PDA

View Full Version : Black Mirror



robby
18-11-2012, 00:41
http://i47.tinypic.com/2q08xeq.png

http://www.imdb.it/title/tt2085059/

miniserie inglese di 3 episodi (ma mi pare che sia stata confermata la stagione 2 di altri 3), disgiunti tra loro ma con il filo comune della tecnologia e la comunicazione del futuro, con toni più o meno satirici e apocalittici (almeno nei primi due che ho visto)

non è il mio genere ma riconosco che non è male e merita la visione

mister.steed
24-11-2013, 12:30
Scusate ma non doveva andare in onda in chiaro per la prima volta ieri sera su Rai 4? Io sono rimasto a casa appositamente, dato che il recorder del dtt fa le bizze. Invece scopro stamane che forse, perché ho trovato solo un articolo a riguardo e il sito di Rai 4 è lacunoso, l'hanno ANTICIPATO a venerdì 22! Anticipato??? Ma come cacchio si fa: un programma si può posticipare dopo che è stato annunciato, non anticipare, altrimenti chi sa che verrà trasmesso un certo giorno non si aspetta certo di "bucarlo" in maniera così clamorosa perché lo hanno anticipato all'ultimo momento. Peraltro si vociferava di una replica in onda stasera, ossia domenica 24, ma sulla guida programmi di Rai 4 non risulta... help me: chi ne sa di più?

mister.steed
25-11-2013, 13:23
Ammazza quante persone interessate a Black Mirror che ci sono sul forum! :D

Comunque alla fine grazie ad alcuni post di utenti sul profilo facebook di Rai 4 ho scoperto che sarà mandato in onda "prossimamente", senza peraltro che sia stata fornita nessuna giustificazione o scusa per questo inaspettato posticipo...bah!

Come al solito rispetto per i telespettatori zero spaccato insomma :mad:

mister.steed
01-07-2014, 11:58
Passato finalmente ieri il primo episodio sulla benemerita Sky Atlantic, dopo l'assurda mancata messa in onda su Rai 4 di qualche mese fa. Primo episodio molto interessante per capire il livello di abbrutimento raggiunto dalla massa, anche a causa delle nuove tecnologie. Certo la miniserie sconta il fatto di essere del 2011, quindi ormai per alcuni aspetti un po' "superata" dagli eventi causati dal progredire delle tecnologia stessa.


miniserie inglese di 3 episodi (ma mi pare che sia stata confermata la stagione 2 di altri 3)

Ma poi una seconda stagione è stata prodotta sul serio?

mister.steed
08-08-2014, 15:33
Ma poi una seconda stagione è stata prodotta sul serio?
Visti i "numerosi" fan nel forum faccio prima a rispondermi da solo... :-p

Sì, la seconda stagione è stata prodotta sul serio e consta anch'essa di soli 3 episodi.

Sinceramente speravo che Sky Atlantic riproponesse le due stagioni in sequenza e con una collocazione precisa, invece pare che le stia trasmettendo in modalità totalmente "random" e non cronologica, come una sorta di riempitivo, senza neanche la abituale replica il giorno successivo, a meno che io non me ne sia persa qualcuna.

Comunque finora su Sky Atlantic sono stati riproposti i seguenti episodi:
1/1 - Messaggio al Primo Ministro (https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Black_Mirror#Messaggio_al_Primo_Ministr o)
2/1 - Torna da me (https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Black_Mirror#Torna_da_me)
1/2 - 15 milioni di celebrità (https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Black_Mirror#15_milioni_di_celebrit.C3. A0)

Stasera ho scoperto casualmente che alle 23.10 passeranno l'episodio 3/2 - Vota Waldo! (https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_di_Black_Mirror#Vota_Waldo.21)

Ma quindi nessuno sul forum ha visto interamente le 2 stagioni nei precedenti passaggi Sky? :confused:

Giorgio Brass
15-04-2015, 00:58
Ho preso il cofano UK con le prime due stagioni e lo special natalizio con una puntata di 80 minuti.

