04-2008, 22:30
Non la posseggo, ma l'edizione Media Blaster/Shriek Show dovrebbe contenere:

# Fullframe Version
# English Mono and Italian Mono Audio Options
# Optional English subtitles
# Rare audio interview/commentary with Lucio Fulci (in Italian with optional English subtitles)
# Interview with Zora Kerova
# Photo Gallery
# Interview with film historian Paolo Albiero
# Promo Trailer
# Other Trailers

Sembrerebbe interessante... ;)
Direi molto interessante,ma questo e' anche l'unico film della serie ad essere uscito in dvd oltre alle edizioni Avo?

EDV
01-04-2008, 22:41
Direi molto interessante,ma questo e' anche l'unico film della serie ad essere uscito in dvd oltre alle edizioni Avo?

Di "Touch of Death" ("Quando Alice ruppe lo specchio") ce ne sarebbe pure uno della EC Entertainment.

E al volo, mi vengono in mente due "House of Clocks" (Shriek Show, Vipco) e due "Sodoma's Ghost" (EC Entertainment, Substance).

uomomorto
24-12-2008, 19:06
L'ho rivisto recentemente e quando il protagonista tira sotto in auto ripetutamente un ragazzo, ricordavo che alla fine gli schiacciava anche la testa. Mi confondo con un altro film o questa scena è presente in qualche versione?

Grazie,Marì
24-12-2008, 19:27
divertente a tratti, horror in altri, però...mica ho capito molti punti:lui era perseguitato dalla sua ombra?

Deepred89
25-12-2008, 03:28
L'ho rivisto recentemente e quando il protagonista tira sotto in auto ripetutamente un ragazzo, ricordavo che alla fine gli schiacciava anche la testa. Mi confondo con un altro film o questa scena è presente in qualche versione?
Non mi sembra sia presente. Inoltre non mi pare che questo film circoli anche censurato.

Tuchulcha
26-12-2008, 19:23
Non mi sembra sia presente. Inoltre non mi pare che questo film circoli anche censurato.

La scena in questione mi par di ricordarla da una programmazione satellitare del film. La vittima non era uno che cercava di ricattarlo?


divertente a tratti, horror in altri, però...mica ho capito molti punti:lui era perseguitato dalla sua ombra?

La sua coscienza, per essere esatti.

uomomorto
26-12-2008, 21:09
La scena in questione mi par di ricordarla da una programmazione satellitare del film. La vittima non era uno che cercava di ricattarlo?

La vittima probabilmente lo era, ma il punto è un altro: esiste questa scena che ho citato prima o è frutto della mia fervida fantasia? La prima volta vidi il film da una registrazione da italia7 (mi pare) che ora chissà dov'è e mi sembrava di ricordare quel particolare, che sul dvd non c'è! Sarebbe dunque tagliato il dvd in questione?

Tuchulcha
27-12-2008, 01:35
Io me la ricordo, quindi potresti aver ragione sulla non integrità del DVD. A meno che non confonda con un altro film (un uomo travolto da un'auto in maniera alquanto cruenta c'era anche ne la dolce casa degli orrori, sempre di Fulci).

Deepred89
28-12-2008, 22:36
La scena in questione mi par di ricordarla da una programmazione satellitare del film. La vittima non era uno che cercava di ricattarlo?
[/spoiler]
Si esatto.
Comunque io ho visto la scena sul dvd Avo, nel passaggio sulla mediaset e anche all'interno di Un gatto nel cervello (dove la scena viene riutilizzata) e mi pare sia sempre identica (se non sbaglio si chiude con l'immagine del corpo completamente devastato, con tanto di budella, anche se la testa schiacciata mi pare non si veda).

uomomorto
29-12-2008, 01:14
Si esatto.
Comunque io ho visto la scena sul dvd Avo, nel passaggio sulla mediaset e anche all'interno di Un gatto nel cervello (dove la scena viene riutilizzata) e mi pare sia sempre identica (se non sbaglio si chiude con l'immagine del corpo completamente devastato, con tanto di budella, anche se la testa schiacciata mi pare non si veda).

Quindi confermi che la testa schiacciata non è presente in nessuna versione. Io rimembro di aver visionato il film da una registrazione da italia7... posso confondermi.

