PDA

View Full Version : La banda del Gobbo



CommissarioTanzi
03-08-2006, 17:14
http://img201.imageshack.us/img201/8200/gobbohz6.jpg
LA BANDA DEL GOBBO (1977) - Umberto Lenzi
Con: Tomas Milian, Pino Colizzi, Isa Danieli, Luciano Catenacci, Sal Borgese, Guido Leontini...
Soggetto e Sceneggiatura: Umberto Lenzi
Musiche: Franco Micalizzi

- - - - - - - - - -

11 Agosto 2006
ore 04.00
Rete 4
(notte tra 10 e 11 agosto)

tony brando
04-08-2007, 13:24
Uno dei miei poliziotteschi preferiti!!!! Anche se non è uno dei capolavori di Lenzi io lo riguardo sempre volentieri!!! Poi qua Tomas si sdoppia!!!!!
La scena del night con tomas milian che sproloquia e fa pià la purga a tutti, Lenzi non la voleva fare, perchè a Lenzi le volgarità non sono mai piaciute, questo è il motivo per cui poi si sono "separati", non hanno lavorato più insieme. Addirittura voleva tagliare la mitica scena di roma a mano armata di La Pira Galeazzo!!! Non c'era neanche sul copione, quando Tomas disse la battuta a Lenzi per poco non prende un colpo!!!

Comunque un grande film per tutti gli amanti del genere!!! Grande la colonna sonora del maestro Micalizzi!!!!

E Jimmy che deve andare a lavorare alle poste?

"E levati che vado di fretta!"
"Ma ndò cazzo vai?"
"Vado a lavorare alle poste!"
"Ma c'è sciopero ae poste!"

"STRONZO!"
"LI MORTACCI TUA E DE QUAA SVIOLINATA DE TU MOJE MARCHETTARA!"
:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D

"Ma nu ho capito, dottò! Se da quanno m'arzo a mattina c'ho a fregna qua!! Ma checcazzo je devo dì, scusi? Non so, mozzarella??"

lenmar
04-08-2007, 15:48
Capolavoro di Lenzi,all'epoca in stato di grazia.
L'interpretazione doppia di Milian,girata e montata separatamente,credo meriti di entrare nei manuali di recitazione.

Impact
10-10-2007, 00:51
Assolutamente stupendo sto film, l'ho rivisto dopo parecchio tempo dalla prima volta.Milian superlativo...non ricordavo che citasse nel film Antonello Venditti, in particolare la canzone Sora Rosa che ritengo una delle più belle in assoluto del primo grande Antonello.

Il Gobbo
10-10-2007, 12:41
Saluto tutti, questo e' il mio primo messaggio sul forum. L'ho scoperto pochi gg fa e non potevo non iscrivermi essendo un appassionato del genere.

La Banda Del Gobbo... Uno dei miei preferiti. Da quanto ne so era previsto un sequel. Si sarebbe dovuto intitolare "Il ritorno del Gobbo" ma non fu mai girato a causa di litigi tra Lenzi e Milian.
Forse anche il finale ambiguo della Banda del Gobbo puo' spiegarsi in tal senso. A proposito di finali, anche questo come gia' quello di Roma a mano armata l' ho trovato un po' affrettato.
Il film e' comunque buono. Grande secondo me la scena col Gobbo e il Travestito. E quella del locale dove ripulisce e purga gli astanti ( " io 'ste ossa ve le vijo fa' caga'..! ").. Cmq grande Milian quando "parla" romanesco.. Doppiaggio di Amendola sempre perfetto..

:D

peaches
04-12-2007, 23:54
un piccolo appunto x tony brando....."quella sviolinata di tua moglie" nn vuol dire nulla.....mi sembra di sentire "sfionnata" cioè sfondata.....il condizionale è d'obbligo essendo io siciliano....c'è un romano ke puo confermare la mia supposizione?? x qnt riguarda il personaggio del gobbo....qlcn sa xke cambia cognome da roma a mano a armata? avete fatto caso ke la gobba si sposta da destra a sinistra?

Rocco Musco
17-01-2008, 17:51
un gran bel film,
inizia a diventare però troppo comico per i miei gusti in alcuni scene


un grandissimo tomas milian comunque, egregio ni due ruoli interpretati simultaneamente

Joe Corallo
18-01-2008, 10:09
Film stupendo! La scena del night poi, è una delle scene cult dell storia del cinema. Bellissma è veritiera la citazione de 'A sora Rosa di Venditti. Anche per me uno dei miei poliziotteschi preferiti.... quando s'incontrano "menti" come Lenzi, Milian e Micalizzi, difficilmente si fallisce il colpo!

