PDA

View Full Version : [Italia - Ghana] cazzo,il nuovo Moreno?



Lollauser
12-06-2006, 11:15
http://sport.alice.it/it/cmc/mondiali2006/200623/cmc_97040.html

Italia, attenta al nuovo Byron Moreno
11 06 2006

Il cammino mondiale azzurro riprende sotto il segno di un altro arbitro piuttosto chiacchierato e dalla grigia fama 'antiitaliana', il brasiliano Eugenio Carlos Simon.

Brasiliano di Porto Alegre, Simon ha 40 anni, ed è di professione giornalista. sarà lui a dirigere il debutto azzurro contro il Ghana.

Il fischietto brasiliano è noto alle cronache azzurre per due arbitraggi discutibili e dannosi in Italia-Spagna alle Olimpiadi del 2000 e Italia-Messico ai Mondiali 2002 in Corea, partita che precedette la chiacchieratissima Italia-Corea, diretta da Byron Moreno.

In Italia-Spagna, Simon finse di non vedere una gomitata al volto di José Mari a Cirillo dopo soli 8 minuti, falsando la storia del match che poi vide gli iberici prevalere.

Ben peggiore fu la sua direzione di Italia-Messico a Oita, in Giappone. Simon distribuì gialli sistematici agli azzurri (che poi avrebbero sfidato i padroni di casa) ammonendo Totti, Panucci, Zanetti, Montella, Zambrotta e Cannavaro (per un fallo inesistente) che saltò il match successivo contro i Coreani.

Simon, in quel match, annullò due gol validi all'Italia - limpido soprattutto quello di Inzaghi - rendendo la vita degli azzurri piuttosto dura .

Il brasiliano è internazionale dal 1998, è al suo secondo Mondiale, ha diretto una finale Intercontinentale e si troverà - curiosamente - ad arbitrare l'Italia ben due volte negli ultimi tre match mondiali.

Nel 2002, Simon fu sospeso in Brasile per un arbitraggio ''scandaloso'' in Corinthains-Brasiliense, e in particolare assegnò un gol al Corinthians viziato da un clamoroso fallo; subito dopo negò un rigore plateale a un attaccante Brasiliense.

Il tutto in un'atmosfera che fa pensare a una precisa vocazione 'anti azzurri' della Fifa, secondo il teorema che una vittoria dell'Italia degli scandali al Mondiale sarebbe una pessima promozione dello sport più praticato al mondo.

L'ultimo arbitro a dirigere un match dell'Italia ai Mondiali è stato l'equadoregno Byron Moreno, icona di un'ottavo di finale amarissimo per i colori azzurri.

Trascinati ai supplementari dopo aver dominato la sfida con la Corea padrona di casa, l'arbitro sudamericano ne combinò di cotte e di crude collaborando alla nostra eliminazione.



Insomma, ci stiamo già preparando a pararci il culo in caso di disfatta?
Certo che un altro arbitraggio alla Moreno non lo potrei reggere...per ora non se ne vede il motivo, a parte pensare già a toglierci dalla strada del Brasile,che negli ultimi mondiali deve sempre andare avanti a tutti i costi ;)

CUG
12-06-2006, 11:23
Insomma, ci stiamo già preparando a pararci il culo in caso di disfatta?


Sì. Ne dubitavi?

Lollauser
12-06-2006, 11:37
Sì. Ne dubitavi?

Io sono ingenuo ;)

E anche somaro, direi, la giusta sintassi era:

Insomma, ci stiamo già parando il culo in caso di disfatta?

MILANOODIA
12-06-2006, 12:02
Se segni 4 gol un nuovo moreno non conta. Questo è ciò che penso.

Se non li segni dai contro l arbitro. Pensiamo a segnare, che l arbitro ci fa un baffo.

