PDA

View Full Version : Quante volte...quella notte?



almayer
03-10-2005, 17:14
Visto Venerdì notte.Film "alimentare" a detta di Bava, io l'ho trovato splendido, bellissima Daniela Giordano, belle musiche, scenografie, riprese....a mio avviso fa il paio con "5 bambole..". Ottimo. Il DVD Image è a tratti rovinato.

Tuchulcha
03-10-2005, 17:26
Come mai l'hai postato nella sezione horror/thriller?Io non l'ho mai visto,ma sapevo che fondamentalmente si trattava d'un erotico.

almayer
03-10-2005, 17:44
Come mai l'hai postato nella sezione horror/thriller?Io non l'ho mai visto,ma sapevo che fondamentalmente si trattava d'un erotico.

Boh, a mio avviso non ha molto di erotico, gioca più su angoscia/thrilling. A meno che un paio di lunghe e splendide gambe (della Giordano) possano bastare per la categoria "erotico".

Caltiki
03-10-2005, 17:45
Il genio di Bava con questo film ha partorito una "summa" di arte POP.
Che interni, che scenografie, che colori:da brivido.
Lamberto disse che suo padre, se fosse stato un artista, sarebbe stato un artista pop: come dargli torto?

Guardate questo interno, proprio da questo film (l'ho preso dal sito del grande Troy Howarth: c'è pure una recensione al film: http://members.tripod.com/mariobava/fourtimes.htm

http://img24.imageshack.us/img24/5222/fourtimes20lr.jpg (http://imageshack.us/)

Con le spettacolari poltrone BLOW dei designers De Pas, D'Urbino, Lomazzi:

http://www.archimagazine.com/dpercorsi1.jpg

e qui:
http://www.educational.rai.it/lezionididesign/oggetti/POLTRONABLOW.htm

Questo è genio allo stato puro. Il film è interessante, seppur non il migliore Bava, come ha detto giustamente Almayer..ma Bava è Bava.

Green Jelly
03-10-2005, 17:48
Una cosa che non sono mai riuscito a chiarire, a parte lo schifo intrinseco dell'edizione, ma l'edizione italiana della EMI è cut?

almayer
03-10-2005, 18:54
Una cosa che non sono mai riuscito a chiarire, a parte lo schifo intrinseco dell'edizione, ma l'edizione italiana della EMI è cut?

Boh. Onestamente, non vedo cosa tagliare.

bobby keller
03-10-2005, 19:07
anchio vorrei saperlo...

barnum
04-10-2005, 11:24
Una cosa che non sono mai riuscito a chiarire, a parte lo schifo intrinseco dell'edizione, ma l'edizione italiana della EMI è cut?
Ma lo schifo intrinseco è dovuto al fatto che l'hai vista o è uno schifo intrinseco "sulla fiducia"? Perchè io l'ho visto sempre a 9.90 con una copertina degna d'un porno di quarta categoria e non ho mai osato provare l'acquisto.
Magari si vede pure bene, e allora mi piacerebbe saperlo.

Shanghai Joe
04-10-2005, 11:39
Ma lo schifo intrinseco è dovuto al fatto che l'hai vista o è uno schifo intrinseco "sulla fiducia"? Perchè io l'ho visto sempre a 9.90 con una copertina degna d'un porno di quarta categoria e non ho mai osato provare l'acquisto.
Magari si vede pure bene, e allora mi piacerebbe saperlo.

il DVD EMI ha una qualità audio/video da lasciare veramente interdetti...è come se io con la super8 del matrimonio dei miei genitori mi metessi a filmare una proiezione bootleg in 8mm di "Quante volte..." attraverso un buco della serratura sporco e per giunta di notte...neanche regalato...per non parlare poi dei salti di fotogramma...alla larga nel modo più assoluto...

almayer
04-10-2005, 11:42
il DVD EMI ha una qualità audio/video da lasciare veramente interdetti...è come se io con la super8 del matrimonio dei miei genitori mi metessi a filmare una proiezione bootleg in 8mm di "Quante volte..." attraverso un buco della serratura sporco e per giunta di notte...neanche regalato...per non parlare poi dei salti di fotogramma...alla larga nel modo più assoluto...

