PDA

View Full Version : Un bianco vestito per Marialé - Romano Scavolini, 1972



ivanrassimov
29-05-2006, 18:53
http://i241.photobucket.com/albums/ff151/Scandal83/marial.jpg

http://www.cinematografo.it/pls/cinematografo/consultazione.redirect?sch=22707

Anno: 1972
Regia: Romano Scavolini
Con: Giancarlo Bonuglia, Gianni Dei, Gengher Gatti, Edilio Kim, Ezio Marano, Luigi Pistilli, Shawn Robinson, Ivan Rassimov, Evelyn Stewart, Pilar Velazquez
Musiche: Fiorenzo Carpi


Visionato recentemente questo giallo atipico di Romano Scavolini del 1973. Vorrei sapere se esiste o se è prevista una uscita in dvd, dato che il film, oltre a vantare un cast di prim'ordine (Ivan Rassimov, Luigi Pistilli, Ewelyn Stewart aka Ida Galli, la Pilar Velazquez senza veli e la fantomatica Shawn Robinson) e una storia non originalissima ma affatto scontata (a cavallo tra ...Il tuo vizio di Sergio Martino e il Polselli di Delirio Caldo), presenta persino una notevole colonna sonora ad opera di Fiorenzo Carpi coadiuvato da Bruno Nicolai come direttore d'orchestra. Le musche sono essenziali soprattutto nelle numerose sequenze descrittive e in quelle saffiche presenti nel film. Una vera sorpresa.

Tuchulcha
29-05-2006, 18:56
Piace moltisimo anche a me;e devo dire che il master Shendene era davvero ottimo.Speriamo in un'edizione DVD decente,ma il fatto che su questo come su altri titoli della collana Morbosità incomba il marchio della Surf Video mi fa sudare freddo...

Killer Klown
29-05-2006, 18:59
Film molto bello. Mi pare che il buon Rassimov recita nell'inedita capigliatura bionda che lo rende molto simile all'Odino della canzone tedesca Heino.

Magari rimembro male, ma aveva una sottile linea morbosa e malata che lo ricordo simile a Spasmo di Lenzi

ivanrassimov
29-05-2006, 19:36
Film molto bello. Mi pare che il buon Rassimov recita nell'inedita capigliatura bionda che lo rende molto simile all'Odino della canzone tedesca Heino.

Magari rimembro male, ma aveva una sottile linea morbosa e malata che lo ricordo simile a Spasmo di Lenzi

E' vero, anche qualcosa di spasmodicamente Lenziano in questo film e Rassimov è esattamente come lo ricordi tu, ossia un figurino tedesco con aspirazioni poetiche e sempre galantuomo;)

bobby keller
29-05-2006, 22:12
Grandissimo film!!!!!
prima o poi il cd con la colonna sonora di questo film e della coda dello scorpione li devo comprare

john trent
30-05-2006, 09:58
Fondamentale l'interpretazione del grande Gianni Dei che, ignudo, viene sparato a bruciapelo e piroetta nell'aria meglio di Carla Fracci.
Gran film, e c'ho pure il cd con la colonna sonora... tiè! :D

ivanrassimov
30-05-2006, 18:40
Grandissimo film!!!!!
prima o poi il cd con la colonna sonora di questo film e della coda dello scorpione li devo comprare

strana sta cosa....io ho solo il cd con la colonna sonora completa de LA CODA DELLO SCORPIONE, edito dalla DigitMovies. Non sapevo fosse uscito un cd con entrambe le ost's. La colonna sonora del film di Scavolini è da avere e da consumare....cercherò...

robby
01-01-2009, 17:23
anche a me è piaciuto molto, nonostante qualche lentezza (soprattutto nella prima parte) e la prevedibilità del finale
ma l'ambientazione e l'atmosfera sono ottime e ci sono diversi momenti azzeccati
ma quanto è figo rassimov in questo film?

liberAnomalia
01-01-2009, 17:38
anche a me è piaciuto molto, nonostante qualche lentezza (soprattutto nella prima parte) e la prevedibilità del finale
ma l'ambientazione e l'atmosfera sono ottime e ci sono diversi momenti azzeccati

molto bello questo film di Scavolini, un gotico interessante e piuttosto morboso.

io ho la vhs Shendene... infine è uscita qualche edizione digitale?
temo di no, ma questo sarebbe un titolo che prenderei al volo.

Tuchulcha
01-01-2009, 17:50
All'estero non so, ma in Italia purtroppo edizioni digitali ancora nisba. Concordo sulle potenzialità espressive di Gianni Dei, anche se per me il meglio lo ha dato in Giallo a Venezia (rivisto un paio di sere orsono).

