PDA

View Full Version : Mario Puzo's The Godfather: Part II -



almayer
19-07-2011, 17:05
http://img231.imageshack.us/img231/993/mv5bmty2oda1nde4ov5bml5.jpg

http://www.imdb.com/title/tt0071562/
http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=13376

Se possibile ancora meglio del primo, il seguito del capolavoro di Coppola è un masterpiece a sua volta, grazie ad un ritmo a mio avviso maggiore, più nelle corde dell'età dei personaggi (Michael & Vito, mentre il primo a mio avviso aveva più un ritmo allineato a al vecchio Don Vito). De Niro e Pacino per la prima volta nello stesso film, ma a mio avviso Pacino gli è nettamente superiore, per quanto poi l'Oscar l'abbiano dato a De Niro: basti la scena in cui Diane Keaton gli confessa l'aborto. Gran dispendio di forze, locations e attori, con un bravissimo Gastone Moschin che sbeffeggia De Niro, Lee Strasberg, Leopoldo Trieste, e un giovane Harry Dean Stanton che interpreta un agente dell'FBI; cameo anche per Roger Corman come Senatore. Accuratissimo storicamente (al Lake Tahoe possedeva un albergo Sinatra come prestanome della mafia), impeccabile, magico. 6 Oscar, tra cui quello strameritato a Nino Rota per la OST. Bluetto restaurato ai massimi livelli, una goduria.

Renato
19-07-2011, 17:13
Gran film, ai livelli del primo. Il doppiaggio del bluetto è quello originale, presumo...?

Giorgio Brass
19-07-2011, 17:21
Il doppiaggio del bluetto è quello originale, presumo...?

Ci sono entrambi, sia quello originale che il ridoppiaggio.

almayer
19-07-2011, 17:28
Ci sono entrambi, sia quello originale che il ridoppiaggio.

Grazie per aver risposto, avendolo visto in Inglese non ne avevo la più pallida idea. Comunque da quel che mi ricordo sul bluetto Inglese (che ho io) c'è solo una tracia audio italiana, stasera posso ricontrollare.

Renato
19-07-2011, 17:31
Ci avrei scommesso i OO che mi avrebbe risposto al volo qualcun altro (thanks Ziorzio) e almayer avrebbe invece risposto ad un paio di domande che non gli avevo fatto, tipo io l'ho visto in inglese su un aereo in volo per la Galapagos ah ah...

é bello ormai conoscerci tutti in questo modo :lobster: :lobster: :lobster:

almayer
20-07-2011, 10:17
Ci avrei scommesso i OO che mi avrebbe risposto al volo qualcun altro (thanks Ziorzio) e almayer avrebbe invece risposto ad un paio di domande che non gli avevo fatto, tipo io l'ho visto in inglese su un aereo in volo per la Galapagos ah ah...

Più che altro vorrei evitare che qualcuno compri il cofano UK (che magari costa meno) per poi ritrovarsi col ridoppiaggio. Stasera controllo e dico.

*************************************************

Scopro ora che tra i camei dei Senatori c'è pure Richard Matheson!

*************************************************

Ok, ho controllato ieri, sul bluetto c'è sia la traccia audio ITA originale (in 2.0) che quella nuova (in 5.1), ne ho visto un pezzettino e il nuovo doppiaggio è atroce. Su Play a 29€:

http://www.play.com/DVD/Blu-ray/4-/6193688/The-Godfather-Trilogy-The-Coppola-Restoration/Product.html?searchtype=allproducts&searchsource=0&searchstring=godfather+trilogy&urlrefer=search

mister.steed
20-07-2011, 11:55
Ok, ho controllato ieri, sul bluetto c'è sia la traccia audio ITA originale (in 2.0) che quella nuova (in 5.1), ne ho visto un pezzettino e il nuovo doppiaggio è atroce. Su Play a 29€:

http://www.play.com/DVD/Blu-ray/4-/6193688/The-Godfather-Trilogy-The-Coppola-Restoration/Product.html?searchtype=allproducts&searchsource=0&searchstring=godfather+trilogy&urlrefer=search

