PDA

View Full Version : divisione A e B



eraserhead
08-07-2005, 15:34
... qualcuno me la spiega in parole povere? so solo che c'è stata una decisione presa al palazzo...

Venticello
08-07-2005, 15:43
Mi sembra di aver capito che si creano due Leghe che gestiscono i propri interessi economici indipendentemente l'una dall'altra (un po' quello che succede in tutto il resto d'Europa con le varie PremierLeague, Bundesliga, Liga ecc...).
Tutto ciò non influisce sui meccanismi di promozione e retrocessione.

Pollanet
08-07-2005, 16:06
mah secondo me tutto sommato fanno bene, quelli della b intendo, a separarsi

la serie b come potenziale è molto mal sfruttato, eppure come bacino di tifosi interessati è parecchio largo, pieno di gente che di vedersi una domenica juve-milan e quella dopo milan-juve s'è spaccato i marroni

bisognerà vedere questa lega che effettivo potere avrà...

john trent
11-07-2005, 10:07
bisognerà vedere questa lega che effettivo potere avrà...
Decisamente pochino, se non ci saranno squadre con un buon seguito di tifosi giudicate appetibili dalle pay tv.
I soldi delle pay-tv sono fondamentali, che si tratti di Sky o del Digitale terrestre. A volte bastano quelli per sanare un intero bilancio.
Ma squadre come Crotone, Albinoleffe, Treviso (giusto per dirne qualcuna) che bacino di utenza hanno?
La vedo dura per la B, per non parlare della C dove senza la gallina dalle uova d'oro chiamata Napoli rischiano di scomparire metà delle squadre.

minnimalinconico
11-07-2005, 11:05
a molti però di vedersi pescara crotone gliene importerà ancora meno che vedersi milan juve anche perchè certe partite non le guardano solo in italia ma in tutto il mondo
Non diciamo stupidaggini o idiazzie

Pollanet
11-07-2005, 12:13
tu minnimalinconico di calcio non capisci un cazzo ed è risaputo, e non sai neanche giocare perchè appena ti passano il pallone finisci ginocchino, ed è risaputo anche questo

la prossima lega di serie b bisognerà vedere se avrà il potere e la volontà di mettersi in reale competizione con quella di a...

prima dell'avvento delle pay-tv dalle mie parti c'era una sola squadra, il pescara, adesso i ggiovani sono solo milanisti o juventini perchè in televisione si beccano solo quello e nient'altro che quello

è ovvio che l'albinoleffe lo seguono 4 persone, tutte le mogli e i parenti dei calciatori che ci giocano, però squadre come anche il crotone il loro seguito ce l'hanno, bisognerà vedere se riusciranno a togliere tifosi dalle grandi squadre e riportarli all'ovile...

bisognerà vedere in che modo potranno negoziare i loro diritti televisivi, se avranno l'occhio lungo di proporli in modo furbo investendoci sopra...

minnimalinconico
11-07-2005, 12:23
innanzitutto vorrei spiegarti per l'ennesima volta che il ginocchino come lo chiami tu è un gesto tecnico che solo in pochi riescono ad effettuare...
La serie B deve essere un'altra cosa rispetto alla A, quindi niente competizione ma contiguità caro Bollanet
bisognerebbe secondo me fare in modo che i giovani talentuosi nostrani e non facessero una bella gavetta nelle serie minori per poi potersi mettere in mostra su palcoscenici più vasti.

Pollanet
31-07-2005, 01:41
nell'intanto mediaset ha strappato alla rai i diritti in chiaro della serie a per una svalangata di soldi, e poi dicono che i soldi nel calcio non ce ne sono più

però la rai potrebbe acquisire quelli della serie b.... e se li comprasse per quattro lire mettendoci su una trasmissione faceta sul tracciato delle prime edizioni di Quelli che il calcio piazzandola in competizione a muso duro col prossimo 90° minuto di mediaset??

non la farà mai, non gliela faranno fare mai

Lollauser
31-07-2005, 12:58
non la farà mai, non gliela faranno fare mai


Non mi dire che ancora vogliamo credere alla contrapposizione RAI-Mediaset....e poi i diritti della B se li accatta l'altro concorrente SportItalia, secondo me.

A proposito, il garante delle comunicazioni ha sentenziato che i minispot durante una partita in diretta possono essere al massimo 6...reazione indignata di MediaSet...ma che cazzo vogliono, che già mi fanno girare le palle a mille durante il motomondiale, con 2 pause da un paio di minuti, che ritornano alla gara e sono cambiate 2-3 posizioni, e fa ridere sentire il commentatore imbarazzato nel minimizzare il tutto
:mad: