PDA

View Full Version : Razza Violenta -1983



nikydragon
17-04-2007, 22:50
Salve amici forumisti..chi si ricorda questo filmetto del 83 che mi ha divertito tanto ai tempi in cui frequentavo la terza media???... Lo ricordo pieno di azione e abbastanza sanguinario, l'attore aveva la barbetta ed i fetenti erano della CIA ma venduti (la coppia della LA MALA ORDINA - SILVA E STROODE)...Sembra che era ambientato in TAILANDIA ma a me sembrava piu' una campagna alla periferia di Roma. In televisione non l'ho mai visto. Fine anni 80 avevo una vhs della STARDUST che non so' dove è finita. Sapete altro??? Grazie.:)

ho provato anche oggi in rete ma niente da fare. sapete il titolo inglese? a limite lo ordino d'importazione.:D

http://www.cinematografo.it/bancadati/consultazione/schedafilm.jsp?codice=16278&completa=si

EDV
18-04-2007, 11:30
Dovrebbe essere conosciuto anche come "Real Soulja" e "The Violent Breed".

Credo sia girato nelle Filippine.

gu61
18-04-2007, 17:01
Eccovi i tratti salienti:
Anno: 1982;
Sceneggiatura e scenografia: Fernando di Leo e Nino Marino;
Musiche: Carlo Rustichelli;
Cast: Harrison muller, Henry Silva, Woody Stroode, Carol Andrè, danika La Loggia, Deborah Keith e Raoul lo Vecchio;
Regia: Fernando Di Leo;
Vhs: Mitel;
Dvd: ?;
Si voleva effettuare una sorta di concentrato delle pellicole d'azione bellica di quegli anni (da "Rambo" ad "Apocalypse now") per il mercato internazionale, dai dialoghi e dalla trama (con particolare riguardo all'intreccio di storie tra i vari protagonisti) si vede la mano di Di Leo (pur in un film minore) nell'ambito di una storia in cui si vuole stroncare il narcotraffico (con un assedio finale tipo assalto di fort apache) e sono in gioco ex reduci del Vietnam che si sono rifatti una vita (molte donne, tra i protagonisti principali): a me piace comunque e, non so perchè (o forse si), trovo sia un action movie (ad azione davvero massiccia) che mi ricorda molto "Fuga dal Bronx" di Castellari. :wave:

nikydragon
28-05-2007, 17:26
..appena avuto il dvd. lo aspettavo da una vita. é l'edizione vhs passata sul supporto dvd. buona qualità. L'ho rivisto e me lo ricordavo bene. Dal 1983 che non lo vedevo. Veramente bello.:cool:

Zardoz
28-05-2007, 18:00
Bello magari no, ma ha la sua efficacia, nonostante i limiti (di ordine economico in primis, eppoi quelle ambientazioni "finto-orientali" alquanto imbarazzanti..). Però il duo Strode-Silva è sempre godibile, perfino il fratello della Cassini non disturba, e il tutto è comunque superiore al successivo "Killer vs killers" (film che non mancherò mai di sputtanare!)..
P.S. Chi ha editato il dvd? Il master vhs Mitel era in linea coi prodotti della casa, ovvero qualità accettabile o poco più..

nikydragon
28-05-2007, 18:03
killers vs killers è un film che detesto. peccato che stà nella confezione insieme al BOSS altrimenti lo avrei di sicuro regalato. che delusione. Tornando a RAZZA VIOLENTA io lo considero bello (per tanti fattori e soggettivi peraltro). é un film che non stanca. Sparatorie a go-go e Harrison Muller bravo contro il duo infernale stroode/silva.:-
p.s. il dvd non è stato editato e la vhs mitel passata su dvd. pertanto identica visione e qualità!!!!

Geppo
28-05-2007, 20:34
esiste anche in VHS con etichetta APOLLO VIDEO (Germania).