Bmw2002
12-06-2006, 12:12
Queste cose non stanno nè in cielo nè in terra.
Se ne andassero affanculo tutti i giornalisti e non mettiamoci a spararci seghe mentali di nessun genere. Siamo dei calabraghe e dei merdosi cagasotto se iniziamo già a fare le piangine fighette del cazzo perchè abbiamo un arbitro che in passato ha fatto cappellate contro di noi.Anzi, è un pò una ricerca di scuse prima del tempo in caso di eventuale disfatta, e non mi sta bene.
Pensiamo a giocare al pallone, a segnare e soprattutto a vincere.
Senza troppe chiacchere.
Rimpiango davvero i mondiali di tanti anni fa, coi giocatori segregati e il mister che gli tira le borse e le scarpate sui denti se sbagliano...ora ci sono gli psicologi, le mogli, le fidanzate, i soldi...11 miliardari che prendono a calci una palla e per di più si lamentano.
Zitti, soffrire, sanguinare, sudare e Vincere, onorare la maglia e tutta Italia, cazzo!

CUG
12-06-2006, 12:22
Queste cose non stanno nè in cielo nè in terra.
Se ne andassero affanculo tutti i giornalisti e non mettiamoci a spararci seghe mentali di nessun genere. Siamo dei calabraghe e dei merdosi cagasotto se iniziamo già a fare le piangine fighette del cazzo perchè abbiamo un arbitro che in passato ha fatto cappellate contro di noi.Anzi, è un pò una ricerca di scuse prima del tempo in caso di eventuale disfatta, e non mi sta bene.
Pensiamo a giocare al pallone, a segnare e soprattutto a vincere.
Senza troppe chiacchere.
Rimpiango davvero i mondiali di tanti anni fa, coi giocatori segregati e il mister che gli tira le borse e le scarpate sui denti se sbagliano...ora ci sono gli psicologi, le mogli, le fidanzate, i soldi...11 miliardari che prendono a calci una palla e per di più si lamentano.
Zitti, soffrire, sanguinare, sudare e Vincere, onorare la maglia e tutta Italia, cazzo!

Ok, ma perché il "Noi"? Sei stato convocato e non ci hai detto niente?

Bmw2002
12-06-2006, 12:31
Ok, ma perché il "Noi"? Sei stato convocato e non ci hai detto niente?

(Scusa, è vero:rolleyes: :rolleyes: )

Pluralia Maiestatis:D
o "Pluralis Maiestatis" come dice il grande lebowski.

Killer Klown
12-06-2006, 23:00
L'ho vista a sprazzi e non me ne intendo ma mi pare che sia andata piuttosto benino. :) Piuttosto strabici i calciatori del Ghana...

Pollanet
12-06-2006, 23:34
francamente il ghana poca cosa, lontano anche dalla fisicità delle squadre africane del passato, però una partita non disprezzabile

bravo il segaiolo anche a parte il gol, anche perrotta e nesta hanno giocato molto bene, toni e gilardino si sono pestati troppo i piedi all'inizio poi si sono sistemati un pò, iaquinta in quel tipo di situazione può essere unico, totti non dispiacevole

ai tre gufi sul comò (mazzola e gli altri due telecronisti) spero gli venga una gastroenterite con cacarella a fischietto che si riprendono verso metà luglio