Beh, + o - allineato alle altre uscite Emi. :-)

barnum
04-10-2005, 13:14
il DVD EMI ha una qualità audio/video da lasciare veramente interdetti...è come se io con la super8 del matrimonio dei miei genitori mi metessi a filmare una proiezione bootleg in 8mm di "Quante volte..." attraverso un buco della serratura sporco e per giunta di notte...neanche regalato...per non parlare poi dei salti di fotogramma...alla larga nel modo più assoluto...

Ok, grazie Shangai. Lo supponevo...

johnnyb
04-10-2005, 15:17
Il film comunque fu bocciato in censura: originariamente si intitolava 4 volte quella notte

almayer
04-10-2005, 15:38
Il film comunque fu bocciato in censura: originariamente si intitolava 4 volte quella notte

Come il titolo in Inglese.

Robertino b.m
04-10-2005, 17:00
Bava è un genio!!!!
Wild dogs
Quante volte quella notte
Reazione a catena
5bambole per la luna d'agosto!!!!

Spesso passano un servizio su Bava su Sky cinema autore
Really cool
Artista incompreso!!!

almayer
04-10-2005, 17:22
Bava è un genio!!!!
Wild dogs
Quante volte quella notte
Reazione a catena
5bambole per la luna d'agosto!!!!

Spesso passano un servizio su Bava su Sky cinema autore
Really cool
Artista incompreso!!!

Aehm, vediamo di non finire in OT parlando di Bava in generale. Se vuoi, apri un topic apposito nella sezione apposita:

http://www.gentedirispetto.com/forum/forumdisplay.php?f=13

Robertino b.m
04-10-2005, 17:40
Aehm, vediamo di non finire in OT parlando di Bava in generale. Se vuoi, apri un topic apposito nella sezione apposita:

http://www.gentedirispetto.com/forum/forumdisplay.php?f=13


La mia era solo un'affermazione!!!

almayer
04-10-2005, 18:24
La mia era solo un'affermazione!!!

Prevenire è meglio che curare.

Robertino b.m
04-10-2005, 21:34
Prevenire è meglio che curare.
ok!!!

robby
02-10-2007, 23:14
il dvd raro video qualcuno sa com'è?

stampante
03-10-2007, 13:19
il dvd raro video qualcuno sa com'è?

Premetto che non ho mai visto questo film, quindi neanche l'edizione RaroVideo.
Comunque videoarchelogia.it la da' per integrale e restaurata, nonostante in una nota riporti la presenza di graffi, righe e spuntinature.
Proprio pochi giorni fa, ho visto questo DVD in vendita a € 9.50, ma non l'ho preso perchè ho sempre pensato si trattasse di un erotico: su videoarcheologia è classificato addirittura come commedia!

mark920
03-10-2007, 14:29
il dvd raro video qualcuno sa com'è?

Qualità video appena sufficiente: lascia a desiderare soprattutto il colore. Audio sempre un po' cupo.

Consigliato ai grandi culturi degli anni Settanta (specie per gli arredi).

L'atmosfera è da thriller con ambizioni psicoanalitiche. Particolari riferimenti ai costumi sociali dell'epoca (sessualità, ruolo delle donna etc)

Giusti, dopo aver ricordato Rashomon, lo definisce più horror che sexy.

Suggestivo ma con qualche battuta infelice

Molto bella la Giordano

johnnyb
03-10-2007, 19:44
Premetto che non ho mai visto questo film, quindi neanche l'edizione RaroVideo.
Comunque videoarchelogia.it la da' per integrale e restaurata, nonostante in una nota riporti la presenza di graffi, righe e spuntinature.
Proprio pochi giorni fa, ho visto questo DVD in vendita a € 9.50, ma non l'ho preso perchè ho sempre pensato si trattasse di un erotico: su videoarcheologia è classificato addirittura come commedia!

integrale rispetto a cosa ?

esserino
11-12-2007, 23:22
Consigliato ai grandi culturi degli anni Settanta (specie per gli arredi).



verissimo, da questo punto di vista è ineccepibile. lei è bellissima e lui ridicolo in slippini, è abbastanza divertente ma alcune parti sono davvero scontate e grossolane.
in particolare, non ho gradito per niente

la psicoanalisi da rotocalco del medico nella parte finale
molto di moda all'epoca ma assolutamente evitabile, a mio parere.

in fin dei conti è carino, ma tornando indietro non me lo sarei comprato.

