PDA

View Full Version : Django 2 Il grande ritorno



geepy
07-02-2006, 09:50
Regia di Nello Rossati (Ted Archer)
Con Franco Nero (Django), Christopher Connelly (Orlosky), Donald Pleasance (Gunn), William Berger
Italia, 1987, durata circa 98 min.

Aka Django colpisce ancora, Django strikes again

DVD by Kinowelt, contenuto nel Django collector's box

http://img215.imageshack.us/img215/2020/12145or7.jpg

Recensione Spaghetti Western Database (http://www.spaghettiwestern.altervista.org/django2.htm)


Trama: Django, che vive ormai da 15 anni in un convento di frati nel Messico, viene a sapere di avere una figlia e che questa è stata rapita, insieme alle altre ragazzine del villaggio, da un tale Orlosky.
Questi, a bordo di un battello fluviale (la Mariposa Negra), è solito schiavizzare i poveri contadini per farli lavorare nella sua miniera d'argento, e rapire giovani donne per mandarle nei bordelli.
Django allora lascia il convento e, dissotterrata la fida mitragliatrice, si mette sulle tracce di sua figlia, deciso ad eliminare tutta la banda di Orlosky.

Tardo western che recita, alla grande, il requiem del genere western italiano(profetiche, a questo proposito, le parole iniziali dei due vecchi pistoleri).
L'ambientazione messicana fluviale (!) è alquanto improbabile (ed infatti il film è stato girato in Colombia), ma la storia funziona e gli attori pure. Piccola comparsata per Donald Pleasance nei panni di un professore prigioniero nelle miniere di argento.
Nel dvd, come extra, c'e' una breve intervista a Franco Nero (in inglese) e il trailer del film.

Audio: italiano mono, di discreta qualità.
Video: 1.66:1 widescreen, pulito, ma con un leggero velo che inficia un po' la definizione generale.

[/URL]

[URL="http://www.spaghettiwestern.altervista.org/django2.htm"] (http://www.spaghettiwestern.altervista.org/django2.htm)

Franco Grattarola
07-02-2006, 14:39
1987, non 1977; e comunque nelle sale italiane è uscito, se non ricordo male (l'ho anche visto due volte), nel 1988. Consigliato a tutti i nostalgici del genere ("Lo lasci a me, Altezza, e lo farò pentire di essere nato" e dialoghi del genere mutuati dal western tricolore del bel tempo che fu).

geepy
07-02-2006, 14:46
Hai ragione, ho corretto il refuso.

geepy
07-02-2006, 15:11
Un po' di locandine:
Italia
http://img93.imageshack.us/img93/9957/django2poster9af.gif (http://imageshack.us)
Egitto
http://img93.imageshack.us/img93/2003/38996tp.th.jpg (http://img93.imageshack.us/my.php?image=38996tp.jpg)

geepy
07-02-2006, 15:21
USA
http://img93.imageshack.us/img93/6708/b00002rass01lzzzzzzz6os.th.jpg (http://img93.imageshack.us/my.php?image=b00002rass01lzzzzzzz6os.jpg)
Germania
http://img93.imageshack.us/img93/2569/djangosrueckkehr721aw.th.jpg (http://img93.imageshack.us/my.php?image=djangosrueckkehr721aw.jpg)http://img93.imageshack.us/img93/2585/dsc000453dd.th.jpg (http://img93.imageshack.us/my.php?image=dsc000453dd.jpg)http://img93.imageshack.us/img93/9075/30068large9ix.th.jpg (http://img93.imageshack.us/my.php?image=30068large9ix.jpg)

SWAT
07-02-2006, 15:52
Io ho questo DVD, in cofanetto Anchor Bay, uscito assieme al primo Django.

http://images.amazon.com/images/P/B00002RASV.01._SCMZZZZZZZ_.jpg
click for info (http://www.amazon.com/gp/product/B00002RASV/qid=1139323824/sr=1-5/ref=sr_1_5/102-8266799-8888960?s=dvd&v=glance&n=130)

geepy
07-02-2006, 16:43
E' solo in inglese o ha anche l'italiano?
Io ho questo (esterno):
http://img55.imageshack.us/img55/3398/d676i3ee.jpg (http://imageshack.us)
(interno)
http://img55.imageshack.us/img55/5281/b10000307534fz.th.jpg (http://img55.imageshack.us/my.php?image=b10000307534fz.jpg)

e comprende anche una locupletata fibbia in metallo con la scritta DJANGO :cool:

SWAT
07-02-2006, 16:52
E' solo in inglese o ha anche l'italiano?