Geppo
19-01-2008, 20:49
L'autista di Luciano Catenacci (che guida la BMW rossa) è UMBERTO LENZI..... osservare per credere!

Jacopetto & Prospero
30-04-2009, 18:05
Che dire di più? Uno dei migliori poliziotteschi in assoluto. Adoro soprattutto la prima parte, con la mitica vendetta consumata dal Gobbo tradito e incazzato e antesignano di vari The Crow e Beatrix Kiddo moderni...Milian come al solito superlativo, qui doppiamente. ottimi gli altri attori, come Isa Danieli ad esempio. Belle anche le musiche del maestro Trinity Micalizzi...

Jack Carter
30-04-2009, 18:45
purtroppo il tono troppo leggero non me lo fa gustare fino in fondo

Tommy Vercetti
06-05-2009, 10:22
purtroppo il tono troppo leggero non me lo fa gustare fino in fondo

Io direi,invece,che nel mentre della vendetta,si gusta la semi-libertà con la donna,quindi si diverte,in particolar modo alle spalle della Roma bene nelle discoteche...:D:D

Lo trovo molto drammatico,e triste,ovviamente per la fine...:(

dan880
06-05-2009, 12:21
lenzi fa emergere anche le motivazioni sociali che determinano l'entrata di un borgataro romano nella delinquenza. la scena della discoteca (che segue un discorso analogo in un certo senso) è esemplare al riguardo.

benchè, se non erro, fu la causa dell'inizio di alcuni malumori tra lenzi e milian, poichè il regista non condivideva alcune cose.

Venticello
08-05-2009, 17:13
lenzi fa emergere anche le motivazioni sociali che determinano l'entrata di un borgataro romano nella delinquenza. la scena della discoteca (che segue un discorso analogo in un certo senso) è esemplare al riguardo.

benchè, se non erro, fu la causa dell'inizio di alcuni malumori tra lenzi e milian, poichè il regista non condivideva alcune cose.

Sì lo stesso Lenzi ne parla, non ricordo se negli extra del dvd o altrove, la tirata è tutta farina del sacco di Milian e Lenzi dice di trovarla fuori luogo anche per il fatto che rallenta improvvisamente lo svolgersi del film

alfettaps
09-05-2009, 12:14
Devo dire un bel film!
Qualche risvolto comico che non andrebbe ma è accettabile tutto sommato!
Peccato il finale...poteva essere molto diverso!
Si rivede sempre volentieri.

Ronald
05-09-2010, 11:38
Uno dei miei poliziotteschi preferiti, stupenda la doppia interpretazione di Tomas Milian.
Da vedere assolutamente, il personaggio del gobbo è uno dei personaggi più incisivi e palpabili che ricordi nella storia del cinema.

Xtorm
30-11-2010, 19:57
Su kultvideo il dvd è in offerta a 7,90€
http://www.kultvideo.com/articles/ArticleSheet.aspx?__langG=it-IT&aid=4342

Ha una durata di 1h35m29s e nessun extra (a parte le biografie del regista e degli attori principali)

http://img25.imageshack.us/img25/8935/vlcsnap00002v.th.jpg (http://img25.imageshack.us/i/vlcsnap00002v.jpg/)http://img163.imageshack.us/img163/3651/vlcsnap00003a0.th.jpg (http://img163.imageshack.us/i/vlcsnap00003a0.jpg/)http://img17.imageshack.us/img17/2927/vlcsnap00004lu.th.jpg (http://img17.imageshack.us/i/vlcsnap00004lu.jpg/)http://img139.imageshack.us/img139/940/vlcsnap000050.th.jpg (http://img139.imageshack.us/i/vlcsnap000050.jpg/)http://img842.imageshack.us/img842/8182/vlcsnap000060.th.jpg (http://img842.imageshack.us/i/vlcsnap000060.jpg/)

ilbestione
27-04-2012, 19:31
Saluti a tutti...

Spero che mi potete aiutare! Sto traducendo il film (da italian > Inglese) per FilmArt... Mi sono bloccato su un piccolo detaglio...