Bmw2002
01-01-2009, 20:10
Piaciuto anche a me; parecchio inquietante e morbosamente tragico.
Pistilli azzeccatissimo. Rassimov biondo sta troppo bene anche secondo me.
Ottima ambientazione e musiche

drugo
05-01-2009, 12:22
Rivisto da poco, l'ho trovato un pò una cazzata senza un minimo di logica. La trama è di una pochezza imbarazzante, il finale scontato come i prezzi duranti i saldi e le uccisioni (specie quella della nera in piscina che prende una randellata in testa appena tenta di salire su), fanno un pò sorridere (tranne il tipo sbranato dai cani).
Per rivederlo dovrò aspettare che la vecchiaia faccia il suo corso con la memoria.

Tuchulcha
05-01-2009, 15:35
Sulla scarsa coerenza narrativa do ragione al Drugantibus, come sceneggiatore Scavolini ha dato ben altri risultati nell'ambito thrilling (basti pensare ad Amore e morte nel giardino degli dei, diretto dal fratello Sauro). Però questo giallo ha un fascino particolare, trovate come il bunueliano banchetto che irride all'Ultima Cena o i manichini nei sotterranei del castello continuano ad affascinarmi da quanto sono suggestive. Forse avrebbe dovuto osare di più, abbandonare l'idea di fare un thriller/gotico a tutti i costi e darci dentro con la cattiveria e l'umorismo nero (giusto per rimanere al cinema di Bunuel; soprattutto pensando a cose come Estasi di un delitto e L'Angelo sterminatore). Non so se Scavolini si sia trattenuto perchè gli mancava la capacità o per esigenze produttive; il fatto che in seguito abbia non dico rinnegato questo film ma comunque espresso pareri poco lusinghieri mi fa pensare che il risultato finale non sia quello da lui prospettato. A me comunque piace, anche per i suoi difetti.

Noir
06-06-2012, 16:51
Annunciato prossimamente in dvd per Camera Obscura
http://imageshack.us/a/img132/8352/59909038537047483187228.jpg
Audio italiano e sub tedesco e inglese.
Giorgio Brass facci sapere!

Giorgio Brass
04-08-2012, 11:22
Abbiamo uploadato su youtube il trailer italiano.


http://www.youtube.com/watch?v=4vhKDb0rkec&feature=plcp

Zardoz
04-08-2012, 19:11
Bel recupero, bravi! Già il master vhs Shendene era molto bello, siete riusciti a fare un'edizione digitale adeguata?

bobby keller
06-09-2012, 08:26
qualche data indicativa per l'uscita?

robby
23-03-2013, 20:57
qualche data indicativa per l'uscita?

su facebook Camera Obscura ha annunciato di aver ricevuto il trasferimento e quindi ormai ci siamo direi... hanno anche postato uno screenshot

http://i46.tinypic.com/ta5thy.jpg

Giorgio Brass
23-03-2013, 22:16
Nel frattempo abbiamo messo altri screenshot.
Abbiamo fatto rifare più volte il master perché non eravamo mai soddisfatti (e per questo ci vuole tempo) ma adesso ci siamo. Il master soddisfa le nostre richieste e i nostri standard quindi manca poco all'uscita.

Giorgio Brass
24-04-2013, 17:07
La featurette con Scavolini contenuta nell'ormai imminente dvd Camera Obscura durerà circa 35 minuti.

Zardoz
24-04-2013, 18:34
Giorgio, ma la Stewart non l'avete intervistata, per caso?

Giorgio Brass
24-04-2013, 18:37
L'ho cercata in lungo e in largo ma non l'ho mai trovata.
Sono anni che le vado dietro ma nessuno mi ha mai saputo dare sue notizie.

Zardoz
24-04-2013, 18:41
Mi pare di ricordare una sua recente intervista (uno-due anni fa al massimo), pubblicata su "Nocturno". Non dovrebbe essere TROPPO irraggiungibile. A meno che lei non voglia farsi trovare..

Giorgio Brass
24-04-2013, 19:17
Sì, era il dossier sulle Scream Queen o qualcosa del genere.
Ma forse era un'intervista di repertorio, adesso non ricordo.

Ah no, aspetta! Ora ricordo! L'intervista mi sa che era recente, adesso la Galli sta a Pantelleria, un posto troppo scomodo da raggiungere per fare un'intervista.

In ogni caso Scavolini è stato decisamente esauriente a proposito del film e, tra le varie cose, ha spiegato cosa intendeva con la sua celebre frase "Marialè è un film che meriterebbe di essere dimenticato".

Zardoz
24-04-2013, 19:43
Allora avevo ragione, a dire che NON vuol farsi trovare! Comunque il film a me piace, e trovo la frase di Scavolini ambigua: il regista lo apprezza o lo "ripudia"?

