1guy1blog

Gunkanjima detta 'Battleship island' e la città-muro di Kowloon

Rating: 2 votes, 5.00 average.
Mi sono imbattuto per caso un dì in un articolo che parlava di questi due esempi di urbanizzazione industrial-intensiva. Industriale nel senso lato del termine, inteso come esempio ed effetto distorto dell'epoca dell'industrializzazione.

Gunkanjima, Hashima island o Battleship island, per via della sua forma che ricorda appunto una corazzata militare, è un'isola al largo di Nagasaki sui cui iniziano a vedersi abitanti attorno al 1887. Acquistata dalla Mistubishi nel 1890, con il proposito di estrarre carbone da sotto i fondali marini l'isola accresce man mano la sua fama fino alla fine degli anni 50, quando il giappone passa da un'economia basata sul carbone ad una basata sul petrolio.
Durante gli anni passati come base per il grande numero di minatori e relative famiglie, l'isola diviene famosa per essere l'area più densamente popolata mai esistita.
Nel 1959 la densità abitativa era di 83,500 persone per km2.
L'isola venne chiusa ufficialmente da Mitsubishi nel 1974, mentre il traffico navale verso l'isola è stato riaperto solamente l'anno scorso.











c'è una galleria di immagini di Saiga Yuji in bianco e nero che danno ancora più drammaticità al soggetto.
Quel watermark però lo poteva fare più discreto...


Kowloon è una città di cui si iniziano ad avere notizie nel 960. È però dalla fine della II Guerra Mondiale che il labirinto di case comincia a prendere forma. La città è un concentrato di rifugiati, senzatetto, spacciatori, ladri ed altri individui poco raccomandabili, 50.000 persone che vivono in questo groviglio di cemento e cavi delle dimensioni di qualche isolato fino al 1993, anno in cui la città inizia ad essere abbattuta dalle autorità.
Fu pure un importante centro della Triade cinese, fino ad un massiccio attacco della polizia durante gli anni 70, che però non alterò in sostanza il luogo senza leggi che era la città-muro.











Video 1, Video 2, Video 3


--
Fonte: darkroastedblend

Submit "Gunkanjima detta 'Battleship island' e la città-muro di Kowloon" to Digg Submit "Gunkanjima detta 'Battleship island' e la città-muro di Kowloon" to del.icio.us Submit "Gunkanjima detta 'Battleship island' e la città-muro di Kowloon" to StumbleUpon Submit "Gunkanjima detta 'Battleship island' e la città-muro di Kowloon" to Google

Tags: None Add / Edit Tags
Categories
Uncategorized

Comments

  1. SWAT's Avatar
    Gunkanjima è attualmente chiusa al pubblico, vi possono accedere solo giornalisti, per ovvi motivi di sicurezza, è in programma una ristrutturazione per creare un percorso turistico all' interno di esso. Vi pastrocchiavo in merito anche io tipo un paio di settimane fa, forse ci siamo arrivati tramite lo stesso articolo, mi sa seguendo un link da 2leep.

    _ _ _

    Riguardo kowloon un aneddoto, anni fa quand' ero un addicted seller su ebay, vendetti alla modica cifra di 80$ la vhs de L' attrazione di Gariazzo a un tizio di Kowloon che poi diventò mio cliente fisso, e ricordo che aveva un indirizzo lunghissimo e complicato, abitava sicuramente in un posto del genere
    Updated 24-06-2010 at 02:05 by SWAT
  2. SWAT's Avatar
    PS:Gunkanjima su Google Earth è in 3d
  3. Tommy Vercetti's Avatar
    Interessantissimo articolo!

    Mi piacerebbe avere i link delle foto postate da Basik,perché con le normali ricerche non le trovo : é possibile?
  4. SWAT's Avatar
    Le foto son lì, a che ti serve il link?
  5. Basik's Avatar
    Benghi se guardi alla fine del post c'è il link di riferimento da cui ho preso le informazioni.
    Su Gunkanjima trovi info pure su wikipedia se vuoi.

    Di Kowloon alla fine delle foto da me pubblicate ci sono 3 link a video vari.
  6. Tommy Vercetti's Avatar
    Ho visto che le foto son lì,ma le volevo grandi (qualcuna l'ho anche trovata),e un paio di quelle postate sono molto belle,e se c'erano le scaricavo.....grazie per il link!

    P.S. : per chi cercasse altre foto,l'isola di Gunkanjima é conosciuta anche come Hashima.
    Updated 25-06-2010 at 01:53 by Tommy Vercetti
  7. almayer's Avatar
    Affinita` elettive direi, anch'io ho scoperto Gunkanjima qualche mese fa, luogo incredibilmente affascinante, e idem dicasi per la citta` muro. Locations perfette per un film, mi ha ricordato alcune delle location di Re-Cycle.
  8. Basik's Avatar
    Benghi l'ho scritto nel post che si chiama hashima. ma l'hai letto o hai guardato le immagini e basta?
  9. Tommy Vercetti's Avatar
    L'articolo l'ho letto tutto,ma spesso e volentieri,tendo a scordarmi anche quello che scrivo,sul serio...

    Comunque spulciando più a fondo,ho trovato tutte le foto che mi interessavano!