Bmw2002
12-06-2006, 23:52
Inizio deludente, prima del (bellissimo) gol di Pirlo i Ghanesi avevano preso anche un pò di coraggio, ma non avevano per niente mira e idee(meno male).
Fisicamente più forti di noi, specie a centrocampo. La difesa mi sembrava più scandalosa, ma ci ha pensato Kuffour a risistemare le cose..
Abbiamo sofferto molto nella parte centrale.Soffriamo ancora troppo.
Sono contentissimo per il risultato: il secondo gol è stato un bel regalo ma ce ne siamo mangiati davvero tanti, almeno 3.
L'Ingresso di Del Piero: Irriconoscibile e agghiacciante.Correva al ralenti.
Camorranesi il solito pirla che si fa ammonire appena entrato. Peccato x l'ammonizione(da stupido) a Iaquinta .
Arbitraggio abbastanza bastardo ma non di parte.
Il Pupo non ha dato tanto, ha fatto bene a cambiarlo, così si riposa e vede di far meglio in seguito.
C'è stato un momento in cui avrei voluto veder Pippo Inzaghi...c'è tempo.
Secondo me c'è parecchio da lavorare, giocare un pò di più sulle fasce e cambiar gioco spesso: manca zambrottone e si vede!
Comunque va bene così: 2 a 0, 3 punti, morale ad alti livelli, si guarda con un pò di serenità alle prossime 2 partite (Ma che non diventi tranquillità eccessiva e mollezza alla quale troppo spesso siamo stati abituati,)

Nota dolente:Che cazzo me ne frega della Seredova e della sua storia con Buffon? Che cazzo mene frega di De Rossi che si è sposato?
Mondiali o Uomini e Donne?
'Fanculo.

Tuchulcha
13-06-2006, 01:15
Devo essere sincero,gli Azzurri li ho trovati un po' fiacchi.Effettivamente i 2 goal erano da applauso,ma soprattutto all'inizio del secondo tempo c'era una svogliatezza che levati...il Ghana aveva buon gioco ma non sapeva concludere,francamente non andrei troppo orgoglioso della vittoria.Speriamo bene,ho sentito dire peste e corna dei Cechi.

ps.
Quanto all'arbitraggio,quello di stasera m'è parso corretto.Ammonizioni ne sono fioccate,ma a mio parere erano meritate.

almayer
13-06-2006, 10:16
1) La partita con la Corea l'abbiamo persa noi, Moreno centra na sega.

2) L'arbitro di ieri sera è stato fin troppo buono, c'era un bel rigore grazie alla spinta di De Rossi.

3) Comunque la partita non m'è dispiaciuta, se escludo il solito rallentamento italico post goal. Era da un po' che non vedevo un'Italia con la vogli di segnare. 3 a Camoranesi per il fallo stupido da dietro, 4 a Iaquinta e Cannavaro che mandano via il pallone per perdere tempo.

Per finire, un bello 0 alla Fifa, le partite sono criptate su tutti i canali, tranne sulla tedesca ZDF, dove mi sto guardando tutte le partite, ovviamente in tedesco...:mad:

MILANOODIA
13-06-2006, 10:32
Quanti tocchi di prima di totti. Pura poesia.
Delpiero ha toccato una sola palla o sbaglio?! Continuo ad odiarlo.

nemesi
13-06-2006, 11:29
Delpiero ha toccato una sola palla o sbaglio?! Continuo ad odiarlo.

È entrato all'82°, che doveva fare?

vassili karis
13-06-2006, 11:49
È entrato all'82°, che doveva fare?

aggiungici che è anche un frocio...

minnimalinconico
13-06-2006, 11:56
cmq meglio totti al 50% che Alex al 120%

nemesi
13-06-2006, 12:06
cmq meglio totti al 50% che Alex al 120%

Senza dubbio.
Per me Del Piero, al di là del "periodo d'oro" pre-infortunio del '98, è sempre stato sopravvalutato.
Ma dargli contro perché non tocca palla appena entrato, nei 10 minuti finali, mi pare assurdo.

Pollanet
13-06-2006, 12:06
sinceramente mi scoccia giudicare un giocatore da uno scampolo di dieci minuti di partita

però pierpiero è entrato veramente mollissimo

sarà un paragone sconveniente però iaquinta non è che sia entrato molti minuti prima, però sembrava avesse un asino recalcitrante nel culo tanta la voglia di spaccare il mondo e di giocarsi il suo sogno senza lasciare niente di intentato, e la differenza si è vista

comunque a memoria d'uomo non ricordo un allenatore della nazionale che sull'1-0 a un quarto d'ora dalla fine toglie due punte e ne mette altre due, anche se appena un pò più votate a tornare

bravo lippo lippi

nemesi
13-06-2006, 12:07
aggiungici che è anche un frocio...

