PDA

View Full Version : intervista a Tinto...



er gobbo
26-04-2006, 11:56
...sul Mucchio Selvaggio ora in edicola(Aprile 2006), breve intervista a Tinto (non il cane di Almayer)

almayer
26-04-2006, 14:39
...sul Mucchio Selvaggio ora in edicola(Aprile 2006), breve intervista a Tinto (non il cane di Almayer)

Bravo! A qesto punto la devi scannerizzare...:D

Franco Grattarola
26-04-2006, 14:50
Non ho letto l'intervista, ma gli ultimi sproloqui (per non parlare degli ultimi film) del regista veneziano mi costringono a lanciare un accorato appello: salviamo Tinto Brass da se stesso.

almayer
26-04-2006, 15:00
Non ho letto l'intervista, ma gli ultimi sproloqui (per non parlare degli ultimi film) del regista veneziano mi costringono a lanciare un accorato appello: salviamo Tinto Brass da se stesso.

Caro Franco, non condivido il giudizio sui film (per lo meno Senso 45 e Monamour, li hai visti?), ma che a che sproloqui ti riferisci?

Franco Grattarola
26-04-2006, 15:15
Su "Senso 45" - scusa l'autocitazione di stampo mulesco - scrissi a suo tempo un lungo articolo non proprio laudatorio ma neanche stroncatorio (passatemi il neologismo), quindi so di cosa parlo.
Basta leggere una qualunque delle interviste rilasciate da Brass negli ultimi anni per capire a quali sproloqui (la censura di mercato, la Mostra di Venezia che l'emargina eccetera eccetera) mi riferisco.
Brass, come scrissi qualche tempo fa proprio in questo forum, ormai diventato la caricatura di se stesso. Per questo dobbiamo salvarlo.

almayer
26-04-2006, 15:36
Su "Senso 45" - scusa l'autocitazione di stampo mulesco - scrissi a suo tempo un lungo articolo non proprio laudatorio ma neanche stroncatorio (passatemi il neologismo), quindo so di cosa parlo.

Sarebbe mica possibile postarlo?


Basta leggere una qualunque delle interviste rilasciate da Brass negli ultimi anni per capire a quali sproloqui (la censura di mercato, la Mostra di Venezia che l'emargina eccetera eccetera) mi riferisco.

Beh, ma l mi pare semplicemente che reciti un ruolo, anche a scopi commerciali. Quanto a Monamour, se vero che Mueller non l'ha voluto all'utlimo momento, un peccato, il film delizioso, tra i migliori (se non il migliore) di Tinto ultimi tempi.

Fantomas
26-04-2006, 18:37
Sarebbe mica possibile postarlo?



Quanto a Monamour, se vero che Mueller non l'ha voluto all'utlimo momento, un peccato, il film delizioso, tra i migliori (se non il migliore) di Tinto ultimi tempi.

'Azzo con questa tua affermazione mi carichi di troppe aspettative!
Dei miei amici che lo hanno gi visto lo hanno definito come la copia carbone di trasgredire con la protagonista meno gnocca!
Cmq il dvd in arrivo, vedremo...
Ah, ieri sera su una rete locale lombarda andato in onda uno spassosissomo dibattito sul sesso che vedeva schierati, da una parte Tinto Brass con porno e sexy star varie e dall'altra puritani, rappresentanti di moige e compagnia bella!!!

almayer
27-04-2006, 10:41
'Azzo con questa tua affermazione mi carichi di troppe aspettative!
Dei miei amici che lo hanno gi visto lo hanno definito come la copia carbone di trasgredire con la protagonista meno gnocca!

Niente copia carbone. La protagonista meno appariscente ma pi credibile, e gnocchissima comunque.

Ti rimando al topic apposito e alla mia rece:

http://www.gentedirispetto.com/forum/showthread.php?t=1098&page=4&highlight=Monamour