Ho visto ora il primo episodio e l'ho trovato davvero straordinario. Una delle cose più belle viste negli ultimi anni. Geniale dall'inizio alla fine nonché scritto e girato in maniera eccelsa. Veramente un gioiello, strepitoso.

Lollauser
15-04-2015, 19:29
Già i post di Alessandro mi avevano acceso l'interesse, e quest'ultimo interesse mi ha convinto del tutto, inizio a guardarmelo..complice anche il fatto che con sole 3 puntate il tempo buttato via in caso sarebbe limitato ;)
Consigliate la lingua originale? Si lo so che sarebbe sempre preferibile, ma in alcuni prodotti lo sforzo aggiuntivo di prestare attenzione ai sottotitoli non è compensato dalla recitazione e dalle atmosfere...

Giorgio Brass
15-04-2015, 19:42
Guardalo in inglese, ovviamente.
Vabbeh, io non tollero più i doppiaggi da 15 anni ma va comunque visto in inglese.
Il primo episodio è una storia estremamente British, va seguita in inglese, senza se e senza ma.

SWAT
16-04-2015, 11:36
Divorato ieri sera la prima stagione, avevo la registrazione su sky atlantic in attesa da mesi, questo topic di ieri mi ha riacceso la scintilla e solo ora comprendo l'irrefrenabile entusiasmo di mister.steed.

Tre episodi indipendenti tra loro, col comune denominatore dei social media.
Mi ha particolarmente (ovviamente) colpito il primo episodio, un ottimo esempio di cinema per la tv, una storia insolita ma plausibile, manca solo il folle che la mette in atto. Davvero ben realizzato, molto toccante il finale:
dove la folla in deliro tipo tifo da stadio di fronte alle tv, si rende poi consapevole del gesto disgustoso e umano allo stesso tempo.

Peccato che i 2 episodi siano un po' in discesa, ANZI, il secondo lo avevo già visto e rimosso durante uno zapping, non avevo neanche collegato fosse black mirror. Questo delle cyclette è a mio avviso il peggiore dei 3, forse tecnologicamente obsoleto, ma riesce comunque a trasmettere un suo messaggio già noto al nostro cinema:
https://www.youtube.com/watch?v=KXQDAf2Rtq4
Il terzo, torna un po' sui binari, egualmente impegnato ma decisamente più lento, un thrillerino dal retrogusto fantascientifico in un futuro non troppo lontano.

Looking forward di vedermi la seconda stagione che mi sta aspettando.

mister.steed
16-04-2015, 15:32
Ho visto ora il primo episodio e l'ho trovato davvero straordinario. Una delle cose più belle viste negli ultimi anni. Geniale dall'inizio alla fine nonché scritto e girato in maniera eccelsa. Veramente un gioiello, strepitoso.


Già i post di Alessandro mi avevano acceso l'interesse...


solo ora comprendo l'irrefrenabile entusiasmo di mister.steed.

Cazzius... ma vi siete risvegliati dal letargo solo ora? Ecco perché poi a uno passa la voglia di postare e aprire nuovi thread :mad:

Aveva proprio ragione Goya... "il sonno della ragione genera Scanu" :D

Lollauser
16-04-2015, 17:22
Per quanto mi riguarda è che, da bravo forumista dei piani bassi, a parte le sezioni di cazzeggio il resto del forum lo guardo un po ad minchiam, quindi non è che scandaglio tutti i post passati e presenti, e appena mi è capitato sotto questo e mi ha incuriosito l'ho scritto.
Ahò stai sereno! :D

Killer Klown
16-04-2015, 18:45
Voglio alimentare anche io il malumore di steed comunicando che stamattina ho acquistato il cofanetto DVD su Amazon, prezzo intorno ai 25 euro!

Giorgio Brass
17-04-2015, 09:45
Ieri ho visto il secondo episodio "15 Millions Of Merits".
Sicuramente più debole e meno riuscito dell'altro ma il messaggio arriva forte e chiaro lo stesso. Forse era già un po' datato al momento della sua uscita (le parti computerizzate con gli avatar e tutto il resto sono un po' scrause per il periodo in cui sono state fatte) ma la visione del futuro è molto angosciante e opprimente. Ci sono tante buone (quando non ottime) idee e il senso di tutto è profondamente amaro e triste.