Aggiuncigelo tu. A me che importa.

almayer
13-06-2006, 12:14
Quanti tocchi di prima di totti. Pura poesia.

Non direi proprio, anzi:


Più dentro le cose c’è da dire che manca ancora Totti. Sta meglio,magiocare sempre di prima è il suo modo per dire che ha ancora bisogno di tempo. Per fare un altro salto di qualità l’Italia non ha bisogno del Totti altruista,ma del Pupone sdolcinato e arrogante che si assume il rischio di dribbling e conclusioni sopra le righe.


Delpiero ha toccato una sola palla o sbaglio?! Continuo ad odiarlo.

Oddio, per 10 minuti...

Tuchulcha
13-06-2006, 12:17
1) La partita con la Corea l'abbiamo persa noi, Moreno centra na sega.


Non sono d'accordo:Moreno anche in quell'occasione aveva annullato qualche goal,il suo arbitraggio era da provvedimento disciplinare.Che poi gli Azzurri si fossero infiacchiti è vero,ma quando sei sotto pressione per arbitraggi simili(già nelle precedenti partite il signor Moreno aveva rotto il cazzo)è normale che i giocatori siano demotivati.Sul fatto che l'arbitro di ieri si sia comportato in maniera corretta condivido,l'ho già detto.

almayer
13-06-2006, 12:18
comunque a memoria d'uomo non ricordo un allenatore della nazionale che sull'1-0 a un quarto d'ora dalla fine toglie due punte e ne mette altre due, anche se appena un pò più votate a tornare

bravo lippo lippi

Concordo, anche se al cambio Totti-Camoranesi già mi ero preoccupato.

Tuchulcha
13-06-2006, 12:30
Concordo, anche se al cambio Totti-Camoranesi già mi ero preoccupato.
Mah,comunque sostituire Totti non m'è sembrata una scelta sbagliata.Lo stesso Lippi dopo ha ammesso candidamente che l'avrebbe sostituito a prescindere.

almayer
13-06-2006, 12:35
Non sono d'accordo:Moreno anche in quell'occasione aveva annullato qualche goal,il suo arbitraggio era da provvedimento disciplinare.Che poi gli Azzurri si fossero infiacchiti è vero,ma quando sei sotto pressione per arbitraggi simili(già nelle precedenti partite il signor Moreno aveva rotto il cazzo)è normale che i giocatori siano demotivati.Sul fatto che l'arbitro di ieri si sia comportato in maniera corretta condivido,l'ho già detto.

Ma per piacere, ancora con sta lagna. Da te poi, Corrado, mai me lo sarei aspettato, non sei certo del partito degli italioti piagnoni. Abbiamo giocato da polli, segnando un goal e poi difendendo, dando la possibilità a coreani e Moreno di fare quello che hanno fatto. I polli siamo stati noi, come andare in macchina in una zona malfamata con un rolex d'oro al polso e il braccio fuori dal finestrino: possiamo anche essere derubati, ma chi è il fesso?

Tuchulcha
13-06-2006, 12:52
Ma per piacere, ancora con sta lagna. Da te poi, Corrado, mai me lo sarei aspettato, non sei certo del partito degli italioti piagnoni. Abbiamo giocato da polli, segnando un goal e poi difendendo, dando la possibilità a coreani e Moreno di fare quello che hanno fatto. I polli siamo stati noi, come andare in macchina in una zona malfamata con un rolex d'oro al polso e il braccio fuori dal finestrino: possiamo anche essere derubati, ma chi è il fesso?
Questo non giustifica i ladri,consentimi.L'Italia non perde certo occasione per collezionare figurine(di merda,non di calciatori);e che siamo piagnoni lo dimostriamo in ben altre occasioni.Ma su Moreno non transigo:un arbitro di merda,il furto c'è stato e in più occasioni.Mi annulli un goal passi,ma questo ci aveva proprio presi di mira.Il fatto che poi abbiamo accolto Moreno in Italia pagandolo per partecipare a non ricordo quale programma tv dimostra che meritiamo ampiamente di essere presi a calci un culo,ma questa è un'altra storia.Col senno di poi si può ben dire che 4 anni fa non meritassimo di vincere il mondiale( e neanche stavolta,se continuiamo a giocare come ieri sera);ma ciò non cancella i torti subìti.

