PDA

View Full Version : Sunshine



almayer
06-04-2007, 00:30
Appena tornato dall'anteprima "mondiale" di Sunshine, nuovo film di Danny Boyle. Che dire?

2001 + Solaris + Event Horizon + Alien...

Niente di nuovo sotto il sole (e scusate il gioco di parole col titolo). Però, però, però...il film si fa vedere, e alla fine a me ha convinto, anche per il ritmo che prende nella seconda parte del film (stranamente le critiche online che ho letto prima della visione la consideravano la parte più "loffa"). C'è molto dello stile di 28 Days Later, soprattutto la seconda parte, non ci si annoia e l'attenzione è comunque catturata. Certo, ovvio che i fanatici di S/F (tra cui m'includo) storcino un po' il naso, soprattutto all'inizio, quando sembra un exploitation di 2001. Ma alla fine il film prende, e la visione m'ha soddisfatto. E sì, me lo rivedrei. Ottime le musiche di Underworld. Sala ovviamente piena, e pubblico che si è adeguato all'atmosfera del BIFFF, con frizzi e lazzi nei momenti più ridondanti del film.

Una rece:

http://observer.guardian.co.uk/review/story/0,,2042098,00.html

Johnny Global
22-04-2007, 23:04
Appena visionato l'ultimo lavoro di Danny Boyle e ha confermato le aspettative. Non lasciatevi ingannare dalle trame che leggete in giro, potrebbe sembrare un nuovo armageddon invece è molto più vicino ad Alien (anche se comunque non arriva a quei livelli).
Sapete com'è la trama no? In breve e senza bisogno di spoilerare: il sole si sta spegnendo e inviano un'astronave con una mega bomba per riaccenderlo.
Nessun preambolo, all'inizio del film siamo già sull'astronave, per cui si capisce subito che il film non è del genere catastrofista come si potrebbe pensare. E non è nemmeno un film a basso budget come lo era quella puttanata di "the core" di qualche anno fa. I pregi principali secondo me sono che mantiene una notevole tensione dall'inizio alla fine e che soprattutto nella prima parte ci sono delle scene visivamente davvero bellissime.
I difetti sono che nella seconda parte si perde un po', rallenta ed intervengono elementi un po' nocivi per il film. E che alla fine dei giochi non è che ci siano trovate troppo originali, finale compreso.
Per cui bel film ma che poteva dare ben di più.
Per chi l'avesse visto:non trovate che introdurre la figura del capitano dell'Icarus I verso la fine del film, sotto forma di cattivo (tra l'altro senza che si veda mai chiaramente, ma perchè?) sia stato nocivo? 1 perchè è arrivato troppo tardi (in alien non tarda troppo ad arrivare il pericolo che poi rimarrà sino alla fine e secondo me in un film è sempre meglio avere un "cattivo" dall'inizio alla fine) 2 perchè in quel film sinceramente avrei preferito pericoli d'altro tipo piuttosto che un cattivo con le sembianze quasi di un mostro. mi ha perso molti punti, anche perchè era molto più angosciante tutta la situazione vissuta dall'equipaggio che il cattivo stesso. lui era quasi più un fastidio... e poi la ragazza che fine ha fatto? è cascata?

The Rock
02-05-2007, 13:07
mi hanno detto che un film fantastico................io ho lavorato in una sezione cinema di un film e ho letto la trama e deve essere spettacolare. film pieno di effetti speciali e ottimi attori........film molto realistico......grandissimi!!!!!:) :)

johnny hamlet
21-08-2007, 15:50
Confermo i giudizi espressi per quello che è il miglior film di fantascienza da qualche tempo a questa parte,tentativo non completamente riuscito di riallacciarsi alla fantascienza psicologica e visualmente psichedelica degli anni sessanta e settanta(Solaris,2001,Silent Running),con un cast interessante e variegato (l'irlandese Cillian Murphy,Michelle Yeoh,il giapponese Hiroyuki Sanada,l'australiana Rose Byrne,il neozelandese Cliff Curtis,gli americani Chris Evans e Troy Garity,Benedict Wong)che compone l'equipaggio della Icarus II ,la cui missione è quella di tentare di riaccendere il Sole, che si sta lentamente spegnendo, attraverso una bomba di grandissime dimensioni,capace di provocare una reazione termonucleare e creare così una stella nella stella.La missione però comincerà ad avere grossi problemi dall'avvistamento e ritrovamento della Icarus I,l'astronave che 7 anni prima era stata inviata con la medesima missione e che poi era misteriosamente scomparsa.
Sono d'accordo nel ritenere che gli elementi orrorofici introdotti nella seconda parte del film(un po' alla Alien)danneggino complessivamente la pellicola,nonostante il ritmo dell'azione diventi più incalzante.Rimane comunque uno dei pochi film dell'annata cinematografica che valga davvero la pena di essere visto.

agentespeciale
09-10-2007, 13:27
Un film che é a dir poco una bomba.
Il rapporto di amore odio con il sole é favoloso, la trama per niente leggera tiene lo spettatore dall'inizio alla fine.
I protagonisti tutti sono calati alla perfezione nella parte e mi ha stupito il rigore e la calma con la quale vengono trattati tutti i probemi.
Meraviglioso veramente, sembra veramente di avere a che fare con dei geni che debbono salvare il mondo non come spesso accade nei film Blockbuster americani; dove tutti i cazzoni della terra stanno li far vedere chi l'ha più grosso.
Nessun eroismo, nessun piangersi addosso.
Poi il sole, il sole, é semplicemente spettacolare.
Cosa vedi?

Green Jelly
07-11-2009, 11:21
Questo è il classico esempio di pellicola a scoppio ritardato, nel senso che quando è uscito almeno per il sottoscritto ha destato scarsissimo interesse, salvo poi (visionandone il trailer contenuto nella S.E. di 28 giorni dopo) andarmelo a recuperare con colpevole ritardo.

Che dire? Sono d'accordo con i giudizi di massima espressi nei precedenti post, il film spesso cita altri classici, e qui direi che Alma ha azzeccato in pieno citando 2001, ma non per questo non riesce a regalarci momenti di puro intrattenimento ma anche di reale tensione.

Il variegato equipaggio mi ha ricordato quello di "Sojux 111 Terrore su Venere" di Kurt Maetzig anche se in sostanza è l'unico rimando che è possibile vedere essendo le due storie completamente diverse.

Un'ultima riflessione la faccio sempre riguardo alle citazioni dai classici: molto spesso mi chiedo se film di fantascienza moderni possano vivere di luce propria senza mai trarre ispirazione da capisaldi come "2001" "Alien" etc… in fondo stiamo parlando di pellicole che hanno settato le coordinate del genere e che quindi sono diventate linguaggio comune.

Non mi spingo troppo in là per non andare OT, ma consiglio vivamente di recuperare il DVD che tra l'altro è di facile reperibilità alla modica cifra di 4.90 €.

Benin Leonardo
07-11-2009, 11:37
io lo vedi appena uscì sulle sale..
gran bel film.. forse il piu' bel scifi degli ultimi 2\3 anni!
questo si lo voglio riveder non ricordo nulla ricordo solo che è un bel film!