Uno dei tre giurati del talent assomigliava in maniera inquietante a Rupert Everett ma era comunque molto diverso.
Poi arrivano i titoli di coda e vedo che era davvero lui...:confused:

SWAT
18-04-2015, 12:46
Visto ieri sera i 3 episodi della seconda stagione, ed hanno esattamente rispettato il logaritmo della prima, ossia: una puntata con una delicata storia di coppia con elemento tecnologico avvenieristico, una patriotticamente inglese ricca di tensione e di imprevisti e una orribile e tappabuchi con utilizzo di computer grafica di bieca qualità.

Al di là dei logaritmi rispettati e dei gusti personali, ci troviamo di fronte a un ottimo prodotto, tra le tutte ho particolarmente apprezzato il secondo episodio, quello che da veramente qualcosa di nuovo, un episodio riuscito sotto ogni aspetto, bello anche il primo, il cui finale l'ho capito solo stamattina, ossia che:
in quanto immagine di una persona defunta viene riposto in soffitta come le vecchie fotografie
Il terzo mi ha un po' deluso, ma più per una questione di gusti personali che altro, finale a mio avviso esagerato e troppo sbrigativo.

Giorgio Brass
18-04-2015, 12:49
Molto bello il terzo episodio "The Entire History Of You", un dramma triste e paranoico ambientato in un futuro che potrebbe essere meno lontano di quanto sembra.
Il messaggio è forte e anche in questo caso arriva molto chiaramente.

Ieri ho visto anche gli extra del dvd con circa 40 minuti di interviste e un rullo di scene tagliate.

C'è pure un contenuto rom con le sceneggiature dei tre episodi.

Grande serie, per me, contenuti e stile ad alti livelli.

Giorgio Brass
19-04-2015, 11:35
L'episodio "Be Right Back" è davvero super. Tristissimo e molto malsano, scritto splendidamente e con una riflessione straziante sulla perdita e sull'elaborazione del lutto. Veramente molto bello e intenso.

"White Bear" è, se possibile, ancora meglio. Estremamente angosciante e crudele, un vero saggio sui nostri tempi, purtroppo.

Giorgio Brass
25-04-2015, 12:33
"Vote Waldo", il terzo ed ultimo episodio della seconda stagione, mi è piaciuto a livello tematico e concettuale. Visivamente e tecnicamente, invece, mi ha parecchio deluso.
Il messaggio però è molto forte e personalmente ci ho visto tantissimi punti di incontro con l'attualità italiana, specialmente con la nefasta deriva "gggentista" del già di per sé molto discutibile (per usare un eufemismo) movimento grillino (mia opinione, ovviamente, non voglio scatenare flame).
L'odio cieco per i politici (visti come un'entità quasi astratta), l'adorazione per un fantoccio del quale si applaudono anche i rutti, la violenza verbale e la tracotanza del leader, l'assenza di contenuti reali nei programmi... Insomma, mi sembrava di guardare in Italia e non in Inghilterra.

Nel dvd UK c'è pure un breve Q&A con gli autori, relativo all'episodio "Be Right Back". Interessante, dura circa 10 minuti.

Giorgio Brass
10-05-2015, 10:38
Bellissimo lo special natalizio. Dura 70 minuti e contiene tre storie intrecciate tra loro. Tutto molto inquietante e triste, cattivo e con interessantissimi spunti di riflessione. Tra i tanti c'è quello che risponde alla domanda "e se fosse possibile bloccare le persone nella vita reale come si fa su facebook e twitter?". Il finale (doppio, tra l'altro) è davvero terribile.
Nel cast c'è l'americano Jon Hamm, quello di Mad Men.

Giorgio Brass
21-10-2016, 12:58
La terza stagione è visibile da oggi su Netflix!

6 episodi, durata varia tra i 50 e i 90 minuti.

Giorgio Brass
25-10-2016, 11:48
Ho visto i primi 4 episodi e il livello è decisamente alto.

Il terzo (diretto da James Watkins, quello di Eden Lake) è quello che colpisce più duro, probabilmente, ma è anche il più facile, in un certo senso.

Il primo (interpretato dalla figlia di Ron Howard) crolla un po' sul finale ma è comunque bello e angosciante, il secondo ha un ottimo crescendo e un finale tristissimo.
Il quarto, che ho visto ieri notte, è sicuramente il più ambizioso ma è anche quello che mi ha convinto di meno. È un episodio romantico che sfrutta un'idea geniale e malinconica ma che non mi ha coinvolto come avrei voluto. In ogni caso è ottimo.

robby
04-11-2016, 22:58
L'episodio "Be Right Back" è davvero super. Tristissimo e molto malsano, scritto splendidamente e con una riflessione straziante sulla perdita e sull'elaborazione del lutto. Veramente molto bello e intenso.

avevo abbandonato la serie alla prima stagione pensando che avesse dato quel che poteva dare, poi col fatto che tutti stanno parlando bene della terza ho deciso di riprenderla da dove l'avevo lasciata e ho fatto benissimo!
questo primo episodio mi ha colpito molto, sia per il tema un po' inquietante ma anche perchè è al tempo stesso semplice e realistico, almeno concettualmente, a parte essere fatto e scritto molto bene

robby
05-11-2016, 00:38
bello anche il secondo episodio della 2, con l'inaspettata rivelazione e anche per il significato

robby
06-11-2016, 12:28
Il terzo mi ha un po' deluso, ma più per una questione di gusti personali che altro, finale a mio avviso esagerato e troppo sbrigativo.

io The Waldo Moment l'ho apprezzato :D
il finale è effettivamente tirato via ma la storiella è molto divertente, anche se ormai la realtà la sta quasi superando

robby
06-11-2016, 17:32
Bellissimo lo special natalizio. Dura 70 minuti e contiene tre storie intrecciate tra loro. Tutto molto inquietante e triste, cattivo e con interessantissimi spunti di riflessione. Tra i tanti c'è quello che risponde alla domanda "e se fosse possibile bloccare le persone nella vita reale come si fa su facebook e twitter?". Il finale (doppio, tra l'altro) è davvero terribile.

molto bello anche questo episodio speciale, colpi di scena multipli
però non ho capito una cosa il colpevole viene smascherato dalla confessione del suo clone e rimarrà in carcere, ok, ma a che pro far soffrire il clone per mille anni?

Herr Bitch
08-11-2016, 14:52
Vero, anche la terza stagione è ottima, ho visto i primi tre episodi finora, il terzo è abbastanza pesante e spietato. :)

robby
09-11-2016, 23:47
Il primo (interpretato dalla figlia di Ron Howard) crolla un po' sul finale ma è comunque bello e angosciante

io questo primo episodio della 3 l'ho trovato piacevole e scorrevole ma anche un po' debole e leggerino, con un'idea di base non molto originale
l'aderenza alla nostra realtà di oggi, cioè, mi è sembrata più un limite che un vantaggio perchè alla fine è tutto troppo prevedibile, anche se rimane abbastanza divertente, e fa apparire le reputation di GDR acqua fresca :D

stubby
10-11-2016, 23:44
Visto che questo thread ultimamente è tra i pochi a dare guerra a quello da cerebrolesi situato nei piani bassi, mi sono convinto a guardare la serie.Sono partito con i primi tre episodi della prima stagione che ho trovato decisamente ottima.Tutti e tre gli episodi, a loro modo, mi sono piaciuti molto.Il primo davvero assurdo ma forte, il secondo molto realistico (il personaggio di Everett è chiaramente ispirato a Simon Cowell) ed il terzo che ho appena finito di vedere che mi ha coinvolto di brutto.
Per cui anch'io mi adopererò per vedere le altre stagioni.
Grazie per la piacevole scoperta.