Giorgio Brass
24-04-2013, 19:46
Lo scoprirai nel dvd!!! :D

Giorgio Brass
28-04-2013, 20:10
Nel dvd sarà incluso anche un rullo di 3 minuti contenente scene non montate nel film.
Le abbiamo trovate assieme ai materiali del film, c'erano dei pezzi di negativo che abbiamo fatto stampare e che contengono tre scene inedite (prive di audio). Sono versioni estese di scene presenti nel film. Nulla di clamoroso ma comunque interessante.

bobby keller
29-04-2013, 09:36
Nel dvd sarà incluso anche un rullo di 3 minuti contenente scene non montate nel film.
Le abbiamo trovate assieme ai materiali del film, c'erano dei pezzi di negativo che abbiamo fatto stampare e che contengono tre scene inedite (prive di audio). Sono versioni estese di scene presenti nel film. Nulla di clamoroso ma comunque interessante.

Fantastico! non vedo l'ora di acquistarlo

Giorgio Brass
29-04-2013, 13:56
Data di uscita 1 GIUGNO, è già disponibile per il pre-order.

Elenco degli extra:

- Esoteric and cryptic: featurette con Romano Scavolini (35 minuti)
- Commento audio di Christian Keßler e Marcus Stiglegger
- Booklet
- Scene eliminate
- Trailer Italiano
- Galleria fotografica

Ricordo che il transfer del film è nuovo di zecca (e fatto per l'occasione) e che l'audio italiano è presente senza sottotitoli forzati.

MAURO CIAVAZZARO
29-04-2013, 22:58
I miei più grandi complimenti,soprattutto per le scene inedite !
Davvero l'uscita dell'anno !!

Ps per la stewart magari se si trovasse dove abita si potrebbe chiedere a lei di venire più vicina,un'intervista con lei per una qualsiasi futura uscita camera obscura o per altro sarebbe davvero fantastico,anche se però codesto dvd è già succulente così come è !

liberAnomalia
31-05-2013, 15:12
yeah!
su Facebook è stata annunciata l'uscita!!!!
il dvd è già disponibile.... si gode insomma. :rolleyes:

Giorgio Brass
07-06-2013, 01:34
Prima recensione internazionale:

http://10kbullets.com/reviews/s/spirits-of-death/

Zardoz
07-06-2013, 18:09
Il master sembra davvero eccezionale, complimenti!

Giorgio Brass
08-06-2013, 18:42
Altra recensione internazionale:
http://www.mondo-digital.com/mariale.html

Giorgio Brass
09-07-2013, 17:06
Il DVD è nuovamente disponibile ovunque dopo che il packaging della prima tiratura ha avuto un piccolo problema con la colla e l'abbiamo fatto ristampare.
Adesso il problema è risolto. Se qualcuno avesse una delle copie "fallate" mi contatti in privato e gliela sostituisco.

Se qualcuno è interessato ad avere il DVD senza passare per i soliti canali import mi mandi un PM.

john trent
15-07-2013, 11:54
Il dvd Camera Obscura presenta un master magnifico che mette in risalto la splendida fotografia di Scavolini (la scena del ritrovamento dei manichini nei sotterranei, completamente illuminata in blu, è davvero eccezionale).
Acquisto obbligatorio.

liberAnomalia
15-07-2013, 12:11
certo che rivedere Marialè nell'edizione CameraObscura è come vederlo per la prima volta!
e dire che cmq la vecchia, gloriosa, vhs Shendene si difende ancora bene, pur con tutti i limiti di una vhs.

mai vista la bellissima fotografia del film (opera dello stesso regista) tanto brillante e potente!
come da tradizione CO pubblica quella che possiamo tranquillamente definire la versione dvd definitiva di questo gioiello.
purtroppo non ho ancora avuto il tempo di gustarmi gli extra... e ovviamente sbavo per scoprire le scene inedite e soprattutto per conoscere il punto di vista di Scavolini sul film.
avendo però in passato ascoltato altre interviste, ho il sospetto che questo film non gli stia troppo a cuore... Scavolini è cmq un Autore e certe sue prese di posizione sul "genere" sono da sempre un pò troppo estreme eh eh eh.
magari, questa sera, quando lo ascolterò nella nuova intervista by FreaK-O-Rama scoprirò altri aspetti... lo spero.
perché Marialè è un film che merita tutta la considerazione possibile.
la trama non presenta nulla di troppo originale e il film sicuramente giunge a destinazione fuori tempo massimo... il gotico ormai era quasi scomparso.
ma probabilmente è (anche o soprattutto) qui che risiede il fascino più autentico del film, tralasciando per un attimo l'indiscutibile bravura del regista che dirige fotografa e gira in maniera ineccepibile... un pò lo stesso discorso che si potrebbe fare sul film di Martino a cui è impossibile non pensare tirando in ballo Marialè, ovvero Il Tuo Vizio.
Scavolini riesce a creare un'atmosfera decadente e marcia che sembra avvolgere il film e l'intero filone. ogni fotogramma emana una palpabile sensazione di deperimento, di "fine", che non lascia indifferenti... scossa e destabilizzata poi dalle fiammate di violenza dell'inesorabile body count (gestito benissimo).
poi tutto precipita e la tragedia -nel senso più classico del termine- irrompe.
davvero un film bellissimo finalmente in dvd.
e, bisogna ribadirlo, un plauso a CO per l'ottimo transfer realizzato... una vera goduria.

