PDA

View Full Version : Quo Vadis, Baby?



almayer
25-05-2005, 16:47
http://www.repubblica.it/2005/e/sezioni/spettacoli_e_cultura/quovad/quovad/quovad.html

er gobbo
26-05-2005, 11:34
credo che andrò a vederlo questo WeekEnd...

MILANOODIA
26-05-2005, 12:54
No, questo weekend vieni al mare! :D
Cosa vi aspettate?! Che ne pensate di Salvatores?!

almayer
26-05-2005, 15:34
No, questo weekend vieni al mare! :D
Cosa vi aspettate?! Che ne pensate di Salvatores?!

A mio avviso uno dei pochi registi validi che abbiamo in Italia, e uno che, come la metti, ha sempre rischiato, magari facendo cose che il pubblico non si aspetta. Mi piace perché ha il gusto del cinema di una volta con begli esterni, sia in Italia che all'estero.

Analizzando accuratamente:

Kamikazen

non proprio l'esordio, ma quasi

Marrakech Express
riprende il road movie, il gruppo di amici, esterni splendidi

Turné
Ancora road movie, basato su una storia vera (Abatantuono-Salvatores), con locations italiche da paura, oltre ad un bell'omaggio al teatro

Mediterraneo
film "storico", con esterni in Grecia ancora splendidi

Puerto Escondido
Qui si parte a Milano e si arriva in Messico, un film che in sala non mi piacque, ma è invecchiato come un buon vino

Sud
Nel periodo in cui la Lega ha percentuali bulgare, lui se ne esce con un film sul Sud. A Milano fu un bagno di sangue, locations splendide, anche questo migliora col passare degli anni.

Nirvana
Che dire? Da rivalutare, un Matrix italico fatto prima, la dimostrazione che senza avere i budget USA si può comunque fare qualcosa d'interessante.

Denti
Visto una sola volta in VHS, non m'è piaciuto (causa soggetto principale), ma lo voglio rivedere.

Amnesia
È il periodo di Amores Perros, Magnolia, e ad Ibiza Salvatores ci prova anche lui, cambiando il ruolo ad Abatantuono. Anche qui ottime locations, splendido l'ultima parte in split screen.

Io Non Ho Paura
Altra giravolta, attori diversi, un trhiller sullo sfondo della splendida campagna pugliese. Anche qui locations splendide, un ottimo ritorno.

enrico
26-05-2005, 23:05
Concordo in pieno con Almayer.
Difficile trovare qualcuno come lui qua in Italia che si metta continuamente in discussione sperimentando vari generi e, soprattutto, ottenendo risultati sempre più che discreti.
Proprio 3 giorni fa ho rivisto NIRVANA e mi è piaciuto ancora più di quando lo vidi al cinema.

Per Almayer: ti consiglio di dare una seconda chance a DENTI. Non sarà il suo film più riuscito ma ha degli spunti molto buoni ;)

almayer
27-05-2005, 00:30
Per Almayer: ti consiglio di dare una seconda chance a DENTI. Non sarà il suo film più riuscito ma ha degli spunti molto buoni ;)

Lo farò, è che m'impressionano troppo le scene con...i denti! :oops:

almayer
17-01-2006, 17:36
Ho finalmente visto il film....e mi è piaciuto (e te pareva, direte voi), finale telefonato a parte. Brava la Baraldi (anche nell'interpretazione de "Impressioni...", e adesso lapidatemi), bravo pure Alberti che per una volta non Gigioneggia, ost splendida ma canzoni un po' a casaccio. Bella l'atmosfera, belle le citazioni, bella Bologna livida, bello il baracco un po' diner usa.

Bmw2002
17-01-2006, 22:04
Ho visto Turnè, Mediterraneo, Nirvana e Io non ho paura...che dire...tutti belli anche se diversi tra di loro a loro modo.
Salvatores è uno dei più versatili e ricchi di inventiva tra i registi italiani.

:bmw: Tornando a Quo Vadis...la presentazione di Repubblica promette davvero bene...puta caso oggi al Media World mi sono fermato vari minuti a osservare la scarpa col tacco sporco di sangue rosso sulla copertina del dvd in vendita(:confused: se non ricordo male:confused: )a 12.90.

Spero di vederlo al più presto:bmw:

mauri3
18-01-2006, 17:27
Ho finalmente visto il film....e mi è piaciuto (e te pareva, direte voi), finale telefonato a parte. Brava la Baraldi (anche nell'interpretazione de "Impressioni...", e adesso lapidatemi), bravo pure Alberti che per una volta non Gigioneggia, ost splendida ma canzoni un po' a casaccio. Bella l'atmosfera, belle le citazioni, bella Bologna livida, bello il baracco un po' diner usa.

...lo sai che a me invece non mi e' piaciuto per nulla?
L'ho trovato lentissimo.
Trama che si riassume in 2 minuti.
Atmosfera forzatamente sospesa per creare il senso di disagio e/o suspance, che pero', per i miei gusti, ha creato noia.
Non mi e' dispiaciuta la fotografia e certi momenti qua e la in cui l'intreccio era piu' intrigante.
Mi era piaciuto molto di piu' "io non ho paura".

almayer
18-01-2006, 18:04
...lo sai che a me invece non mi e' piaciuto per nulla?

Il mondo è bello perchè è vario... :)

mauri3
19-01-2006, 12:24
Il mondo è bello perchè è vario... :)

gia'...
Non volevo polemizzare, pero' l'ho trovato pesante come film.
:)

p.s. non tutti i gusti sono alla menta... c'e' anche il tamarindo!

almayer
19-01-2006, 15:09
gia'...
Non volevo polemizzare, pero' l'ho trovato pesante come film.

Boh, per me è volato. Ripeto, fine telefonata a parte, m'è piaciuto assai, le riprese sotto i portici...facevano molto Marco Biagi...

geepy
12-06-2007, 12:28
Dal cinema alla fiction passando da Sky.
Gabriele Salvatores strizza l'occhio alla televisone e produce sei puntate tratte dal suo Quo vadis baby?

http://www.tgcom.mediaset.it/televisione/articoli/articolo365804.shtml