Opium Visions
11-11-2016, 17:22
La terza serie non deluderà chi ha apprezzato le stagioni precedenti.
La cosa che apprezzo di questa serie è il modo in cui ci viene mostrata la fragilità emotiva delle persone, impossibile non empatizzare con loro. Ci fanno vedere come siamo piccoli e vulnerabili. Alcuni episodi sono commoventi.

robby
12-11-2016, 13:17
la terza serie per ora mi sta piacendo ma globalmente la trovo inferiore alla due
ho visto gli episodi 2 e 3, entrambi ottimamente realizzati, ma continuo a ravvisare lo stesso difetto dell'episodio 1, ossia tematiche e storie un po' banali o quantomeno trattate senza quella carica spiazzante presente in tutte quelle della stagione 2, special natalizio incluso
poi rimane buona comunque, intendiamoci

robby
13-11-2016, 12:21
Il quarto, che ho visto ieri notte, è sicuramente il più ambizioso ma è anche quello che mi ha convinto di meno. È un episodio romantico che sfrutta un'idea geniale e malinconica ma che non mi ha coinvolto come avrei voluto. In ogni caso è ottimo.

per me il 3x04 è in assoluto il più bello di tutte e tre le stagioni (al netto dei due che mi mancano), toccante la storia e affascinante l'idea, oltre alla realizzazione ottima che però ormai non è più una novità
una delle due protagoniste è la mattatrice di Halt and Catch Fire, Mackenzie Davis

stubby
17-11-2016, 14:08
Finito di vedere la stagione 2, mi manca lo specialone che vedrò a breve, molto probabilmente stasera.A me personalmente è piaciuta di più la prima stagione.
Il primo episodio, non è male, ma è un qualcosa di già visto, non apporta grandi novità e l'epilogo è scontatissimo.
Il secondo episodio è già molto meglio, soprattutto perchè non avevo compreso un tubo fino alla spiegazione mediante i flashback, probabilmente il più forte ed intenso della stagione.
Il terzo con Waldo, mi è parso un episodio a metà, interessante all'inizio, ma poi si perde troppo facilmente.Il finale poi così non mi è piaciuto.

stubby
21-11-2016, 14:07
Visto anche lo special natalizio, bello e divertente, mi è piaciuto.A tratti prevedibile ma comunque lo stesso intrigante e ben girato, con il secondo episodio della seconda stagione rimangono tra i miei preferiti.

robby
21-11-2016, 15:25
io sono rimasto deluso dall'episodio finale della 3, oltretutto di durata un'ora e mezza
ho dovuto vederlo in tre volte da quanto mi annoiava facendomi letteralmente dormire

il penultimo invece, pur non essendo niente di che, fila scorrevole e alla fine si fa apprezzare

Herr Bitch
21-11-2016, 15:32
io sono rimasto deluso dall'episodio finale della 3, oltretutto di durata un'ora e mezza
ho dovuto vederlo in tre volte da quanto mi annoiava facendomi letteralmente dormire

Vero, idea carina anche in questo ma penalizzato dalla durata.

robby
26-08-2017, 14:42
in arrivo la stagione 4


https://www.youtube.com/watch?v=oH85obU350E

Giorgio Brass
30-12-2017, 09:41
È uscita ieri la quarta stagione su Netflix e, complice il periodo festivo, mi sono dato al binge watching e ho visto tutti gli episodi in una notte (alla fine sono un po' meno di 6 ore di visione).

il giudizio è certamente positivo anche se inizia a mancare un po' della freschezza che ha caratterizzato le prime due stagioni (che, con lo special natalizio restano ancora insuperate, per me).

Il primo episodio si chiama U.S.S. CALLISTER e parte da un'idea geniale sfruttata abbastanza bene nonostante alcune forzature e il fatto che alla fine non si capisca benissimo dove volesse realmente andare a parare. Ma forse volevano semplicemente raccontare una storia (peraltro la più ironica delle 6).

Il secondo episodio si chiama ARKANGEL ed è diretto da Jodie Foster. Anche questo parte da un'ottima idea e la sviluppa bene, fino alle estreme conseguenze

John Hillcoat dirige il terzo episodio: CROCODILE, uno dei più neri e cattivi. Forse è un po' prevedibile ma non è affatto male.

