PDA

View Full Version : Italia alla frutta



almayer
25-11-2005, 15:10
Un'analisi del noto settimanale comunista britannico:

http://www.economist.com/surveys/displaystory.cfm?story_id=5164061

Caltiki
25-11-2005, 15:15
Mi sembra un'analisi più che veritiera. Del resto, solo chi è cieco non lo vede.

almayer
25-11-2005, 15:18
Mi sembra un'analisi più che veritiera. Del resto, solo chi è cieco non lo vede.

Okkio, se sei vedente ti danno del disfattista/comunista/noglobal...

Caltiki
25-11-2005, 15:20
Okkio, se sei vedente ti danno del disfattista/comunista/noglobal...

La prima accusa corrisponde al vero, in effetti :) ;)

Green Jelly
25-11-2005, 15:53
le stesse cose se ci si fa un po attenzione vengono scritte sui quotidiani seri che rimangono in questo paese, magari sono un po meno dette alla "oxford", ma son cose note e stranote ai vedenti.:eek:

A chi non si ferma alle apparenze, a chi ancora ha voglia di usare il cervello!

La cosa che mi fa più incazzare è che adesso ci saranno mille polemiche, le solite buffonate e cialtronate all'italiana, di chi scopre l'acqua calda.

Prodi e Fassino chiederanno le dimissioni del governo tanto per cambiare, come se tutto dipendesse da quello, come se decenni di gestione scellerata fossero in toto responsabilità dell'ultimo governo.
Sono le solite vecchie fregnacce, è una vita che l'Italia fa lacrime da Coccodrillo, che si cercano di tappare i buchi a cazzo di cane.

Chi si ricorda la mitica eurotassa?

Venticello
25-11-2005, 17:12
Caro Green Jelly nell'articolo dell'Economist non si risparmiano critiche nemmeno "all'opposizione", tanto che ci sono giaà state le dichiarazioni "con noi cambierà tutto"

minnimalinconico
25-11-2005, 17:26
l'ultimo governo diciamo ha dato un buon contributo

Bmw2002
25-11-2005, 19:58
Inglesi catastrofici come sempre, ma in effetti questo deve far suonare in quasi tutti noi un campanello d'allarme...

Ragazzi, anche solo 100 euro al mese, ma mettiamoceli via, dico sul serio, se no non immediatamente ma tra 10 anni qua scoppia davvero una crisi, una guerra civile e ci mettiamo le mani addosso..

Perchè??
Perchè stiamo vivendo quasi tutti al di sopra delle nostre reali possibilità, ci fidiamo ciecamente di tutto ciò che ci dice la Tv, vogliamo andare in ferie, avere la macchina bella, il cellulare, i vestiti, le scarpe, e anche se non abbiamo i soldi...fa niente, prima rata tra 7 mesi, giusto???
Io la vedo così, quindi, riforma su pensioni o meno ...
A
cerchiamo di mettere via anche solo 100 euro al mese, fondo azionario o obbligazionario a seconda del periodo o della nostra volontà di
rischio/rendimento...se no è grama...
B
se guadagnamo 1000 euro al mese non ne possiamo spendere nemmeno 1 di più!!! se no tra un po tutto collassa, prima o poi.
C
Anche se la tv e i giornali e la pubblicità ci fanno gola, cerchiamo di non fare spese pazze...
D
INGLESI DEL CAZZO ANDATE AFFANCULO e guardatevi i vostri di problemi!
comunque un pò avete ragione anche voi.....

P.s
Mi permetto di consigliarvi solo x che voglio bene a ciascuno di voi come a un mio amico fratello...ma come farei senza di voi???

Ciao!!!

almayer
26-11-2005, 12:44
Inglesi catastrofici come sempre

Io abito in Belgio dal 96, e ogni volta che torno riscontro una situazione sempre più tragica. Il tutto supportato dai commenti vuoi di amici che stanno in Italia, vuoi di amici che stavano con me a Bruxelles e hanno avuto la malaugurata idea di rientrare.

Bmw2002
26-11-2005, 14:22
Io abito in Belgio dal 96, e ogni volta che torno riscontro una situazione sempre più tragica. Il tutto supportato dai commenti vuoi di amici che stanno in Italia, vuoi di amici che stavano con me a Bruxelles e hanno avuto la malaugurata idea di rientrare.

Tu hai ragione...sul fatto che andando via dall'Italia vada comunque meglio a chi ha il coraggio di andarsene (cosa che penso di fare anche io)non ci piove.

Ma non è andandosene che si risolvono tutti i problemi secondo me.

Poi se in Italia crepo di fame o campo a malapena con una laurea e in Inghilterra o all'estero mi danno il triplo è un altro paio di maniche!!!

Comunque bisogna anche vedere il costo della vita, và la che i disoccupati e gli scontenti ci sono dappertutto.E comunque ci sono sempre una serie di problemi che si affrontano e vengono a galla solo lì.

Il problema dell'Italia è che ognuno pensa ai cazzi suoi e fa la faccia dispiaciuta ascoltando i problemi degli altri, godendo in cuor suo x che lui se la passa meglio.

Problema comune a tutti i paesi latini...grandi rimostranze d'affetto (v. anche l'amore ) ma poi molta ipocrisia.

Forse è vero, spostandosi a nord magari la gente è realmente calda e aperta!!!

Lollauser
01-12-2005, 14:42
Per chi è interessato, l'intero articolo dell'Economy si trova sul mulo, cercate economist survey italy, non potete sbagliare.

alx
01-12-2005, 23:18
"Italia di leccaculo...cazzate in televisione", cantano (insomma...) i Cripple Bastards.