Nel film la raggaza di Tomas Milian (il Gobbo, in questo caso...) vuole andare a ballare in un posto con "Jackie O" - lui risponde: "Vuoi andare a ballare con Jackie O"

La domanda e semplice: Chi era Jackie O?!

Non sono Italiano di origine...

Il DVD (per i curiosi) avvra interviste con Umberto Lenzi, Franco Micalizzi...

Grazie in anticipo!

(e scusate i errori grammaticali)

Renato
27-04-2012, 19:37
Il Jackie O era un locale di Roma, che prendeva il nome dalla vera Jackie O (http://en.wikipedia.org/wiki/Jacqueline_Kennedy_Onassis).

Saimo
27-04-2012, 19:52
Che poi la scena in discoteca è una specie di calco di quella girata da Lattuada per Il bandito, solo che lì ovviamente non c'era la discoteca ma un night.

ilbestione
27-04-2012, 20:33
Grazie!!

E menomale che ho chiesto qui - pensavo che riferiva a una persona! (in un certo modo, si pero...)

Tutto bene!

mister.steed
28-04-2012, 00:18
Il Jackie O era un locale di Roma, che prendeva il nome dalla vera Jackie O (http://en.wikipedia.org/wiki/Jacqueline_Kennedy_Onassis).
Locale che peraltro esiste ancora: dei vecchi locali romani "storici" è l'unico, insieme al Piper, che abbia conservato lo stesso nome (e location) dagli anni 60 ad oggi... http://www.jackieoroma.com/ (http://www.jackieoroma.com/Home.htm)

stubby
07-11-2012, 10:01
Lo hanno passato sabato su Iris in seconda serata e gli ho dato un occhiata, poi la sera dopo l'ho riguardato in dvd (Federal) perchè mi ero addormentato sul finire ma l'ho rivisto dall'inizio.Il dvd Federal presenta un taglio (forse di più io mi sono accorto di questo e basta) quando il Gobbo dopo la doccia a casa dell'amante si specchia e si pettina, nel dvd Federal questa scena non c'è.
Film comunque sempre bello da vedere.

Renato
24-05-2013, 11:37
Sempre un piacere da rivedere, nonostante non ci sia una figura di commissario forte come in altri film. Un ottimo esempio di cinema commerciale come non se ne fa più... purtroppo.

john trent
26-05-2013, 20:58
Sempre un piacere da rivedere, nonostante non ci sia una figura di commissario forte come in altri film.

Scelta stilistica di Lenzi o richiesta esplicita di Millian che non voleva un commissario antagonista ingombrante alla Maurizio Merli (i due si odiavano, è arcinoto)?

Renato
26-05-2013, 22:00
Scelta stilistica di Lenzi o richiesta esplicita di Millian che non voleva un commissario antagonista ingombrante alla Maurizio Merli (i due si odiavano, è arcinoto)?

Non saprei, è una buona domanda. In Milano odia una figura di commissario all'altezza c'era, qui proprio no... chissà

Mariocinema
28-11-2013, 21:57
http://d2oz5j6ef5tbf6.cloudfront.net/movie/small/Banda_del_gobbo_(1977).gif

Film meraviglioso che mi ha sempre affascinato. Si va molto più verso il comico (Monnezza e le barzellette dello stesso Gobbo), ma l'azione c'è sempre ed è uno dei lavori, secondo me, più perfetti di Tomas Milian e di Umberto Lenzi.
Insomma, Tomas Milian è sempre straordinario, ma Umberto Lenzi è anch'esso spettacolare per le scene con il doppio ruolo e negli inseguimenti.

Il Gobbo è sviluppato maggiormente, così come Monnezza, ed è questa una delle idee più belle del film. Infatti nel classico "Roma a Mano Armata" il Gobbo era un personaggio troppo funzionale per lasciaro in quel film e qui è pieno di psicologia e padroneggia per tutta la durata, ma non gli è da meno Monnezza, nato ne "Il Trucido e lo Sbirro" come lato un po' più comico della vicenda, che riempie le scene con la sua veracità che fa anche molta tenerezza.