Il quarto episodio (HANG THE DJ) è quello romantico e, secondo me, è molto buono fino a pochi minuti dalla fine. Il finale, infatti, mi ha lasciato molto perplesso.

Poi c'è l'episodio di David Slade (quello di Hard Candy) intitolato METALHEAD, interamente in bianco e nero. È l'episodio più action ma anche quello che ha meno a che fare con le tematiche tipiche della serie. Comunque è ben fatto e angosciante.

Il sesto episodio (BLACK MUSEUM) racconta tre episodi distinti nella cornice di un museo molto atipico e colpisce abbastanza forte. Le tre storie sono tutte terribili e, a loro modo, persino possibili in un futuro indefinito.


Una buona stagione, quindi, non ottima come le prime due, in ogni caso.
In tanti dicono che il passaggio di Black Mirror in mano a Netflix abbia ammorbidito e rovinato un po' il potenziale della serie. Non so se è realmente così, però forse forse...

robby
02-01-2018, 00:20
Il primo episodio si chiama U.S.S. CALLISTER e parte da un'idea geniale sfruttata abbastanza bene nonostante alcune forzature e il fatto che alla fine non si capisca benissimo dove volesse realmente andare a parare. Ma forse volevano semplicemente raccontare una storia (peraltro la più ironica delle 6).


appena vista molto divertente :)
del finale non ho capito molto bene i vari passaggi ma alla fine mi sono preso la sostanza e buonanotte

Giorgio Brass
02-01-2018, 10:20
I nerd in fase terminale stanno criticando molto quella puntata per alcune presunte assurdità della sceneggiatura.
Quanto ho letto certe cose hanno iniziato a prudermi le mani.

Praticamente dicono che il messaggio di fondo è sbagliato perché alla fine il tipo non faceva nulla di male dato che aveva solo modificato un codice ed era come se maltrattasse i personaggi di un videogioco.

Allora qualcuno cerca di far capire che l'idea di base dell'episodio era che non aveva creato dei semplici personaggi di un giochino ma aveva creato dei veri e propri esseri senzienti partendo dal loro DNA.

Quindi i nerd dicono "Eh no! Creare un essere con tanto di ricordi partendo dal DNA non è possibile, è una cazzata".

Siamo arrivati a tanto, capite? Cazzo, ma guardatevi un episodio con un minimo di elasticità mentale e accettatene i paradossi, dannazione, è solo fiction!!!

Poi si può discutere su alcune reali forzature della sceneggiatura (come la tipa che riesce ad entrare a casa del capo) ma anche di quello, francamente, me ne frego un po'.

Fermo restando che questo non è certo l'episodio migliore della stagione e della serie, su questo siamo tutti d'accordo.

robby
02-01-2018, 19:12
molto divertente anche il secondo episodio, Arkangel, in particolare il finalissimo con la figlia che se ne va e viene caricata da un camionista, che le succederà mai? qualunque cosa sarà sempre meglio della madre :D

robby
02-01-2018, 23:58
John Hillcoat dirige il terzo episodio: CROCODILE, uno dei più neri e cattivi. Forse è un po' prevedibile ma non è affatto male.

proprio per questa sua prevedibilità è quello che per ora mi è piaciuto di meno, anche se è molto bello esteticamente con questa ambientazione un po' à la Fargo

SWAT
03-01-2018, 11:37
Siamo arrivati a tanto, capite? Cazzo, ma guardatevi un episodio con un minimo di elasticità mentale e accettatene i paradossi, dannazione, è solo fiction!!!


Vecchia storia, un po' come con gli horror quelli che "Ma si vede che il sangue è finto!!!" e che cazzo devono ammazzare qualcuno? :D

Bando alle turbe e i disturbi giovanili, concluso anche io questa grassa quarta stagione, ammetto di aver trovato fiducia nella serie, la terza mi aveva sinceramente deluso, qua ho trovato tutti gli episodi riusciti e all'altezza, carino il gran finale col sesto episodio:
che è praticamente lui stesso un museo di tutta la serie, con aneddoti e citazioni varie.