Deepred89
01-01-2009, 14:45
Quindi confermi che la testa schiacciata non è presente in nessuna versione. Io rimembro di aver visionato il film da una registrazione da italia7... posso confondermi.
Confermo;)

Grazie,Marì
02-01-2009, 20:58
continuo a pormi molte domande e a trovare delle cose troppo strane in questo film...

john trent
02-01-2009, 21:18
E' un film che non riesco proprio a farmi piacere, anche dopo tanti anni...
Forse il peggior horror fulciano che abbia mai visto.
Ricordo di averlo visto per la prima volta in tv sul finire degli anni '90 su Italia 1 una domenica sera (subito dopo "Pressing" con Vianello) e lo trovai orribile. La prima lunga e truculenta scena dello smembramento con la motosega etc etc
mi lasciò sbigottito. Possibile che passassero tranquillamente delle cose simili senza tagliarle, visto che si tagliavano film per molto meno?
Lo so, ero gggggiovane.... :D

Tuchulcha
04-01-2009, 23:58
Non mi risulta che di questa pellicola vi siano state edizioni o passaggi televisivi tagliati. Tra l'altro, come noto, non reca alcun dievieto, non essendo mai passata in censura.


Riporto la dichiarazione del vicentino quale risposta alle perplessità manifestate da Trent sulla mancanza di tagli censori. :tuchulcha

gu61
05-01-2009, 17:07
Riporto la dichiarazione del vicentino quale risposta alle perplessità manifestate da Trent sulla mancanza di tagli censori. :tuchulcha
...nel mio piccolo la confermo evendo, peraltro, esaminato molte Fonti Fulciane (Paolo in primis) sull'argomento che non accennano minbimamente a censure e cesure di sorta...:oops:

djjeck
06-08-2010, 13:37
L'ho appena visto e ho DOVUTO caricare questo frammento SPOILER su youtube

http://www.youtube.com/watch?v=5sSScl4sYcY


continuo a pormi molte domande e a trovare delle cose troppo strane in questo film...
LOL

KINO
19-10-2010, 12:04
Un capolavoro di teoria cinematografica, non so delle vicende circa la lavorazione, ma ritengo questo film molto importante ed interessante si dal punto di vista tecnico che filologico. Una delle vette del cinema di Fulci, anarchico e lontano da tutte le mode e le tendenze.

Zardoz
22-10-2010, 19:14
Detto tante volte in altri thread, ma repetita juvant: purtroppo, il peggior Fulci di sempre. Una cialtronata vergognosa, girata coi piedi e attori (povero Halsey!) che tutto stavano facendo, tranne recitare. Come nadir di una carriera, da accostare a "Killer vs killers" di Di Leo. Prodotti "contro ogni rivalutazione", oggi o fra 20 anni..

KINO
26-10-2010, 12:59
Detto tante volte in altri thread,ma repetita juvant:purtroppo,il peggior Fulci di sempre.

Se lo hai già detto in altri thread perchè lo riscrivi ancora?


Una cialtronata vergognosa,girata coi piedi e attori (povero Halsey!)che tutto stavano facendo,tranne recitare.Come nadir di una carriera,da accostare a "Killer vs killers" di Di Leo..

Un grande capolavoro del cinema interplantario, anche su Vega è riconosciuto come uno dei capisaldi del cinema e del romanticismo macabro, Brett Halsey fantasmagorico.


Come nadir di una carriera,da accostare a "Killer vs killers" di Di Leo..

Si infatti, uno degli ultimi capolavori del maestro.


Prodotti "contro ogni rivalutazione",oggi o fra 20 anni

si, sono daccordo, contro ogni (ri)valutazione...non serve a prodotti del genere la "(ri)valutazione" di un pubblico che fa l'intellettuale pretenzioso

Shanghai Joe
26-10-2010, 15:27
Kino, a prescindere dal fatto che i tuoi giudizi e opinioni (in quanto personali) valgono tanto come quelle degli altri, non mi sembra il caso di bacchettare il giudizio di zardoz a forza di "quote" solo perchè distante dalla tua ottica. Avete idee differenti sul film, meglio così. Se al mondo la pensassimo tutti alla stessa maniera, sai che palle.