Il cast è spettacolare. Con Tomas Milian condividono la vicenda: il commissario Pino Colizzi (apprezzabile l'accento vagamente siciliano), la brava Isa Danieli, gli immancabili Luciano Catenacci e Guido Leontini, Sal Borgese nel ruolo dell'Albanese, il buon Valentino Macchi, il Mitico Nello Pazzafini, due simpaticissime e memorabili apparizioni di Ennio Antonelli (Albanese... di Frascati) e di Jimmy Il Fenomeno (intento a lavorare alle Poste), e poi altri comprimari di lusso, come Fortunato Arena, Mimmo Poli (il capo di Monnezza), Tony Morgan (allo "Scarabocchio") e, tra i travestiti, ho individuato, mi sembra, Franco Caracciolo di fondo.
Come segnalato già in precedenza, Umberto Lenzi dovrebbe aver fatto un cammeo come autista.

Tante le scene memorabili, tra cui i botta-risposta di Monnezza con il dottore alla clinica, tutta la scena del Gobbo al locale "Lo Scarabocchio" che è da antologia, ma anche Monnezza con le allucinazioni, e poi il finale indimenticabile (e aperto) con la canzone "Roma Capoccia" di Antonello Venditti.

Cosa dire, è tutta l'epoca che da bellezza, e poi nomi come Tomas Milian, Umberto Lenzi, Luciano Martino, Franco Micalizzi... sono una garanzia.

Bellissimo!

matte
08-10-2014, 01:36
Ebbene, dopo essermi visto rambo per la 130esima volta stasera sono capitato su Iris ed ho guardato la banda del gobbo per la 131esima volta :D . Non spendo ulteriori parole perché già avete scritto tutto il "dicibile" su questa bella pellicola dove tutto gira bene, dalla regia agli attori (tantissimi i volti noti) alle musiche davvero ottime. Mi soffermo pero su due particolari, il primo è una curiosità: quando viene fatta la retata di gobbi dalla polizia ho sentito uno di questi che parlava con una voce simile a quella di pippo Franco e visto con la coda dell'occhio mentre se ne va (è quello più a destra se ben ricordo) sembrerebbe proprio lui, ho avuto le solite visioni o ha fatto un micro cammeo? Il secondo è una constatazione, direi: passi che era funzionale alla storia che il poliziotto finto matto romeo Esposito dovesse farsi beccare, ma l'approccio per conquistarsi la fiducia del monnezza è troppo fragile e degno di sputtanamento, forse si poteva studiare qualcosa di più raffinato anche se sgamabile

sartana75
02-11-2014, 12:42
Concordo su tutto con i commenti precedenti gran bel film , ottima regia di Lenzi, colonna sonora di Micalizzi che "spacca",Tomas Milian in stato di grazia ,buona infine anche la scelta degli attori caratteristi basti dare un occhiata al cast per rendersene conto.
Eppure a mio parere questo film mostra alcune lacune evidenti tipo:
-Pino Colizzi non convince non ha ne il carisma ne la stoffa del commissario di ferro
-Le parrucche che usa Milian sono imbarazzanti
-Rispetto a Roma a mano armata il gobbo cambia di nome e resuscita:D
Detto cio' a mio parere rimane un gioiellino del cinema poliziesco all'italiana senza dubbio da rivalutare.

Giacintocolonna88
22-11-2014, 19:44
Ma perché dite che è tagliato quando le scene ci sono!

Renato
22-11-2014, 20:49
Ma perché dite che è tagliato quando le scene ci sono!

Hai il dvd Federal? Se sì, la scena in cui Milian si pettina allo specchio dopo la doccia c'è?

mark920
11-02-2015, 17:12
Saluti a tutti...

Spero che mi potete aiutare! Sto traducendo il film (da italian > Inglese) per FilmArt... Mi sono bloccato su un piccolo detaglio...

Nel film la raggaza di Tomas Milian (il Gobbo, in questo caso...) vuole andare a ballare in un posto con "Jackie O" - lui risponde: "Vuoi andare a ballare con Jackie O"

La domanda e semplice: Chi era Jackie O?!

Non sono Italiano di origine...

Il DVD (per i curiosi) avvra interviste con Umberto Lenzi, Franco Micalizzi...

Grazie in anticipo!

(e scusate i errori grammaticali)


Dvd regolarmente uscito per la FilmArt.