adesso tocca al comparto extra che, non ho dubbi, sarà all'altezza dell'edizione.
me lo spolpo in serata :rolleyes:

LUNGA VITA A CAMERA OBSCURA!

robby
18-07-2013, 01:01
ricevuto oggi e visto all'istante in serata :D

devo dire che, a parte l'ottima qualità del master come avete già detto, è davvero grandiosa l'intervista di Brass a Scavolini
anche se, a onor del vero, mi sembra che abbia avuto gioco facile con lui che parla a ruota libera ininterrottamente per 35 minuti!

il film, rivisto in queste condizioni, è bellissimo
come dice Tuchulcha, si ama anche per i suoi difetti

Giorgio Brass
18-07-2013, 06:31
In effetti i tagli nella featurette sono pochissimi ma va anche detto che tutto era stato concordato assieme al regista nei giorni precedenti l'intervista. Il foglio che Scavolini tiene in mano contiene proprio la scaletta del suo "monologo".

I miei soci impazziscono per questo film, io ammetto che mi lascia un po' freddino anche se riconosco che colonna sonora e fotografia toccano livelli altissimi.

Una parola sul master... A volte ci rimproverano che ci mettiamo troppo tempo a far uscire i DVD. È vero, ma, per citare Joe l'idraulico, "ci vuole il tempo che ci vuole". Questo perché i nostri master sono davvero NOSTRI nel senso che abbiamo sempre richieste precisissime per i laboratori che ce li forniscono e se non siamo soddisfatti al 100% li facciamo rifare anche 3,4,5 volte. Infatti siamo l'incubo dei laboratori :D
Il master del film è così perché l'abbiamo voluto noi (processo che costa tempo e soldi) e non perché ce l'ha mandato il distributore e ce lo siamo fatti piacere. Per noi è davvero importante puntualizzare questa cosa.

Tra l'altro fare uscire questo film è stato una specie di suicidio consapevole dato che c'è solo l'audio italiano (e non quello tedesco o inglese) e tanta gente non sarà interessata a vedere il film con i sottotitoli.
Qualcuno dirà: eh vabbeh il DVD farà un successone in Italia, allora... Macché, è la solita leggenda. Se un DVD come questo vende un centinaio di copie in Italia è già tanto.
Però noi lo sappiamo benissimo ancor prima di farlo uscire quindi non è un problema, ne siamo più che consapevoli.

In ogni caso grazie a tutti quelli che ci supportano e che spendono parole d'elogio per questa nostra produzione. :giorgiob:

liberAnomalia
18-07-2013, 13:26
ieri ho visto finalmente l'intervista al regista :)
intanto devo necessariamente segnalare le impagabili espressioni di Scavolini eh eh eh
Mefistofele gli fa un baffo!

poi, il tenore delle sue affermazioni è quello che mi aspettavo... ma alla fine direi che i suoi discorsi sono totalmente coerenti con la sua linea, e gli aneddoti che racconta sono spesso interessantissimi.
su Marialè effettivamente pensavo dicesse peggio... invece pur con tutte le sue riserve è carino nei confronti del film, e d'altronde gli riconosce i meriti oggettivi che vanno riconosciuti al film: fotografia in primis, e certe sue trovate...
che abbia manipolato pesantemente la sceneggiatura originale è abbastanza evidente per chi conosce il suo cinema. c'è un carico di "provocazione" e surrealismo grottesco (tutta la cena blasfema) che non lascia dubbi.
certo, Marialè non è un capolavoro... non tutto funziona sempre (incredibile la piroetta di Gianni Dei eh eh eh, il pupazzo sbranato dai cani!) Scavolini ha fatto di meglio, molto meglio, non ci piove; ma mi sento i sintonia con l'entusiasmo dei soci di Brass.
ha una sua magia questo film e Pistilli -soprattutto- è sempre un attore top, segna sempre un valore aggiunto.

rispetto poi ad altre affermazioni del regista, tipo "Full Metal Jacket è il peggior film sul Vietnam" o ancora "io ho creato la serie Nightmare" beh... preferisco glissare eh eh eh
ok che anche secondo me Full Metal non è il miglior titolo di Kubrick... però ci andrei cauto con certe affermazioni. ma ok, punti di vista. il suo su FMJ parte dalla riflessione sul cinema come "rappresentazione" e quindi falso, non vero etc
una riflessione che ovviamente può essere condivisibile o meno...
diciamo che Scavolini da un lato si propone come un regista fuori dagli schemi e quindi non interessato alle preoccupazioni del protocollo autoriale, dall'altro lato esprime una concezione totalmente autoriale.. e quindi blindata in una visione ben precisa.
cosa legittima eh. ci mancherebbe.

tornando al disco CO, un'altra cosa che ho apprezzato molto è l'estetica dei menù... veramente di grande classe!