almayer
13-06-2006, 12:57
Questo non giustifica i ladri,consentimi.L'Italia non perde certo occasione per collezionare figurine(di merda,non di calciatori);e che siamo piagnoni lo dimostriamo in ben altre occasioni.Ma su Moreno non transigo:un arbitro di merda,il furto c'è stato e in più occasioni.Mi annulli un goal passi,ma questo ci aveva proprio presi di mira.Il fatto che poi abbiamo accolto Moreno in Italia pagandolo per partecipare a non ricordo quale programma tv dimostra che meritiamo ampiamente di essere presi a calci un culo,ma questa è un'altra storia.Col senno di poi si può ben dire che 4 anni fa non meritassimo di vincere il mondiale( e neanche stavolta,se continuiamo a giocare come ieri sera);ma ciò non cancella i torti subìti.

Mah, avessimo segnato un secondo goal si passava il turno e nessuno si sarebbe più ricordato di Moreno, la colpa è solo nostra...

Lollauser
13-06-2006, 13:14
Io l'ho sempre pensata come Tuchulcha, certo polli noi a non legnare i coreani come era effettivamente nelle nostre possibilità (ma direi che Lippi è il primo coach dopo Sacchi che sull'1-0 non toglie le punte per mettere i fabbri...), però l'arbitraggio del panzone ecuadoregno è stato scandalosamente mirato a far passare il turno ai padroni di casa, e questo non mi va (andava) proprio giù.
Poi ripeto ci siamo affossati con le nostre mani, soprattutto dopo che abbiamo anche invitato quel derelitto in Italia per spernacchiarlo in tv, cosa che a lui fregava na sega, si è preso il cash e via...ma questo non toglie il dolo scandaloso :mad:
Ho però goduto quando gli spagnoli, che avevano titolato "italiani piagnoni,si attaccanno sempre alle scuse, ecc. ecc.", si sono visti riservare lo stesso trattamento, ai quarti contro la Corea, con una serie di gol annullati e fuorigioco inesistenti da far almeno pari con Moreno, e via a lamentarsi anche loro...
Alla fin fine non ce l'ho neanche più di tanto con lui, è semplicemente un derelitto che ha sfruttato la sua occasione di far cassa, ma mi fanno incazzare i "poteri forti" (scusate il termine di merda), FIFA in primis, che hanno fatto accadere una cosa del genere, con la sola giustificazione che i padroni di casa dovevano andare avanti...se succederà anche quest'anno che ci delegittimino i mondiali, cosa resta a noi poveri tifosi? :(

[Neubauten]
13-06-2006, 13:16
Su Moreno: i torti ci son stati, nessuno dice di no. Però se si giocava invece di piangere s'andava avanti senza problemi.

@ Almayer: sul forum della Gazzetta ho letto che in Belgio le due TV pubbliche, quella in francese e quella fiamminga, passavano tutti i mondiali in chiaro...magari verifica.

MestrualVampire
13-06-2006, 13:28
sinceramente mi scoccia giudicare un giocatore da uno scampolo di dieci minuti di partita

però pierpiero è entrato veramente mollissimo

sarà un paragone sconveniente però iaquinta non è che sia entrato molti minuti prima, però sembrava avesse un asino recalcitrante nel culo tanta la voglia di spaccare il mondo e di giocarsi il suo sogno senza lasciare niente di intentato, e la differenza si è vista

comunque a memoria d'uomo non ricordo un allenatore della nazionale che sull'1-0 a un quarto d'ora dalla fine toglie due punte e ne mette altre due, anche se appena un pò più votate a tornare

bravo lippo lippi


appunto, del piero anche oggi si è lamentato con la stampa specializzata...ma cazzo, invece di fare il piangina, fai mò come iaquinta che appena entrato era in bomba e si sbatteva come un pazzo!
secondo del piero pare che tutto gli sia dovuto...mah!

[Neubauten]
13-06-2006, 13:34
appunto, del piero anche oggi si è lamentato con la stampa specializzata...ma cazzo, invece di fare il piangina, fai mò come iaquinta che appena entrato era in bomba e si sbatteva come un pazzo!
secondo del piero pare che tutto gli sia dovuto...mah!

Vabbeh, l'altro giorno disse pure "a me nn è sembrato di essere, dopo l'infortunio, così scarso"...consiglio fosforo al buon Alex :-)

almayer
13-06-2006, 14:29
Dal Corsera di oggi:


nella Redazione
«Il manifesto» anti direttore: basta Ghana
ROMA - All’ennesimo «ma no, ma passala quella palla, ma che tiro è?» all’indirizzo del peraltro ottimo Essien, Iaia Avvantaggiato allarga le braccia e dà voce, diciamo, ai quattro quinti della redazione: «A direttò, e mo’ hai rotto! Ma te pare che devi tifà Ghana?». Si capisce così che il terzomondismo può attendere, perfino in un tempio della sinistra come la redazione del manifesto. E può chiederlo come vuole il direttore del quotidiano comunista il tifo contro, ma la sua redazione lo segue pochino, i suoi lettori chissà: «Per ora, la nostra proposta di mandare ai Mondiali la nazionale dilettanti come ‘‘atto di etica sportiva’’ dopo lo scandalo calcio ha avuto come risposta un mare di proteste e tali e tante minacce di boicottaggio che nemmeno il Sudafrica dell’Apartheid...», sospira rassegnato Gabriele Polo. Sì, è lui, milanista accanito ma mai tifoso della maglia azzurra «nemmeno da ragazzino, tranne nella mitica Italia-Germania 4-3, forse perché sono nato al confine con la Slovenia», ad aver voluto, nel supplemento al giornale Alias, un titolo come «Forza Africa». Ed è lui stasera a piazzarsi al centro della stanza dei capi redattori, occhio puntato a una tivù piccina appesa in cima a una parete, come rappresentante quasi unico del tifo anti-Italia.
Per carità, non è solo la solita storia della sinistra che sta con i più deboli, anche se «noi siamo per la linea del dare felicità a chi non è felice». No, stavolta c’è di più: c’è che, come lo stesso Polo ha scritto, questa è un’Italia che mostra tutto il brutto dell’Italia, una squadra dai troppi simboli compromessi - Lippi, Cannavaro, Buffon -, e un’ équipe che se mai la sfangasse e portasse a casa la coppa «sarebbe la fine: il colpo di spugna sugli scandali, tutto come prima, tutti abbracciati e volemose bene». Sì, queste sono le teorie. Ma vagliele a spiegare a una redazione che sta chiudendo il giornale e che si divide: quasi tutti i capi a vedere il match nello stanzone, quasi tutta la redazione a fare il tifo per l’Italia in una stanzetta dietro, porta chiusa ma urla ben udibili. Al gol di Pirlo soprattutto («Con quella maglia, non lo sento nemmeno mio», sanguina il cuore rossonero di Polo), anche se «diciamocelo, il clima non è quello degli altri Mondiali». E al raddoppio di Iaquinta, che chiude giochi e spegne sogni, anche di prima pagina: «Se avesse vinto il Ghana - confessa il direttore - ci avremmo fatto il titolo di prima», che invece oggi è calcistico solo metaforicamente: «Aria di rigore».
E pure, Polo proprio solo non è. C’è Tommaso Di Francesco, capo pure lui, che si scalda da subito appena Civoli presenta «i nostri ragazzi»: «Ma parla per te, saranno i ragazzi tua!». E dire - raccontano - che uno dei due inviati in Germania, Roberto Zanini, è uno che all’inno di Mameli «si alza in piedi, mano sul cuore». Peccato che Di Francesco non capisca praticamente nulla di calcio, anche se il pronostico lo azzecca: «Mi dispiace solo che che alla fine il Ghana non vincerà, gli africani qualche cazzata la fanno sempre...». Accanto a lui Marco Boccitto, africanista del giornale, laziale nella vita e anti-azzurro sempre, non si scalda: «Non ce la facciamo. Ma se ce la facciamo...», mentre Angelo Mastrandrea, che da napoletano non può che «solidarizzare un po’ con Cannavaro», prepara per tutti un’onorevole via d’uscita: «In fondo ci resta Trinidad...».
In realtà, a scaldare il cuore un’alternativa all’Italia ci sarebbe, è il Brasile del gioco e della gioia, ma in fondo allo stomaco, giù giù, l’azzurro domina anche qui. E tra battute: «Entra Pimpong, ora lo mettono a centrocampo», «Ma i tifosi del Ghana da dove arrivano, direttamente da Lampedusa?» non proprio politically correct (al direttore scapperà anche un «povero negretto, piange», all’indirizzo di un piccolo tifoso e le spietate donne della redazione lo crocifiggono: «Hai detto negretto, hai detto negretto!!»), alla fine fa tutti felici il 2 a 0. «Sono contento, perché i miei sono tutti contenti. Anche se l’Occidente ha vinto ancora una volta...», sorride il direttore. Che nonostante abbia permesso la pubblicazione di un pezzo provocatorio, a firma Alberto Piccinini, «I dieci buoni motivi per sostenere gli Usa ai Mondiali», uno dei quali è «perché nel calcio si sta con i più deboli», su una cosa mette d’accordo la redazione intera e tutta la sinistra: «Chi tifare a Italia-Stati Uniti? Beh, non esageriamo, sto con Totti e compagni». Da queste parti, nemmeno Moggi fa paura quanto Bush.
Paola Di Caro

Bmw2002
13-06-2006, 14:31
Alex del Piero è entrato solo 11 minuti, mi sta bene.
Ma a guardarlo negli occhi mentre aspettava di entrare avevo già capito tutto.
Presente gli occhi di "Oddio come mi chiamo? Che ci faccio qui? Mamma..dove sei?"
E poi lo ho visto correre, un paio di duelli..persi senza lottare.
Mi spiace molto ma alex non c'è stato ieri. D'accordo per i 10 minuti ma se tu giochi 10 minuti ti sbatti lo stesso, la sudi quella cazzo di maglia e se serve ci lasci il sangue in campo. Io la vedo così, ma probabilmente Alex e altre fighette come lui che prendono miliardi all'anno , no.Aggiungici il fatto di calciopoli e che forse alex, a quasi 32 anni, occasioni perse, periodi di forma mai costanti, non sa proprio di che morte vuole o deve morire
E aggiungo: Preso atto di cio:
Secondo me all'interno della nazionale e del mondo del calcio in genere manca ancora una vera filosofia di gestione dei conflitti interni e soprattutto dello stress, e sto parlando anche della de-motivazione da arbitraggio Moreno.
Spaccavamo il culo ai coreani, altri 2 gol, anzichè piangere sul latte versato da qualcun altro e passavamo noi!
Ma a volte assisto davvero a situazioni vergognose, litigi da "asilo nido". Bell'esempio.
Dobbiamo rifletterci sopra...

almayer
13-06-2006, 14:38
']@ Almayer: sul forum della Gazzetta ho letto che in Belgio le due TV pubbliche, quella in francese e quella fiamminga, passavano tutti i mondiali in chiaro...magari verifica.