robby
03-01-2018, 18:40
Il quarto episodio (HANG THE DJ) è quello romantico e, secondo me, è molto buono fino a pochi minuti dalla fine. Il finale, infatti, mi ha lasciato molto perplesso.

a parte gli effettacci per me il finale non è male
se ho capito bene questa specie di Tinder 2.0 sembrava una ciofeca e invece si rivela perfetta, anche se non si capisce perchè questa sorpresa venga spoilerata dalla tipa che dice che probabilmente ribellarsi è il segno definitivo della perfezione della coppia

robby
04-01-2018, 00:25
Poi c'è l'episodio di David Slade (quello di Hard Candy) intitolato METALHEAD, interamente in bianco e nero. È l'episodio più action ma anche quello che ha meno a che fare con le tematiche tipiche della serie. Comunque è ben fatto e angosciante.


è vero che non è molto Black Mirror ma l'ho trovato bellissimo, tensione continua per tutto l'episodio con questi orribili cani-cavalletta

SWAT
04-01-2018, 10:09
è vero che non è molto Black Mirror ma l'ho trovato bellissimo, tensione continua per tutto l'episodio con questi orribili cani-cavalletta

Mi ha oviemente ricordato:
Screamers, l'idea di fondo è quella, influenzata dai moderni robot della Boston Dynamics.


Personalmente l'ho apprezzato, ritmo serratissimo, anche se il finale è fail o non l'ho capito io:
veramente tutto quel casino per uno scatolone di orsacchiotti in un magazzino random?

robby
05-01-2018, 00:12
sì in effetti il finale della 5 è un po' sticazzi ma per fortuna ha un peso relativo

veramente ottima l'ultima puntata, che è come se fossero 3 episodi in uno + il finalone riassuntivo, me la sono goduta così come tutta questa stagione 4, giudizio globalmente molto positivo!

Grazie,Marì
07-01-2018, 19:39
Ho guardato tutte le 4 stagioni (detto così, pare che abbia contemplato una pizza, ma mangio solo la margherita :-) ) e, anche se le prime due le trovo intoccabili, la 4 non mi ha delusa, tutt'altro. Meglio della 3. A mio avviso, Black Mirror è quel tipo di serie che uno fa sua a seconda degli episodi che predilige: nessuna stagione piace del tutto, ognuno ha i suoi episodi preferiti. Della 3 trovo sopravvalutato il tanto chiacchierato "San Junipero", ad esempio. In questa stagione 4 molti di voi avranno amato l'episodio 1, che, invece, per gusti personali, sembra il più debole. Il 5, di cui avete parlato, ha un suo perché, pur avendo qualcosa che lascia perplessi(più di qualcosa). Anche per me il 4 ha un finale enigmatico e non soddisfacente; però è un bell'episodio. Poi, in ordine, ci metto il 3,2 e il 6.
Unica cosa che ha peggiorato la serie è l'aver girato episodi negli USA: in U.K. c'era maggiore senso di inquietudine.

Giorgio Brass
06-06-2019, 10:01
Uscita la quinta stagione, stavolta di soli 3 episodi.

La trovate qui:
https://www.netflix.com/title/70264888

SWAT
12-06-2019, 16:46
Sono parzialmente deluso da questa quinta stagione:

1- Striking Vipers: due ragazzi appassionati di videogames si ritrovano da adulti a giocare tramite una sorta di realtà virtuale riscoprendo la loro amicizia e anche alcuni lati oscuri del gioco.

Forse il più divertente della serie, pone di fronte a interrogativi fronte ai quali Polla e Tuchulcha combattono da anni tramite il forum.

2- Smithereens: un perditempo che vive grazie a una sorta di uber è ossessionato dall'azienda "Smithereens" (da non confondersi con l'omonimo film anni '80) un alter ego del nostro Failbook.

Medio, non soddisfacente.

3- Rachel, Jack and Ashley Too: Ashley O interpretata da Miley Cyrus cantante disinvolta idolo delle teenager si lancia sul mercato con una sorta robottino multimediale dotato di una fervida intelligenza artificiale.

Bravissima Miley ma anche qua si rimane a bocca asciutta

Conclusione: netflix nuoce a black mirror