Frank Costello
24-03-2008, 21:15
Io stravedo per Bava e per la pop art, vale allora la visione?
Ma e' davvero cosi' erotico come viene spacciato o e' uno specchietto per le allodole?

almayer
25-03-2008, 09:52
Io stravedo per Bava e per la pop art, vale allora la visione?
Ma e' davvero cosi' erotico come viene spacciato o e' uno specchietto per le allodole?

Beh, per il 2008 non è erotico, ma il film è del 69. Piuttosto, c'è un'aria erotica che pervade il film, questo sì. E se stravedi per Bava e la pop art lo devi assolutamente vedere.

johnnyb
25-03-2008, 19:27
ricordiamo che fu respinto dalla censura...

uomomorto
26-03-2008, 20:00
Per intenderci, si respira atmosfera pop come in 5 bambole?
Perchè allora diventa già cult per me.

almayer
27-03-2008, 10:20
Per intenderci, si respira atmosfera pop come in 5 bambole?
Perchè allora diventa già cult per me.

A mio avviso sicuramente sì.

gimsey909
27-03-2008, 15:33
Per intenderci, si respira atmosfera pop come in 5 bambole?
Perchè allora diventa già cult per me.

5 Bambole è superiore, ovviamente.
Però anche Quante volte ha l'atmosfera pop, forse oggi rimane solo quella, perchè il film è quello che è, una specie di psico-pop-spot. Secondo me comunque non demerita, anche se non è certo uno dei Bava maggiori.

Jacopetto & Prospero
22-09-2009, 16:03
Premettendo che non capisco l'inserimento di questo titolo in "Tutti i colori del buio"...va be...

Quoto essenzialmente Marione Bava. Film alimentare a tutti gli effetti. Si salvano la bellissima Daniela Giordano e l'atmosfera "poppissima". Della storia me ne son proprio fregato, restandomene incantato per gli scenari che adoro alla follia.

Insomma: frutto dalla buccia straordinaria, ma la polpa?

Marione comunque era un grande

p.s. bellissime le musiche

mark920
06-04-2010, 10:26
Da verificare il master del prossimo passaggio televisivo (Fuori orario, prima tv)

Zevek
13-04-2010, 22:38
Da verificare il master del prossimo passaggio televisivo (Fuori orario, prima tv)

La durata del master passato in onda su Rai 3 è di 79'12", quindi quasi quattro minuti in meno rispetto al dvd Rarovideo.

Killer Klown
12-06-2011, 09:42
http://www.kultvideo.com/articles/ArticleSheet.aspx?aid=11132

Nuova versione in DVD by Minerva. QUalcuno lo ha comprato?

liberAnomalia
12-06-2011, 16:20
http://www.kultvideo.com/articles/ArticleSheet.aspx?aid=11132

Nuova versione in DVD by Minerva. QUalcuno lo ha comprato?

non l'ho preso, ma quando è uscita la nuova edizione di Reazione a Catena ho chiesto alla raro se si trattava di un nuovo master e mi hanno risposto che stavano riproponendo il medesimo con un nuovo artwork per la cover. quindi credo proprio che anche per questo titolo la storia sia la stessa: riedizione identica.

johnnyb
12-06-2011, 20:54
figurati se spendono un cent per rimasterizzare questi film: calzantissimo l'esempio di Reazione a catena che ripropone lo stesso pessimo master della precedente edizione, cut e con colori decaduti.

Xtorm
23-12-2011, 21:54
su videoarcheologia è classificato addirittura come commedia!

Anche su IMDB e Davinotti viene indicato come commedia

Il dvd Anchor Bay presenta anche i cartelli "fine primo tempo" - "inizio secondo tempo" con la scritta QUATTRO volte quella notte, è così anche nell'edizione Raro?

Tuchulcha
24-12-2011, 15:20
Confermo trattarsi di commedia, con blandi risvolti erotici. Una rilettura umoristica del Rashomon, non fra le cose memorabili del regista ma una visione ci può anche stare.