29 euro è lo stesso prezzo con cui gira presso i vari Mediaworld, buono a sapersi cmq per chi non lo trovasse in giro...

scusate il piccolo OT (ma non troppo)
dando un'occhiata alle varie tracce credo che il (pessimo) ridoppiaggio sia stato effettuato in quanto la traccia originale italiana ometteva molti dei rumori di sottofondo. Un esempio lampante si può avere nell'inizio del primo capitolo: mentre Brando seduto alla scrivania accarezza il suo gatto, le fusa di quest'ultimo si sentono molto distintamente nell'audio originale, viceversa nell'audio italiano dell'epoca l'effetto fu totalmente azzerato.

Giorgio Brass
20-07-2011, 12:29
29 euro è lo stesso prezzo con cui gira presso i vari Mediaworld, buono a sapersi cmq per chi non lo trovasse in giro...

Su amazon.it costa ancora meno http://www.amazon.it/Padrino-Trilogia-Ed-Restaurata-Blu-Ray/dp/B0041KW1BG/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1311154095&sr=8-1

Jack Carter
20-07-2011, 12:33
Devono esserci allora due edizioni UK poichè io ne ho avuta una che NON aveva italiano, nè lingue ne subs, solo il quarto disco aveva i sub ita. Era la serie con alcune copie di Godfather II difettose.

Jack Carter
26-08-2013, 09:46
Rivisto ieri, anche secondo me è a livello del primo. Anche qui c'è poco da aggiungere, bellissime le sequenze dell'uccisione di Don Ciccio, della commissione d'inchiesta, e la serie di morti nel finale.

Il BD del secondo capitolo è decisamente meglio, anche se rimangono un pò di "impasti" nelle scene buie. Altra cosa, nei falshback con De Niro l'audio - traccia inglese ma dialoghi in siculo - si abbassa un pò rispetto alla parte ambientata nel presente.

Cosmodrome
26-08-2013, 14:06
Filmone epocale, per me però non all'altezza del primo.

Bellissime le avventure del giovane Corleone, che in realtà appartengono al romanzo da cui è tratto il primo film, e anche lì sono flashback che si alternano alle vicende del Don anziano.
La parte con Michael/Hyman Roth invece mi è sempre sembrata un po' slegata e frammentaria, oltre a riprendere sostanzialmente alcune situazioni del primo capitolo trasformandole inevitabilmente in cliché: le cerimonie che aprono e chiudono il film, il potente testardo che viene convinto a collaborare facendogli trovare un regalino macabro nel letto, le decisioni spietate che non si fermano neanche davanti a familiari e cognati.
Tutto questo naturalmente nel confronto col primo capitolo, perché come standalone è un film oggi inavvicinabile.
Mi piace ricordare anche uno strepitoso Leopoldo Trieste nella parte dell'affittacamere di Little Itlay.

A proposito delle scene con la commissione d'inchiesta, Roger Corman racconta alcune cose interessanti e un aneddoto.
In sostanza Coppola aveva visto alcuni filmati d'epoca della commissione Kefauver (indagini sui rapporti tra mafia e fascismo) e aveva notato che i senatori apparivano intelligenti e dignitosi ma impacciati davanti alla telecamera. Per ottenere lo stesso effetto Coppola reclutò quindi amici sceneggiatori, produttori e registi, appunto uomini intelligenti e colti ma inesperti come attori.

Poi Corman racconta che, subito prima di girare, nell'accecante luce di scena sente una voce ghignante che gli grida "Non innervosirti Rog, ma ricordati che tutta la tua carriera a Hollywood dipenderà da come dirai le tue battute".
Era Jack Nicholson che stava lavorando su un set accanto e saputo di Roger - l'uomo che lo aveva fatto esordire - aveva deciso di prenderlo un po' per i fondelli.