Page 2 of 14 FirstFirst 123412 ... LastLast
Results 11 to 20 of 134

Thread: Mio caro assassino (T. Valerii, 1972)

  1. #11
    Cannoniere (a salve) Devill's Avatar
    Join Date
    Jul 2004
    Location
    Roma
    Posts
    123

    Default

    si vede all inizio la testa mozzata?
    si vede, ma per al massimo un secondo
    il film non lo ho mai visto

  2. #12

    Default

    Il film è distribuito dalla "Cecchi Gori Home Video", ma è realizzato dalla "Surf Video". Tra l'altro, l'anno scorso ad un festival ho parlato a lungo con uno dei responsabili della casa di produzione "Surf Video", e posso garantirvi che hanno un catalogo davvero ricco e pieno di chicche. Poi, ovviamente, non è detto che decidano di editarle tutte. Però...

  3. #13

    Default

    visto ieri sera Mio caro assassino. beh, direi che il dvd è una mezza delusione. spartanissimo (menù statico e divisione in soli sei capitoli), master rovinato (spuntinature, sbalzi di colore, aloni vari che ondeggiano sulla pellicola), uan digitalizzazione non impeccabile (in alcuni punti si procede a micro scatti) ed il difetto peggiore di tutti: il fuori sincrono
    ogni tanto le bocche si muovono quando la frase è già stata pronunciata. non in modo marcatissimo, ma in misura sufficiente a farti incazzare
    I giornalisti incorruttibili esistono. Ma costano di più

  4. #14

    Default

    Il fuori sincrono e le spuntinature li ho notati anch'io,ma t'assicuro che la mia copia non presenta la digitalizzazione a scatti.Sicuro non sia un problema del DVD nel passaggio da un menù all'altro?A volte succede...per la verità anche i colori non presentano aloni o robe strane nel master che ho io.Magari i difetti ci sono,ma son talmente minimi che non li ho notati.Diciamo che non si tratta d'un'edizione lussuosa(ben altra cosa i restauri AYP e No Shame),ma a quel prezzo ci può stare.Se poi uno pazienta qualche mese,lo trova negli ipermercati a prezzi anche più bassi.

  5. #15

    Default

    >Sicuro non sia un problema del DVD nel passaggio da un menù all'altro?

    Mah, è in mezzo a delle scene (interrogatorio nella ditta interfrigo, scultore che si sbarazza delle statuette, assassino a casa della maestra) e non nelle parti di stacco tra un capitolo e l'altro.

    >per la verità anche i colori non presentano aloni o robe strane nel master che ho io.

    Ci sono scene in cui vengono fuori dei bellissimi verdi. e non fumo erba da dieci anni

    >Diciamo che non si tratta d'un'edizione lussuosa

    Lo definirei un understatement in british style
    I giornalisti incorruttibili esistono. Ma costano di più

  6. #16

    Default

    Sta' a vedere che le birre che mi sono scolato ieri sera prima del film m'hanno migliorato la visione!Io 'sti colori verdi proprio non li ho visti,gli unici difetti che ho rilevato sono le spuntinature e l'audio fuori sincrono in alcune scene(teribbbile il grido dello zio della bambina nel finale,prima che vada via la luce ).

  7. #17

    Default

    Insomma 'sto divvuddì è nammerda.
    Ma d'altronde da chi scrive "Serie Z" sulla fascetta cosa ci si può mai aspettare?
    Evidentemente per questi geniacci la "Serie Z" equivale anche ad una "Qualità Z" del prodotto messo in commercio.
    Ma vafangùl, và. :smt019

  8. #18

    Default

    Quote Originally Posted by Gianmaria
    visto ieri sera Mio caro assassino. beh, direi che il dvd è una mezza delusione. spartanissimo (menù statico e divisione in soli sei capitoli), master rovinato (spuntinature, sbalzi di colore, aloni vari che ondeggiano sulla pellicola), uan digitalizzazione non impeccabile (in alcuni punti si procede a micro scatti) ed il difetto peggiore di tutti: il fuori sincrono
    ogni tanto le bocche si muovono quando la frase è già stata pronunciata. non in modo marcatissimo, ma in misura sufficiente a farti incazzare
    MEZZA delusione??? Qui è proprio un dramma! Che cazzo me ne faccio di un dvd con l'audio fuori sincrono (un difetto che già da solo mi impedisce l'acquisto), il master rovinato e che forse va pure a scatti?
    Finiamola col dire che sono film rari, che costan poco e bisogna accontentarsi.
    Esiste la vhs Shendene, che se ben ricordo 'sti difetti non li aveva. Io lo registrai dalla rai e si vedeva che era una bellezza (oltre a non presentare fuori synch), perché mai dovrei pagare per tornare indietro?
    Ma se lo tengano, loro e la loro bella serie Z! Pagliacci!

  9. #19

    Default

    Quello che mi sta più sui coglioni (per dirla alla francese...) è il fatto che "Nude per l'assassino", che personalmente in confronto a "Mio caro assassino" reputo un film INGUARDABILE, ha subito un trattamento ben più rispettoso...ma questo è un discorso di poco conto e da sangue al cervello, date le speranze e la fiducia che riponevo in quest'edizione del mio personal cult...

  10. #20
    Cannoniere (a salve)
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Napoli
    Posts
    495

    Default

    Ma allora se mi faccio il dvd-r con la shendene sto messo meglio? 8)
    "Perciò,stamme a ssenti...nun fa''o restivo,
    suppuorteme vicino-che te 'mporta?
    Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
    nuje simmo serie...appartenimmo à morte!"

Similar Threads

  1. Senza scrupoli (Tonino Valerii, 1985)
    By L'Infame in forum MONAMOUR
    Replies: 18
    Last Post: 08-08-2017, 15:26
  2. Valerii vs Leone
    By Giorgio Brass in forum LA COLT E' LA MIA LEGGE
    Replies: 26
    Last Post: 22-04-2017, 20:15
  3. Replies: 2
    Last Post: 14-10-2016, 10:01
  4. Una ragione per vivere e una per morire - Tonino Valerii, 1973
    By scerbanenco1986 in forum LA COLT E' LA MIA LEGGE
    Replies: 28
    Last Post: 13-08-2015, 19:00

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •