PDA

View Full Version : I vigliacchi non pregano



Roger A. Fratter
18-06-2006, 17:05
http://img326.imageshack.us/img326/3884/8617bh3.jpg
Recensione Spaghetti Western Database (http://www.spaghettiwestern.altervista.org/vigliacchi_pregano.htm)

Anno: 1968
Regia: Marlon Sirko (Mario Siciliano)
Con: Gianni Garko, Ivan Rassimov, Elisa Montes, Jose Jaspe, Jerry Wilson.

Grandioso.
Un capolavoro. E' una delle grandi assenze nel dossier di Nocturno dedicato al western di casa nostra.
Un Gianni Garko bravissimo in un film dalle forti tinte melodrammatiche. Molto vicino a "10.000 $ per un massacro" e "Per 100.000 $ t'ammazzo".
Uno dei migliori western all'italiana in assoluto.

Tuchulcha
18-06-2006, 17:39
Un capolavoro. E' una delle grandi assenze nel dossier di Nocturno dedicato al western di casa nostra.
Un Gianni Garko bravissimo in un film dalle forti tinte melodrammatiche. Molto vicino a "10.000 $ per un massacro" e "Per 100.000 $ t'ammazzo".
Uno dei migliori western all'italiana in assoluto.
Anno: 1968.
Con Gianni Garko, Ivan Rassimov, Elisa Montes, Jose Jaspe, Jerry Wilson.
Regia e produzione di Marlon Sirko (Mario Siciliano).
Grandioso.
Come mai non l'avete incluso?Immagino sia difficile da reperire...

LaBelvaColMitra
18-06-2006, 18:40
Recensione da Spaghettiwestern:

"Finita la guerra di Secessione le strade di due amici si dividono: uno vuole vendicare la morte e lo stupro di sua moglie con ogni mezzo, l'altro diventerà uno sceriffo che vuol far rispettare la legge ad ogni costo, inevitabilmente le loro strade si incroceranno ancora. Wester di buona fattura, targato Mario Siciliano che mescola un cocktail micidiale: il west, il dramma e un pizzico di orrore."


P.S: come potete vedere anche Roger A. Fratter ha valutato positivamente quasto western e per cui forse quelli del sito(senza rientrare in polemica) hanno fatto un buon lavoro...:)

Roger A. Fratter
18-06-2006, 18:58
Non lo abbiamo incluso volutamente così come tanti altri titoli che meritavano. Il motivo è presto detto: non rientravano nelle categorie che avevamo stabilito come schema del dossier. Inoltre avrebbero tolto spazio e le schede dei film trattati sarebbero state più corte. Invece con un nuovo dossier...ci sarà modo di parlarne.
Vedete, in quel numero di Nocturno alcuni film avevano una pagina, altri mezza...
ma purtroppo ogni film avrebbe richiesto almeno due pagine di informazioni, curiosità, ecc...
Comunque è stato un lavoro importante, non solo in Italia ma anche all'estero dove spesso le informazioni su certi film sono lacunose se non addirittura errate...

Per quanto riguarda le recensioni non le ho ancora lette...
comunque certi film, decisamente "brutti" a volte sono più interessanti di certi "belli" noiosi e stereotipati...

donà
20-06-2007, 11:36
Lo hanno dato anche su T9 recentemente.Gran film,Garko in una delle sue migliori interpretazioni.

Sacramento
25-07-2007, 13:57
Controcorrente. Lo spunto inziale è buono, ma, come tutti i film di Mario Siciliano, questo è girato un po' troppo sbrigativamente, in economia.

johnnyb
06-12-2007, 05:54
registrato stanotte..la messa in inda però inizia senza il nome di John Garko: il master (dall'aspetto assai vecchiotto) è così o son stati quelli della tv ?

Paolo
13-01-2009, 14:43
Occhio johnnyb, che se ben ricordo ABChannel lo trasmette senza il prologo.
A parte questo, concordo con Roger, un western molto bello e ben girato, a dispetto del budget.

Chato
10-09-2010, 09:16
Perla misconosciuta del genere, assolutamente da riscoprire.
Budget di serie B ma idee e classe di serie A per questo notevole spaghetti del ’68, in linea con il clima nerissimo e pessimista che aleggiava nel genere in quel periodo (si vedanoi i coevi Cimitero senza croci, Black Jack, Sentenza di morte). Ottima la rigorosa e austera regia di Siciliano, quasi tutta costruita sui dettagli, che crea sequenze quasi da film horror. La parte centrale è un po’ dispersiva, ma l’inizio e tutto il secondo tempo sono da urlo. Del budget evidentemente risicato soffre soprattutto qualche scena d’azione un po’ confusa.

Il vero protagonista del film è il cattivo di Gianni Garko che torna ad impersonare uno psicopatico come nel suo esordio nel genere Mille dollari sul nero. E’ raro trovare un villain dalla personalità tanto complessa in un western.
Nello splendido prologo è un amorevole marito, ma quattro disertori dopo averlo ferito stuprano e uccidono la moglie. Sulle note della bella e malinconica musica di Manuel Parada, i titoli di testa scorrono su un primissimo piano di Garko svenuto. Al suo risveglio, come dopo un sogno, ha dimenticato tutto e da quel momento ogni cosa che gli ricorderà il trauma e la moglie provocherà in lui una follia omicida. Non solo, tutto quello che farà nel film sembra che lo faccia per diventare come gli assassini della moglie (che sono stati impiccati, anche se lui non lo saprà mai) e farsi così uccidere dall’uomo che lo ha salvato. “Tutto quello che mi è successo è come se lo avessi visto succedere ad un altro! Tutto quello che ho fatto mi sono trovato a farlo senza accorgermene!” gli dice nel gran finale.
Personaggio d’antologia del genere.

Ma l’intero film è un bel groviglio psicologico, pur rispettando i meccanismi della spettacolarità iper-violenta degli “spaghetti”. Tutti i personaggi fanno scelte masochiste e autodistruttive.
Anche il più convenzionale personaggio del buono, interpretato dall’ombroso Sean Todd, alla fine rinuncerà alla legge per dedicarsi alla vendetta, Ancora prima si era dovuto arrendere al fatto che la giustizia che propugna è in realtà affidata continuamente al caso, come nell’assurda roulette russa con cui viene “risolto” un caso di omicidio.
Tutti i surreali ed eccentrici duelli che costellano il film accentuano il clima psicotico e un po’ folle del film.

Roger A. Fratter
14-09-2010, 21:42
A mio giudizio la miglior interpretazione di Gianni Garko in un western.

Giorgio Brass
17-10-2012, 09:32
In uscita a fine anno in un esclusivo cofanetto Koch Media con altri 3 film.

http://www.kochmedia-film.de/dvd/details/view/film/italowestern_enzyklopaedie_no_1_4_dvds_limitiert/

georgeromero
03-02-2013, 00:10
per quanto riguarda "i vigliacchi non pregano" l'edizione koch sarà uguale a quella francese uscita un paio di anni fa?so che differiva ripsetto alla versione italiana....

georgeromero
03-07-2013, 23:48
Riporto in auge il thread per segnalare l'ottima uscita da parte della koch...ottimo dvd qualche spuntinatura qua e la ma nel complesso un recupero eccellente in linea con le altre uscite di questa label per cui ottimo dvd...pellicola valida finora non avevo mai visto questo film....ho un mux in dvx ma non l'avevo mai guardato così ho approfittato di questo splendido cofanetto...audio ita pulitissimo...ottimo gianni garko pensavo a tutto un altro genere di film dall'introduzione tipo il classico rape and revenge western e invece...straconsigliato!

Caltiki
04-07-2013, 10:27
Riporto in auge il thread per segnalare l'ottima uscita da parte della koch...ottimo dvd qualche spuntinatura qua e la ma nel complesso un recupero eccellente in linea con le altre uscite di questa label per cui ottimo dvd...pellicola valida finora non avevo mai visto questo film....ho un mux in dvx ma non l'avevo mai guardato così ho approfittato di questo splendido cofanetto...audio ita pulitissimo...ottimo gianni garko pensavo a tutto un altro genere di film dall'introduzione tipo il classico rape and revenge western e invece...straconsigliato!

com'è il titolo in tedesco? si trova su Amazon.de?

mister.steed
04-07-2013, 11:18
C'è il link al box postato sopra da Giorgio B.


In uscita a fine anno in un esclusivo cofanetto Koch Media con altri 3 film.

http://www.kochmedia-film.de/dvd/details/view/film/italowestern_enzyklopaedie_no_1_4_dvds_limitiert/

Se copi e incolli il titolo del cofanetto dal sito koch nella ricerca di amazon esce fuori sia il primo volume che il secondo... costano sui 50 euro

Caltiki
04-07-2013, 11:49
C'è il link al box postato sopra da Giorgio B.



Se copi e incolli il titolo del cofanetto dal sito koch nella ricerca di amazon esce fuori sia il primo volume che il secondo... costano sui 50 euro

Ok grazie. Io pensavo che ci fosse anche il dvd del singolo film.. invece bisogna per forza prendere il cofanetto.

georgeromero
04-07-2013, 13:08
Io ho preso i due cofani sul western più quello sul giallo ora nn ricordo quale ma due li ho pagati 34 euro e uno a prezzo pieno....i prezzi cambiano di continuo però...

MentalTrotter
21-08-2017, 01:53
https://uploads.tapatalk-cdn.com/20170820/34fd04b965a0ea03a4f9bb1521f0ca36.jpg

https://uploads.tapatalk-cdn.com/20170820/695c0e6f5f0749e7c19d81183f9c6e94.jpg

Bastano queste due facce a consacrare Garko nell'Olimpo dei personaggi più spietati del western nostrano, con delle complessità di fondo. Una personalità molto sfaccettata che raggiunge vette melodrammatiche. D'altra parte Ivan Rassimov forse in una delle parti più "timorata" del signore della sua carriera. Interessante anche la figura di Julie, un'anima in pena che segue Garko/Brian con una sofferenza inferiore persistente.
Nel framezzo, una vena squisitamente surreale sfogata attraverso i duelli.

Sicuramente la regia di Siciliano è altalenante, sopratutto nella parte centrale dove Rassimov diventa sceriffo e "risolve" gli effetti collaterali di una faida
Il film è veramente un prodotto sopra la media, uno dei western di alta qualità girato con poco e niente. Da rivalutare. Pessimista come altre pellicole hanno osato in quegli anni.

robby
26-11-2017, 23:27
visto nell' Italowestern - Enzyklopädie 1, bellissimo!
anzitutto master eccezionale, sembra di vedere un blu-ray anche se c'è qualche segno qua e là, ma niente di fastidioso anzi sembra perfino di essere al cinema a vedere una vecchia pellicola però in ottimo stato
ma soprattutto film ottimo, come avete già detto tutti
e mi sorprende che ci sia un'edizione senza il prologo perchè è di una bellezza unica, una tensione pazzesca che fa partire il film a mille
poi vabè, la coppia Garko-Rassimov è strepitosa e nonostante il film sia abbastanza lungo (quasi 2 ore) non c'è un attimo di pausa, in ogni scena si viene rapiti da questi attori che giganteggiano :)