Caltiki
28-12-2015, 13:17
Il film risulta presentato in commissione censura con il titolo Una notte fatta di bugie.
Prima presentazione, con metraggio 2400 m., il 30 dicembre 1969, ministro l'andreottiano Franco Evangelisti: al film è negato il nulla-osta di proiezione con il seguente giudizio:
".... esprime parere contrario alla concessione del nullaosta di proiezione in pubblico, poichè il film è costituito in gran parte da scene e sequenze interamente pornografiche (amplessi fra uomo e donna con particolari vistosi sul piano sessuale, crescendo di atti di omosessualità, frasario scurrile e uso, a scopo erotico, della droga). Il film inoltre rappresenta con accenni satirici e del tutto pretestuosi - un ambiente pervertito e corrotto come se fosse normale ed accettabile."
Dopo una serie di tentativi di ripresentazione con tagli vari, viene approvata la proiezione al pubblico, con divieto ai minori di 18 anni, il 5 marzo 1971, il metraggio risulta di 2400 m.

Infine, per il mercato home video immagino, viene ripresentata richiesta il 17 gennaio 2000, con metraggio sensibilmente tagliato: 2229 m.

Fonte: Italia taglia

johnnyb
28-12-2015, 19:45
Il film risulta presentato in commissione censura con il titolo Una notte fatta di bugie.
Prima presentazione, con metraggio 2400 m., il 30 dicembre 1969, ministro l'andreottiano Franco Evangelisti: al film è negato il nulla-osta di proiezione con il seguente giudizio:
".... esprime parere contrario alla concessione del nullaosta di proiezione in pubblico, poichè il film è costituito in gran parte da scene e sequenze interamente pornografiche (amplessi fra uomo e donna con particolari vistosi sul piano sessuale, crescendo di atti di omosessualità, frasario scurrile e uso, a scopo erotico, della droga). Il film inoltre rappresenta con accenni satirici e del tutto pretestuosi - un ambiente pervertito e corrotto come se fosse normale ed accettabile."
Dopo una serie di tentativi di ripresentazione con tagli vari, viene approvata la proiezione al pubblico, con divieto ai minori di 18 anni, il 5 marzo 1971, il metraggio risulta di 2400 m.

Infine, per il mercato home video immagino, viene ripresentata richiesta il 17 gennaio 2000, con metraggio sensibilmente tagliato: 2229 m.

Fonte: Italia taglia

però sulla copia respinta il titolo è Quattro volte quella notte

Caltiki
29-12-2015, 09:30
però sulla copia respinta il titolo è Quattro volte quella notte Una notte fatta di bugie è stato presentato dopo il respingimento?

johnnyb
29-12-2015, 11:14
Una notte fatta di bugie è stato presentato dopo il respingimento?

non so da dove venga questo titolo, con sicurezza ho avuto in mano la pellicola respinta dalla censura e sulla scatola e sulla copia in proiezione il titolo è Quattro volte quella notte. Potrebbe essere un errore di Italia taglia o una ulteriore versione respinta, di cui però non c'era traccia nel deposito dei film respinti.

Dottor Betti
08-12-2017, 20:24
Il Maestro questo film lo detestava e non è che avesse tutti i torti, abbastanza noioso e con dialoghi pessimi. Con l'horror questo film non ha proprio nulla è un misto tra l'erotico e la commedia

A.N.
10-12-2017, 09:32
Con l'horror questo film non ha proprio nulla è un misto tra l'erotico e la commedia

E questa è una cosa negativa? Per la serie: se non è un horror non lo vogliamo?

Dottor Betti
10-12-2017, 10:59
E questa è una cosa negativa? Per la serie: se non è un horror non lo vogliamo?

E chi ha detto questo? Siccome alcuni lo considerano un horror credo che non abbia proprio nulla del genere

A.N.
11-12-2017, 16:36
Siccome alcuni lo considerano un horror credo che non abbia proprio nulla del genere

Scusa l'ignoranza, puoi fare nome e cognome di quei buontemponi che lo considerano un horror?

Dottor Betti
11-12-2017, 17:43
Scusa l'ignoranza, puoi fare nome e cognome di quei buontemponi che lo considerano un horror?

Giusti lo considera più horror che erotico per esempio