Impact
31-05-2007, 14:27
Lo ricordo carino, ho la Mitel...Ho trovato sempre molto simpatici i vari rambo all'amatriciana degli anni 80 :-)

gu61
01-06-2007, 21:21
Un altro dei film perduti di di leo, speriamo di ritrovarlo presto in un dvd corredato da extra adeguati...
...è una storia lunghissima da raccontare (di vicende travagliate di produzione e vari cambi in corsa sulle strategie da adottare anche sulla trama): se vi interessa vi posto un pò di bibliografia essenziale sul film...:smt083 :smt045 :yikes: :wave:

Renato
16-05-2011, 19:36
Vi farà piacere sapere che il dvd cineCULt dura 86'46''. La vecchia copia da vhs che ho dura 88'06''.

Ah dimenticavo: in basso sulla cover dvd troneggia ovviamente la dicitura versione integrale

dr. freudstein
16-05-2011, 20:01
Vi farà piacere sapere che il dvd cineCULt dura 86'46''. La vecchia copia da vhs che ho dura 88'06''.

Ah dimenticavo: in basso sulla cover dvd troneggia ovviamente la dicitura versione integrale

Non ci credo,è impossibile,cinekult non è solita ad errori di questo genere! :D

Scemenze a parte,questo è un altro dei dvd cinekult che ero intenzionato ad acquistare e che ovviamente,dopo la news comunicataci da Renato,non acquisterò.Così dopo La Orca,Wild Beasts,Rats (e forse ne dimentico altri) cinekult m'ha fatto risparmiare (per ora) almeno una 50ina di euri,grazie davvero!

Manzotin
21-05-2011, 18:21
mi sa che tra un po' dovranno ribattezzarsi cineCUT...:D

per fare chiarezza, sul forum di Nocturno si cita una vhs da 86 minuti e rotti, di che label e' quella citata da RENATO di 88?

Renato
21-05-2011, 19:44
Non so che label sia perché è un riversamento su dvd ed all'inizio non ci sono sigle. I titoli di coda finiscono però dopo 88'26'', ma all'inizio ci sono 20'' di nero. Tolti altri 10' di cartelli fine primo tempo/inizio secondo tempo manca ancora un minuto abbondante. Dettagli, probabilmente, ma la cosa è lì da vedere.

La prova di un taglio? Eccola: nella mia copia da vhs dopo 1h09m58s si sente Harrison Muller, appena rientrato nella baracca, che con delle bombe in mano dice Queste sarà meglio nasconderle bene, potranno servire dopo.
Nel dvd cineCULt (a 1h08m08s) improvvisamente appare Muller e si sente solo una frase troncata, e cioè la parte finale in cui dice ...potranno servire dopo.

Ripeto: dettagli, ma non scrivo puttanate. Dove sia il resto del minuto circa che ancora manca, non lo so e non ho intenzione di controllare, visto che il film è robetta detto francamente.

L'Infame
22-05-2011, 14:23
è l'unica versione che sono riusciti a trovare, di conseguenza è la versione integrale! :butthead:

Renato
22-05-2011, 19:11
Naturale! Comunque battute a parte ci sono i tagli sostanziali (quelli di Rats, per fare un esempio recente) ed i tagli poco significativi. Quello di Razza violenta è senz'altro il secondo caso, però un dvd che strilla versione integrale in copertina e poi dura meno (poco meno, ok) di una vhs di 25 anni fa che tra l'altro si vede di merda (la vhs, non il dvd) poteva anche essere confezionato con un minimo in più di attenzione, o perlomeno evitando quella scritta assurda sulla cover. A mio parere...

robby
24-07-2011, 22:55
il film è robetta detto francamente.

infatti, ha qualche motivo di interesse ed è abbastanza scorrevole, si può guardare

il dvd CK è nella media dei CK, forse un pelo sotto come master video, comprabile comunque visto il prezzo popolare

liberAnomalia
25-07-2011, 15:54
ha qualche motivo di interesse ed è abbastanza scorrevole, si può guardare

a me rivederlo ha fatto piacere... devo dire che questo film lo trovo godibile, malgrado i suoi limiti... poi ok, ovvio di war movie italici migliori ce ne sono (lo stesso Di Leo ha fatto di meglio nel genere) ma questo riesce sempre a divertirmi abbastanza. l'unica cosa che davvero trovo deleterea è il finalissimo, ma vabbè...

cmq il dvd per me è accettabile, inoltre l'intervista è molto bella, in alcuni momenti mi ha perfino commosso :oops:

D-Fens
04-03-2012, 20:35
non mi è piaciuto tantissimo, un Di Leo crepuscolare e forse un po' più superficiale o distaccato nel trattare la materia. Del resto lui stesso pare fosse scontento del film, soddisfatto come "esecutore" ma non come autore.