Zardoz
18-07-2013, 18:43
Visto anch'io (grazie, Giorgio..). Dato che non lo ricordavo granchè, la mia visione è stata praticamente senza alcun pregiudizio, e mi è andata bene. Non è assolutamente un capolavoro o un gran film, ma un'opera di buon livello che supera agevolmente i propri limiti (di sceneggiatura e budget, in primis) grazie all'evidente cura formale (oltre alla pregevole fotografia di Scavolini medesimo, da rilevare anche le musiche di Carpi), e alla creazione una certa atmosfera (onirico-perversa, potremmo dire). Lo spunto e i suoi sviluppi sono discutibili, e il film comincia a "scaldarsi" davvero dopo quasi un'ora (!!), ma non ho mai pensato "dio, che palle!" o "non succede un ca**o!", o "quando comincia a scorrere il sangue?!". Questo anche perchè gli attori ci sono, eccome: Pistilli in quel periodo era STRAspecializzato in "sfigati, delusi e/o tormentati" (e a differenza di altre volte, qui recita con la sua voce), Rassimov biondo comunque si impegna e si distingue, la Velasquez è una magnifica presenza, perfino "Il faina" Marano convince. La Stewart/Galli, invece, pur confermandosi uno dei più bei volti del cinema nostrano '60-'70 (sempre giudicata molto attraente come donna, eppoi quei lineamenti così poco "italici"..), non è al 100% (colpa sua o del regista?). Nell'intervista di cui ho visto un pezzo, Scavolini è stato una sorpresa: faccia e soprattutto voce "attoriali", pare un vecchio leone (tutt'altro che domato..) del teatro. Certo, quando sento che giudica il film di Kubrick il peggiore sul Vietnam, mi si atrofizzano i testicoli, ma pazienza. Livello tecnico del dvd: siccome ADORO fare il cagacazzi, ho tenuto gli occhi ben aperti per trovare graffi, spuntinature, bruciature, ecc. Macchè: 'sti DIAVOLI di CO hanno preparato un master scevro da imperfezioni, ineccepibile anche nelle scene più scure, coi giusti colori e luminosità. Soldi (loro e miei..) ben spesi, direi..
P.S. Nota estetica: nel film abbiamo alcune camicie (maschili!) davvero raccapriccianti, il buon gusto nel '72 era qualcosa di sconosciuto. Come collaboratori di Brass, nell'intervista, troviamo accreditati gli "zombi boys" Boni & Ristori! Mentre invece, come aiuto regista (!!) di Scavolini, nel film c'è addirittura.. Arduino Sacco! Altro personaggio "underground" che meriterebbe un'intervista. Sempre che sia ancora vivo, naturale..

Caltiki
19-11-2013, 19:18
Federico, dove hai girato l'intervista a Scavolini? ho visto diversi bei proiettori d'antan sullo sfondo, presumo sia un museo del cinema o qualcosa di simile, no?
Ma è vero quanto afferma, ossia di aver venduto lui i diritti di Nightmare all'agente di Wes Craven? mi sembra una gran sparata.. o sbaglio?
Complimenti per dvd ed extra, tutto sublime.

Giorgio Brass
19-11-2013, 19:25
L'intervista l'abbiamo girata a Cinecittà, esattamente nella sede della AIC.

La storia dei diritti di Nightmare in effetti sembra clamorosa ma lui ha detto così, fino a prova contraria dobbiamo crederci.

Grazie per i complimenti, Max.

Renato
30-05-2014, 12:27
Visto ieri per la prima volta... che dire, non è che il film mi abbia preso in modo particolare. Tipica produzione à la Bertuccioli, film girato tutto in un castello per risparmiare, con una sceneggiatura davvero poco interessante. Soltanto dopo una (lunga) ora, si trasforma in una sorta di Dieci piccoli indiani e qualcosa perlomeno si muove.

Punto a favore del film: Gianni Dei che per fortuna crepa già prima dei titoli di testa :D

Giorgio Brass
30-05-2014, 12:36
Punto a favore del film: Gianni Dei che per fortuna crepa già prima dei titoli di testa :D

Piroettando alla grande e riuscendo - nonostante l'avessero appena sparato - a coprirsi le pudenda con un consumato gesto mentre volteggia al ralenti. Immenso.

Renato
30-05-2014, 12:43
Piroettando alla grande e riuscendo - nonostante l'avessero appena sparato - a coprirsi le pudenda con un consumato gesto mentre volteggia al ralenti. Immenso.