Sono uno in italiano e in inglese il secondo, non son sicurissimo al 100% qualcuno confermi.

geepy
07-02-2006, 17:14
Ho controllato sul sito di videoarcheologia. Django 2 è anche in italiano, mentre Django è solo in inglese.

mark920
28-02-2007, 18:36
Fx, 10 marzo alle 9:50

kaciaro
27-08-2009, 15:28
Se ne poteva fare anche a meno di un seguito cosi' verosimile che ne dite????:mad:

rangoon
23-01-2012, 18:39
Se ne poteva fare anche a meno di un seguito cosi' verosimile che ne dite????:mad:

Confermo. In fondo gli appassionati del film di Corbucci fanno finta che non esista...

ringo 89
16-11-2012, 15:21
Django vent'anni dopo,ambientato in Messico ma con esotici esterni in Colombia, per la regia tutto sommato discreta di Nello Rossati nonostante un certo abuso di ralenti.Franco Nero è ancora in forma ma restano più impressi il cattivo di Christopher Connelly e il vecchio scozzese di Donald Pleasence,oltre al riuscitissimo prologo nostalgico in cui compare William Berger.
Trascurabili musiche di Gianfranco Plenizio e un tono complessivo che rimanda ai coevi film di Margheriti e Mattei ambientati nel sud est asiatico;nulla più che un corretto film d'azione inferiore nettamente al capolavoro di Corbucci.Basti dire che Django qui più che ad un pistolero ricorda un eroe macho alla Rambo o alla Steven Seagal.
Doppiaggio:
Franco Nero e Licinia Lentini si doppiano da soli
Christopher Connelly: Sergio Di Stefano
Donald Pleasence: Sergio Graziani
William Berger: Luciano De Ambrosis
Roberto Posse: Alessandro Rossi
Rodrigo Obregon: Roberto Chevalier
L'attrice che interpreta la donna in nero è doppiata da Vittoria Febbi
L'attore che interpreta il vecchio becchino è doppiato da Gianfranco Bellini

liberAnomalia
08-06-2013, 11:41
uscito il dvd CK / Mustang e sto pensando di prenderlo.
avevo il disco Kinowelt, ma mi allettano gli extra della nuova edizione italiana.
inoltre mentre il master K era 1.66:1 quello CK è 1.85:1.
vorrei però capire qualcosa sulla durata di questo film...

allora, considerando la scheda di videoarcheologia trovo più confusione che altro:
il dvd Kinowelt non contenuto nel box (io ho questo disco) ha una durata effettiva pal di 96min 14 sec e viene indicato come integrale (una di queste sere magari verifico il dato direttamente con il disco).
il dvd Kinowelt contenuto nel box a forma di bara ha una durata pal di 98 min e viene indicato come integrale.
il dvd usa AnchorBay ha una durata ntsc di 96 min (????) e viene indicato come integrale.
insomma.. qualcosa non mi quadra:s
Charlie Altamont sul forum di Nocturno riporta una durata di 92 min e qualche secondo per il disco CineKult.

:confused:

bastardnasum
08-06-2013, 15:21
Sinceramente questo Django 2 non mi dispiace. La prima volta che l'avevo visto mi aveva gasato abbastanza, piu' che altro per le belle location tropicali anche se c'era poca o niente attinenza col personaggio originale. in quell'anno o quello dopo, insomma giu' di li, Franco e Nello realizzano il mio super cult personale "Top Line" sfruttando le stesse location (Cartagena o dintorni) e riciclando qualche attore. Insomma Rossati era uno che i film(etti) di avventura li sapeva fare bene.. Tutto sommato una bella e definitiva edizione di Django 2 la desideravo da tempo.

Uno degli ultimi sussulti del cinema di genere italiano "vero"

poi beh, che Django in questo n. 2 sia diventato monaco, mi ricorda un po' il Rambo 2, dove Rambo e' all'inizio raffigurato quasi come un monaco buddhista. In Rambo 1 si passa dal far west metropolitano alle giungle tropicali, e anche in questo Django 2 si passa dal far west vero alle location tropicali.. In Rambo 1 come Django 1 c'e' il motivo della vendetta personale e in entrambi i sequel la ricerca di persone scomparse nella giungla (o comunque in ambienti esotici) e in entrambi se la devono vedere con soldati cattivoni... insomma, si respira aria di carta carbone a momenti, ma per me il film funziona benissimo

liberAnomalia
08-06-2013, 15:46
Tutto sommato una bella e definitiva edizione di Django 2 la desideravo da tempo.

sì anche io apprezzo abbastanza questo sequel, e anche io son contento che finalmente sia uscita un'edizione italiana.

però vorrei capire la questione "durata"... perché francamente non ci ho capito più nulla.

bastardnasum
09-06-2013, 12:12
nell'edizione Anchor Bay che ho io c'è il prologo che era assente nella vecchia versione vhs della Pentavideo. Non so se nelle altre edizioni in dvd c'è questo prologo o meno.

Dottor Betti
10-10-2017, 20:00
Questo Django mi ha divertito abbastanza, violenze e sparatorie ce ne sono abbastanza e forse proprio in questo sta la forza del film nonostante ci siamo delle cose che non funzionano tipo l'ambientazione che di western non ha niente oppure il ragazzino che gli va dietro seguendolo ovunque. Se lo si prende per quel che è questo film diverte