Die Kröte (uncut) Limited Edition

Bildformat
2,35:1 (16:9)
Extras:
Booklet "Die Spur der Kröte" von Marcus Stiglegger & Ivo Ritzer
Featurette "A Conversation with Franco Micalizzi" Part 2 (in italiano)
englischer Originaltrailer, Trailershow

Green Jelly
12-02-2015, 21:21
Hai il dvd Federal? Se sì, la scena in cui Milian si pettina allo specchio dopo la doccia c'è?

per me c'è, è la scena dove giura vendetta mentre si specchia.

stubby
12-02-2015, 23:09
Nel mio non c'è.....la mia è la versione H&W uscita in edicola ma sempre targata Federal.

Green Jelly
13-02-2015, 00:28
ma intendi questa?

http://youtu.be/sjBR0vbV7Jo?t=26m45s

stubby
13-02-2015, 00:44
Si la scena è incompleta.Adesso vado a memoria perchè son passati due anni ma la sequenza su Iris comincia con il gobbo che gioca col cappuccio dell'accappatoio e si pettina e qui non c'è, lo ricordo bene , perchè il giorno dopo guardai il dvd perchè non avevo visto tutto il film su Iris e ripresi dall'inizio notando questa cosa.

Dottor Doc
27-02-2016, 21:25
Film semplicemente straordinario. Uno dei miei poliziotteschi preferiti ed un gioiellino del cinema di genere italiano. Per il resto è già stato detto tutto nei post precedenti. Indimenticabile la scena nel night club.
"Prenotato da chi dall'Avvocato Agnolazzi, quello che c'ha er culo pieno de cazzi?"
"No dall'Avvocato Marcozzi"
"Marcozzi, eh certo, quello che ce l'ha pieno de bozzi"
Mitico!
Poi il finale aperto secondo me è rafforzato dalle parole di Er Monnezza che parlando di suo fratello il gobbo dice "e chi lo uccide a quello, ha 7 vite come i gatti".
Sempre nel finale, la prima pagina del giornale all'interno della quale sono avvolti i soldi presenta il titolo Agente della Polizia Assassinato. Chiaro riferimento alla fine dell'agente mandato al manicomio per aiutare a far fuggire Er Monnezza e poi sgamato.

bobby keller
26-05-2017, 09:48
Proiezione a Milano il 3 giugno!

http://mic.cinetecamilano.it/proiezioni/la-banda-del-gobbo/

Renato
26-05-2017, 09:54
Il 3 giugno? Sarà in onore della Champions che la Juve vincerà di lì a poche ore!!11

djvaso
29-06-2017, 09:44
http://i.imgur.com/sw4qTN8.jpg <-C
http://i.imgur.com/MF1GoaP.jpg <-B
http://i.imgur.com/eb9aSRf.jpg <-A

Giorgio Brass
02-11-2018, 11:16
L'altro giorno ero con Sandra Cardini per un'intervista e abbiamo parlato molto del suo rapporto con Tomas Milian nei vari film che hanno fatto assieme.
Non mi torna però una cosa...
Lei è accreditata ne La Banda Del Gobbo e nei titoli di testa il suo nome ha la stessa importanza che hanno altri attori come Sal Borgese, Solvi Stubing, Luciano Catenacci ed altri ancora, tutti con ruoli di piccola/media entità e ben presenti nel film.
Lei però nel film non si vede (o, almeno, io non l'ho vista).

Sandra mi ha detto che si ricorda che nel film interpretava una drogata ma secondo me si confonde con La Banda Del Trucido dove effettivamente ha un ruolo simile.

Qualcuno riesce a venire a capo della questione?

Il suo personaggio è stato tagliato dal film?
Oppure abbiamo tutti delle versioni cut del film?

matte
02-11-2018, 13:45
La butto lì: non è che magari in fase di montaggio sono state eliminate le scene dove compare, pur rimanendo nei titoli di testa?

Giorgio Brass
02-11-2018, 13:47
Ci sta, certo...

Temo però che senza Lenzi non sapremo mai cos'è successo realmente.

Trinidad
07-01-2019, 17:55
Su richiesta di matte, ecco il numero di Topolino letto dal Monnezza, è il
1116 del 17 aprile 1977 :

https://img27.pixhost.to/images/185/93233752_monnezza.jpg

matte
07-01-2019, 19:39
Trinidad, il topolinomane (grazie) :D

Trinidad
07-01-2019, 20:21
Trinidad, il topolinomane (grazie) :D

Non sono un lettore nè fan di Topolino, semplicemente mi sono messo alla ricerca spinto dalla cusiosità! ;)