Sì ho notato la finezza. Oltretutto ho l'inquietante sensazione di averlo già visto cor coso de fori in almeno altri due o tre film... uno era senz'altro Un attimo di vita (http://www.gentedirispetto.com/forum/showthread.php?20321).

Giorgio Brass
07-08-2014, 13:50
Dopo il sondaggio su facebook e su altri forum tedeschi siamo stati sommersi da consensi e da messaggi che ci incitavano a farlo e quindi abbiamo deciso di ristampare il film di Scavolini in blu ray.

Ecco qualche screenshot in HD:

http://s27.postimg.org/a1y5q8tcv/Screenshot_HD_51.jpg (http://postimg.org/image/a1y5q8tcv/) http://s27.postimg.org/ikz651867/Screenshot_HD_15.jpg (http://postimg.org/image/ikz651867/) http://s27.postimg.org/m0rael5en/Screenshot_HD_17.jpg (http://postimg.org/image/m0rael5en/) http://s27.postimg.org/xttowjr8f/Screenshot_HD_21.jpg (http://postimg.org/image/xttowjr8f/)

http://s27.postimg.org/oxebevb8f/Screenshot_HD_22.jpg (http://postimg.org/image/oxebevb8f/) http://s27.postimg.org/hg53znlpb/Screenshot_HD_23.jpg (http://postimg.org/image/hg53znlpb/) http://s27.postimg.org/uxb9a0asf/Screenshot_HD_25.jpg (http://postimg.org/image/uxb9a0asf/) http://s27.postimg.org/jfqb4t5en/Screenshot_HD_34.jpg (http://postimg.org/image/jfqb4t5en/)

http://s27.postimg.org/n74h4v8gv/Screenshot_HD_36.jpg (http://postimg.org/image/n74h4v8gv/) http://s27.postimg.org/ng21usl9b/Screenshot_HD_38.jpg (http://postimg.org/image/ng21usl9b/) http://s27.postimg.org/lyc05hr4v/Screenshot_HD_41.jpg (http://postimg.org/image/lyc05hr4v/) http://s27.postimg.org/6uz0svjj3/Screenshot_HD_44.jpg (http://postimg.org/image/6uz0svjj3/)

http://s27.postimg.org/8k840xz8f/Screenshot_HD_46.jpg (http://postimg.org/image/8k840xz8f/) http://s27.postimg.org/r1745i4kf/Screenshot_HD_48.jpg (http://postimg.org/image/r1745i4kf/) http://s27.postimg.org/8cp2i6dnj/Screenshot_HD_49.jpg (http://postimg.org/image/8cp2i6dnj/) http://s27.postimg.org/utm17huov/Screenshot_HD_58.jpg (http://postimg.org/image/utm17huov/)

http://s27.postimg.org/eji2zdfvj/Screenshot_HD_08.jpg (http://postimg.org/image/eji2zdfvj/) http://s27.postimg.org/5aya880in/Screenshot_HD_64.jpg (http://postimg.org/image/5aya880in/) http://s27.postimg.org/kl2qt5len/Screenshot_HD_66.jpg (http://postimg.org/image/kl2qt5len/) http://s27.postimg.org/dker0djmn/Screenshot_HD_67.jpg (http://postimg.org/image/dker0djmn/)

Zardoz
07-08-2014, 19:33
'Azz, mi vien quasi voglia di buttare l'edizione dvd! QUASI, eh..

Giorgio Brass
07-08-2014, 20:00
Ci tengo a dire che comunque avremmo fatto volentieri a meno di questa riedizione.
Non abbiamo intenzione di ristampare in blu ray il nostro catalogo (anche perché poi per molti film non abbiamo più i diritti).
Se adesso stiamo facendo questa nuova edizione di Marialè è solo perché tutte le copie nel nostro magazzino sono andate distrutte durante la recente alluvione a Munster. Dato che quindi ci siamo trovati in condizione di ristamparlo abbiamo pensato di farlo in blu ray per il semplice fatto che avevamo già un eccellente transfer HD (nostro, fatto da noi).

Giorgio Brass
16-12-2014, 12:32
Il blu ray (limitato a 1000 copie) esce il 20 dicembre.

georgeromero
21-01-2015, 21:04
ci sono novità giorgio ? è uscito regolarmente ?

Giorgio Brass
27-02-2016, 17:02
Dopo anni di ricerche stamattina ho incontrato "Marialè" in persona: la meravigliosa Evelyn Stewart/Ida Galli.
Abbiamo realizzato una lunghissima intervista che vedrete nel blu ray francese del film.
Non è una cosa che dico facilmente ma stavolta sono felicissimo ed orgoglioso di questo piccolo grande scoop.

http://s12.postimg.org/am5g59d3h/image.jpg

Zardoz
27-02-2016, 19:42
Caaazzoooo, finalmente! Grande Giorgio!! Volevo ben dire: la intervista Pulici, e tu no?! GIAMMAI!!