Anche a me la flora tailandese è sembrata piuttosto "casereccia", però dice che in effetti è stato girato laggiù....perlomeno le esterne americane sono vere. Razza Violenta curiosamente è dello stesso anno del primo Missing In Action di Chuck Norris.
Woody Stroode mi è parso un po' anzianotto per il ruolo, in compenso mi son quasi commosso nel ritrovare Claudia Rocchi aka Deborah Keith aka Marina Rocchi (ma come diavolo si chiamava??), sempre di una bellezza stupefacente.

Certo è che finire la missione sterminando tutti, con una battona sessantenne al fianco che, per non aver mai sparato in vita sua, ammazza fior di marcantoni a singoli colpi perfettamente centrati, è decisamente cult :-p

.....e c'è pure Maurizio Mattioli (nella truppa dei 5 all'inizio del film, muore mitragliato subito).

Zardoz
06-03-2012, 18:17
Se ci fai caso,gli esterni realmente thai sono quelli con Muller in città.Quella che dovrebbe essere la flora locale,è invece nettissimamente campagna romana..
P.S.Strode aveva all'epoca 69 anni (!),ma aveva ancora un fisico della madonna,eh..

sartana75
21-10-2014, 17:27
Rivisto nel dvd cinekult che stranamente non effettua tagli cosa più unica che rara per questa label.
Il film e' un buon action-movie , godibile tutto quello che si vuole, pero' poi ripensi che alla regia c'è un signore che dietro la macchina da presa ha girato capolavori come "La Trilogia del Mileu" e ti domandi come possa sfornare questi prodotti minori.
Sempre bello rivedere la coppia Henry Silva e Woody Strode seppur anch'essi sottotono

vertigamof
22-10-2014, 18:39
Anche se di poco conto, tagli ce ne sono...nonostante la scritta "versione integrale". Comunque anche io ho comprato il dvd poco tempo fa, esteticamente è bello. Il film, ovviamente mi è piaciuto, il mio preferito di Di Leo insieme a Killer vs Killers!

Zardoz
23-10-2014, 11:27
In questo momento vorrei assumere il tono di voce di Cigoli quando doppiava John Wayne, e poter dire così a Vertigamof: ragazzo, evidentemente di film di Di Leo ne hai visti molto pochi!

vertigamof
23-10-2014, 11:39
I film di Di Leo direi di averli visti tutti, quasi certamente tutti superiori nel complesso ai due che ho citato io. Ma del resto ho detto che sono i miei preferiti, e non che sono i suoi capolavori.
Comunque...a volte vorrei assumere il tono di Giulio Cesare davanti ad un piatto di asparagi al burro e dire De gustibus non est disputandum.

Harmonica
28-07-2018, 08:28
Film godibilissimo, compatto e molto divertente. Ottimi ritmi, anzi mi è sembrato di aver visto un film di 40 minuti. Fernando Di Leo era un regista di valore assoluto. Le scene di sparatorie sono girate con maestria, e si vede che Di Leo con quatro soldi poteva fare quello che la maggior parte dei registi a hollywood non puo fare nemmeno con decine di milioni a disposizione. Di Leo ha fatto un ottimo lavoro nella scena della sparatoria finale, davvero ben girata e piena di suspense, paragonabile a quella di "Butch Cassidy & The Sundance Kid", o a quella di "The Killer" di John Woo...



Tu, quando vedi un film di Fernando Di Leo, il cappello ti devi levare!