KINO
26-10-2010, 18:58
Ma che senso ha? Logico è avere opinioni agli antipodi, un pò meno lo è attaccando silenziosamente opinioni differenti...

Comunque non ho niente contro Zardoz o le sue opinioni e mi scuso con tutti il per "fuori-topic"

Shanghai Joe
27-10-2010, 10:24
Kino, ma qui nessuno attacca nessuno...
E' evidente che se un thread torna in auge dopo tanto tempo sia facile preda di nuovi pareri, ed è giusto che sia così...spesso ci si dimentica (a volte giustamente...) dell'esistenza di un "titolo", ed ecco che rispuntano le opinioni (è un forum!) ma, ti assicuro che non sono mai gratuità o insinuazioni riferite a qualche utente in particolare. E nella stanza "tutti i colori del buio" non esistono utenti di "vecchia data" o "novizi".

Ed ora torniamo a parlare del Fulci's classic che a mio parere è un film abominevole (ma non per questo controbatto ad un parere in particolare).

KINO
27-10-2010, 11:14
Ok, scusate tutti, forse ho sbagliato.

Zardoz
28-10-2010, 18:18
Mannò, tranquillo, non hai nemmeno sbagliato, e personalmente non mi sono offeso per le PRESUNTE "bacchettate"(??), anche se ringrazio Shanghai per aver fatto in tale occasione "l'avvocato del diavolo". Ciò detto, abbiamo appunto opinioni diversissime sul film, che continuo a ritenere sinceramente schifoso, vero "fondo" di una carriera per altri aspetti formidabile (da qui è sorto spontaneo l'accostamento con l'ultimo SCIAGURATISSIMO Di Leo). Tutto ciò l'avevo scritto in altri thread, indi ho sentito il "dovere morale" di dire ANCHE QUI la mia, giacchè certi obbrobri (sempre IMHO) non vanno mai "rivalutati", nè oggi nè in futuro. Perchè una troiata, girata anche 20 30 40 (e più indietro ancora..) anni fa, troiata era a suo tempo, e troiata rimarrà nei secoli dei secoli. E mò, spero di non dover MAI PIU' parlare di 'sto cazzo di "Quando Alice..". Torno nella cripta, a godermi "Quella villa.." e "L'aldilà", ovvero "quando Lucio faceva vero cinema"..

DAVIDGOODIS
30-11-2010, 09:59
"L'horror secondo Fulci: budget all'osso e citazionismo sfrenato...il tutto confezionato con un tono sciatto al quale il regista non ci aveva per niente abituato...(Film Tv)."

Sono curioso di vedere questo film perchè un giudizio così negativo su Fulci mi lascia perplesso.

LUNEDI 6 DICEMBRE ALLE 23.05 SUL DT IRIS.

Ugondo Vianazzi
30-11-2010, 12:21
Confermo la valutazione di FILMTV: bisogna però considerare che Quando Alice ruppe lo specchio è un film prodotto unicamente per il circuito televisivo e con pochissimi-issimi-issimi mezzi a disposizione. E' un film dalla messa in scena poverissima, sicuramente lontano dai grandi successi di Fulci, gia quelli girati a basso-costo e in tempi ristretti, però si lascia vedere grazie ad un mix tra il gore tipicamente fulciano e il genere comico/grottesco.
Prendere sul serio un film come questo sarebbe un grave errore, ma secondo me assieme a La casa nel tempo è il migliore tra i film televisivi di Lucio Fulci.

Zardoz
19-01-2015, 16:17
Bello trovare "discepoli" che condividono la tua stessa opinione. E lo dice uno della "Chiesa di S. Lucio Fulci martire"..

psaicous1975
23-03-2017, 12:33
Pur riconoscendo i suoi innegabili limiti, questo lavoro di Fulci ha sempre esercitato su di me un certo fascino perverso. Sarà per la misoginia che solo ne Lo squartatore di New York aveva raggiunto apici così estremi! Pensavo di aver fatto una cazzata e, forse per puro feticismo, mi son preso la mediabook tedesca con la convinzione che si trattasse di un master DVD upscalato (non mi convince molto la XT Video) ed invece mi son ritrovato davanti ad un master assolutamente strepitoso e definito come mai avrei potuto pensare!
E si può scegliere se visionarlo nel suo formato corretto 4/3 oppure adattato in 16/9.
Audio ITA e sub removibili.
Ottimo lavoro davvero. Il DVD Avo si può tranquillamente bruciare...

Zardoz
23-03-2017, 12:47
Ora bestemmio, o quasi: mi hai fatto venire voglia di rivedere questo filmaccio. Nella nuova veste home-video..

psaicous1975
23-03-2017, 18:35
Che te devo dì... L'ho rivisto oggi pomeriggio (a distanza di non so quanti anni) e a me questo Fulci non dispiace affatto. Sarà per lo splatter, sarà per Al Cliver e Zora Kerowa (con quel labbro leporino poi). Sarà perché amo Fulci e guardare qualsiasi suo lavoro ripreso in alta definizione mi fa sempre molto molto piacere.

Meliche
29-03-2017, 18:45
C'è la possibilità di vedere qualche screen dell'edizione blu-ray tedesca?

psaicous1975
29-03-2017, 19:12
C'è la possibilità di vedere qualche screen dell'edizione blu-ray tedesca?

Qui il confronto fra il dvd italiano, quello estero e il bluray tedesco:


http://www.davinotti.com/index.php?forum=20002681

Meliche
29-03-2017, 19:40
Qui il confronto fra il dvd italiano, quello estero e il bluray tedesco:


http://www.davinotti.com/index.php?forum=20002681


In pratica c'è un abisso tra il dvd Avo che posseggo e questa nuova edizione in blu-ray. Grazie mille ;)

Zardoz
05-04-2017, 15:50
Visto il confronto. Sono esterrefatto. Quello che considero attualmente un filmucolo pessimo, rozzamente realizzato, è stato "tirato a lucido" in modo perfino esagerato! Rischio davvero di rivalutarlo..

psaicous1975
06-04-2017, 01:45
Visto il confronto. Sono esterrefatto. Quello che considero attualmente un filmucolo pessimo, rozzamente realizzato, è stato "tirato a lucido" in modo perfino esagerato! Rischio davvero di rivalutarlo..

Magie del blu-ray!
Con alcuni film è capitato anche a me...

luciferrising
10-04-2017, 11:59
Molto interessante, proprio in questi giorni mi era venuta voglia di rivederlo...ma consigli per trovarlo a buon prezzo? L'ho visto a 30/40 euro...

psaicous1975
12-04-2017, 14:21
Molto interessante, proprio in questi giorni mi era venuta voglia di rivederlo...ma consigli per trovarlo a buon prezzo? L'ho visto a 30/40 euro...

Io l'ho pagato una trentina di euro su Amazon it ma oggi sta a quasi 50 euro.
Credo che a meno di 30 non sia semplice trovarlo.

Zardoz
04-08-2017, 17:10
Adesso c'è anche il br UK della 88 Films. Formato 1,33, bellissima qualità visiva, rece su www.dvdbeaver.com/film6/blu-ray_reviews_77/touch_of_death_blu-ray.htm

luciferrising
11-10-2018, 13:41
Mi ero perso questa uscita Dynit uscito a gennaio...qualcuno lo ha visionato?

https://www.lafeltrinelli.it/cinema/dvd-film/lucio-fulci/quando-alice-ruppe-specchio/8019824923343

robby
21-01-2019, 00:33
Molto interessante, proprio in questi giorni mi era venuta voglia di rivederlo...ma consigli per trovarlo a buon prezzo? L'ho visto a 30/40 euro...

il blu-ray della 88 films, rispetto agli screenshot del tedesco sul Davinotti, sembra migliore e soprattutto si trova a pochissimo
https://88-films.myshopify.com/products/touch-of-death-the-italian-collection-34

Herr Wolf
30-09-2019, 00:50
Mi ero perso questa uscita Dynit uscito a gennaio...qualcuno lo ha visionato?

https://www.lafeltrinelli.it/cinema/dvd-film/lucio-fulci/quando-alice-ruppe-specchio/8019824923343

Sapete se l'extra presente è lo stesso che a suo tempo uscì per la Media Blaster? Con Paolo Abiero
..