Giorgio Brass
27-02-2016, 20:14
Beh, onore a Manlio che l'ha intervistata per primo, ma questa è la sua prima intervista in video (destinata a restare unica, probabilmente).
Lei è stata fantastica, generosissima e umana durante tutta l'intervista che, tra l'altro, ha un finale bellissimo.
E poi ha aperto l'album delle foto mostrandoci scatti bellissimi che coprivano tutta la sua carriera. Alcune foto erano di una bellezza esagerata, ovviamente ho documentato tutto.

Sono davvero contento per l'intervista e, soprattutto, per l'incontro umano

Zardoz
27-02-2016, 20:23
Dio e madonna, non hai idea quanto ti invidio. Una "faccia da cinema" eccezionale, per troppo tempo "nascosta" (scelta sua, immagino) agli occhi di noi cinefili. Hai già idea di quanto durerà l'intervista, una volta messa in br?

Giorgio Brass
27-02-2016, 20:29
Non ho idea... Ho circa 105 minuti di girato, vedrò di presentarlo al meglio.

Visconti diceva che lei aveva il volto più perfetto del cinema italiano ed effettivamente non aveva tutti i torti.

Zardoz
27-02-2016, 20:42
Caspita. E se lo diceva Visconti, da meraviglioso raffinatissimo esteta quale egli era, è un'affermazione inattaccabile.

Giorgio Brass
27-02-2016, 21:07
E ti dirò di più... Ida ci ha raccontato che Helmut Berger le diceva che quando Visconti era ormai malato e sofferente trovava conforto guardando le foto dei provini che le aveva fatto per Morte A Venezia. Le teneva sempre accanto a sé e le guardava continuamente perché la perfezione di quegli scatti (che sono purtroppo andati persi) e del viso dell'attrice lo distoglieva dalla sofferenza.

Zardoz
27-02-2016, 21:14
Questa mi pare l'avesse raccontata anche a "Nocturno". La conferma che Visconti era uomo di gusti eccelsi. No, dico: Berger+Galli= meglio di così!! Una tragedia semmai che quelle foto siano andate perdute. .

Caltiki
27-02-2016, 22:05
La Ida! Grande Brass! complimenti davvero.
Io da vecchia betonica vorrei, come sempre, sapere perlomeno in quale provincia abita.. (dove?)
Peraltro dalla foto sembra che la sciura Galli se la passi a meraviglia.
Ma, domanda, avete anche parlato del figlio che fu attore ragazzino, ossia Alessandro Cocco?
dopo aver girato La bellissima estate e Il giustiziere sfida la città non fece altro.
Ecco, qui ho un quesito, un dubbio: non è che poi è diventato "il presenzialista" Alessandro Cocco, il primo forse nella storia della tv italiana?
No, perché i tratti somatici mi riportano a lui e alla probabile madre.
Eccolo:
http://s17.postimg.org/3p2p1j073/alessandro_cocco_odha1.jpg
Altro dubbio: Wikipedia afferma che fu sposata con l'ex calciatore Mario Cocco. Sicura la notizia? No, perchè nel mondo del cinema ci fu anche
il famoso produttore (tra gli addetti ai lavori) Roberto Cocco.

Giorgio Brass
27-02-2016, 22:54
http://s11.postimg.org/i06qzb16r/idaok.jpg

Ecco la meravigliosa Ida Galli.

Rispondendo alle tue domande ti confermo che il marito era un calciatore che, tra le varie squadre, giocò nel Palermo. Ho anche una sua foto.
Abbiamo anche parlato del figlio (che non è il presenzialista televisivo). La sua esperienza nel cinema durò poco, adesso fa il pilota.
Non dico dove sta, manteniamo il riserbo :)

MAURO CIAVAZZARO
28-02-2016, 00:30
INCREDIBILE.
Sono quasi commosso, Ida sempre stupenda, non vedo l'ora di poter vedere il tutto.
Ora ti manca giusto la neo-ritrovata ANITA STRINDBERG.
Complimenti, complimenti e ancora complimenti.

Giorgio Brass
14-03-2016, 10:41
L'intervista con Ida Galli, che sarà uno degli extra del blu ray francese di Marialè, durerà 52 minuti.

http://s10.postimg.org/sjk0snyax/0b197e_cfec7674fe224f55ba883ca4ee8fc804.jpg

Zardoz
14-03-2016, 11:02
MAGNIFIQUE! Già capito: dovrò prendere anche questo br..