Sì, ma bisogna avere il cavo, e l'amico da cui sto ora ha solo il sat...:mad:

Tuchulcha
13-06-2006, 14:57
Dal Corsera di oggi:
Anche Beppe Grillo ha annunciato che avrebbe tifato Ghana;sorry,ma stavolta può andare affanculo.Però l'idea di mandare la squadra dei dilettanti per protesta sarebbe stata carina,devo riconoscerlo.Magari avrebbero pure giocato meglio...

CUG
13-06-2006, 15:08
Ma in Italia-USA Beppe Grillo per chi tiferà?

nemesi
13-06-2006, 15:18
Ma in Italia-USA Beppe Grillo per chi tiferà?

Per lui è un peccato non assistere al "derby" USA - IRAN.

Pollanet
13-06-2006, 15:18
(ma direi che Lippi è il primo coach dopo Sacchi che sull'1-0 non toglie le punte per mettere i fabbri...)

comunque guarda, per me sacchi resta il cretino che ci ha fatto uscire dall'europeo 96 con una bella squadrotta per le sue teorie del cazzo

e anche quello che è arrivato in fondo a USA 94 solo perchè aveva baggio in versione uno dei migliori giocatori mai visti in un mondiale

adesso lippi che non faccia qualche cazzatona per l'appunto alla sacchi, e contro gli USA faccia venire giù la migliore formazione che ha per vincere e basta, compreso er pupone, senza stare a fare conti e conticini della minchia, per cercare di far crescere questa squadra partita dopo partita e pompargli convinzione e adrenalina nella spina dorsale

io per l'intanto 'ste gran squadre al mondiale non le ho ancora viste, stasera vediamo il brasile, comunque francamente la premiata fichetteria una bella lezione se la meriterebbe

almayer
13-06-2006, 15:35
Per lui è un peccato non assistere al "derby" USA - IRAN.

Una partita così sarebbe priceless...:D

[Neubauten]
13-06-2006, 15:38
Tornando su Del Piero, c'è poco da pretendere...ha detto bene BMW, non sa m,anco lui cosa ci fa. Faccio notare che a fine partita la squadra festeggiava, lui li ha guardati da cinque/sei metri e se ne è andato via tutto mogio. Non è un bel segnale, secondo me...

CUG
13-06-2006, 15:52
Una partita così sarebbe priceless...:D

Ma sbaglio o già c'è stata nel 2002 (con vittoria dell'Iran) ?

nemesi
13-06-2006, 16:03
Ma sbaglio o già c'è stata nel 2002 (con vittoria dell'Iran) ?

Era nel '98, in Francia. 2-1 per l'Iran.

MILANOODIA
13-06-2006, 16:17
Non lo odio perchè ha toccato una sola palla in dieci minuti... ci mancherebbe... lo odio di per se. Non mi è mai piaciuto come giocatore, ma sono pareri.

Della punizione di totti che dite?!

Tuchulcha
13-06-2006, 16:24
Non lo odio perchè ha toccato una sola palla in dieci minuti... ci mancherebbe... lo odio di per se. Non mi è mai piaciuto come giocatore, ma sono pareri.

Della punizione di totti che dite?!
Le punizioni e ammonizioni varie ce le siamo meritate tutte.A voler essere fiscali,una ce l'hanno anche fatta passare liscia...

MILANOODIA
13-06-2006, 16:40
Intendevo della punizione battuta da totti...

almayer
04-07-2006, 17:05
Le punizioni e ammonizioni varie ce le siamo meritate tutte.A voler essere fiscali,una ce l'hanno anche fatta passare liscia...

Oltre a non aver dato un rigore sacrosanto per il Ghana causato dal solito pirla De Rossi.