Giorgio Brass
16-03-2016, 10:50
Ecco il digipack:

http://s27.postimg.org/wutgqeeoz/10333672_857936117686308_7676951625250819899_o.png

MAURO CIAVAZZARO
08-08-2016, 22:26
Finalmente ho visto il dvd.
Devo farti i miei più grandi complimenti per l'intervista, sin dall'inizio quando ho visto l'artwork con la musica di Marialè e poi finalmente Ida, mi sono veramente emozionato.
L'intervista è bellissima, e non vedo l'ora di vedere il resto del girato riguardo al resto della sua carriera.
in particolare ieri ho visto ARABELLA L'ANGELO NERO, sono proprio curioso di sapere come diavolo ha fatto a finire in quel film (lei tra l'altro è pure bravissima lì).

Giorgio Brass
08-08-2016, 23:36
Ti ringrazio, sono contento che ti sia piaciuta.
È piaciuta molto anche ad Ida e alla sua famiglia e questa per me è stata una bella soddisfazione.

quando alla fine si commuove e le si spezza la voce mi commuovo sempre anch'io

Opium Visions
24-08-2016, 23:30
Direttamente dalla Warehouse di Amazon.de ci sono delle copie usate del DVD Camera Obscura a 9,70 + spese: https://www.amazon.de/gp/offer-listing/B00D78OT9A/ref=tmm_other_meta_binding_used_olp_sr?ie=UTF8&condition=used&qid=&sr=
(https://www.amazon.de/gp/offer-listing/B00D78OT9A/ref=tmm_other_meta_binding_used_olp_sr?ie=UTF8&condition=used&qid=&sr=)
Una copia l'ho presa io, non ho idea di quante ne abbiano, in ogni caso un titolo della CO a quel prezzo è un miraggio ;)

robby
24-08-2016, 23:38
infatti è a 34,99, è stato un errore

Opium Visions
24-08-2016, 23:46
infatti è a 34,99, è stato un errore

Perché dici che è stato un errore? Hai cliccato sul link? Una copia l'ho comprata io, per cui...

robby
24-08-2016, 23:53
Perché dici che è stato un errore? Hai cliccato sul link? Una copia l'ho comprata io, per cui...

hai ragione scusa, sono finito su questo link non so perchè
https://www.amazon.de/dp/B00D78OT9A/ref=olp_product_details?_encoding=UTF8&me=

Giorgio Brass
25-08-2016, 00:16
Comunque bisogna ammettere che l'edizione migliore del film di Scavolini è ormai quella francese.
Lo ammetto senza problemi :giorgiob:

Opium Visions
25-08-2016, 00:33
Comunque bisogna ammettere che l'edizione migliore del film di Scavolini è ormai quella francese.
Lo ammetto senza problemi :giorgiob:

Però quella francese ha i sub forzati, e per me è già un incentivo a non comprarla.

A.N.
25-08-2016, 02:12
Un'altra copia l'ho presa io. Marialè era uno dei non molti CO che mi mancava...

A.N.
25-08-2016, 17:16
Adesso sembra che l'offerta di Amazon.de sia esaurita. Scommetto che anche le ultime copie sono state prese da qualcuno che ha letto questo thread... :D

almayer
15-11-2016, 14:13
E in occasione di Halloween, mi sono sparato il suddetto film nel bluetto Francese. Il film non mi ha fatto impazzire, alcune trovate (i manichini, la cena -che precede La Grande Abbuffata) sono ottime, alla fine è un classico 10 piccoli indiani con qualche variante. Pistilli sempre immenso, Galli splendida, belle musiche e riprese mai banali. Poi c'è il master del bluetto, immacolato, sui 100 pollici del mio proiettore non vedevo un singolo problema, complimenti.

E poi ci sono gli extra, anzi, l'extra, che per il momento ne ho visto solo uno, Storia di Ida.

E dovrebbe essere preso come riferimento alla voce "come realizzare un extra per un dvd/br", una cosa bellissima, di fattura squisita, che non sembra nemmeno sia un extra, ti pare che Ida ti stia parlando direttamente, mi ha commosso, per realizzazione e contenuti. Chapeu.

matte
28-02-2017, 18:32
Non lo vedevo da secoli, ho appena rimediato. Nel complesso è un bel film, niente da dire, storia forse poco originale ma ben "impacchettata", a partire appunto dalla cena in maschera splendidamente realizzata, dal punto di vista del ritmo la prima ora, o quasi, scorre piuttosto lenta ma fluida, poi è un bel crescendo fino al finale invero scontato. La pilar e la evelyn sono due gran belle donne, pistilli ottimo al pari del buon rassimov. Belle anche le musiche. Location davvero ridotta al minimo, con il solo castello più parco, praticamente. Come già notato, divertentissima la piroetta con parti "critiche" coperte al volo dell'amante nel prequel del film :D . Una sola conferma vorrei da voi ma marialè, a giudicare da quanto dice alla fine del film aveva con il padre un rapporto morboso?