Page 2 of 2 FirstFirst 12
Results 11 to 20 of 20

Thread: Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (A. Brescia, 1972)

  1. #11
    Cannoniere (a salve) Klub 99's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Savona
    Posts
    230

    Default Re: RAGAZZA TUTTA NUDA ASSASSINATA NEL PARCO Di Alfonso Brescia(1972)

    Fu distribuito anche con il titolo "quella maledetta casa sulla fungaia".....

    film guardabile ma non certo imperdibile del periodo

  2. #12

    Default Re: RAGAZZA TUTTA NUDA ASSASSINATA NEL PARCO Di Alfonso Brescia(1972)

    non così male come leggo in questo topic
    pallosetto ma bello esteticamente e con una grande colonna sonora
    notevole alla fine il festival degli spiegoni

  3. #13

    Default Re: RAGAZZA TUTTA NUDA ASSASSINATA NEL PARCO Di Alfonso Brescia(1972)

    Recensione d'epoca:

  4. #14

    Default Re: Ragazza tutta nuda asssassinata nel parco Di Alfonso Brescia(1972)

    Il 12 settembre in dvd per Cinekult, evviva
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


  5. #15
    Oracolo
    Join Date
    Dec 2009
    Location
    FE, Italy
    Posts
    1,560

    Dvd Re: Ragazza tutta nuda assassinata nel parco Di Alfonso Brescia (1972)

    Il dvd Cinekult

    Audio ITA 2.0
    Sottotitoli ITA n.u.
    Video 2.35:1 16/9
    Durata 1h31m24s
    Extra Trailer, 9 trailers Cinekult, spot Nocturno, intervista a Gianni Martucci (31min)


  6. #16

    Default Re: Ragazza tutta nuda asssassinata nel parco Di Alfonso Brescia(1972)

    l'ho rivisto nel buon dvd CK e resto dell'idea che è un film piacevole
    bella l'intervista a Gianni Martucci

  7. #17
    Oracolo D-Fens's Avatar
    Join Date
    Oct 2007
    Location
    Firenze
    Posts
    1,439

    Default Re: Ragazza tutta nuda asssassinata nel parco Di Alfonso Brescia(1972)

    non mi ha esaltato particolarmente. Come Uomomorto, pure io ho trovato sorprendente l'identità dell'assassino (o almeno, io non ci ero arrivato). Pilar Velázquez e Patrizia Adiutori sono due gran belle figliole (nella prima ho ravvisato anche qualche vaga somiglianza con la Claudia Rocchi di Dolce Calda Lisa) e le musiche non sono male.

    Il resto, a mio modesto parere, lascia un po' a desiderare. A cominciare dal titolo, certamente ad effetto (richiama volutamente un articolo di giornale), ma ai limiti dell'appropriatezza. Hoffman era uno dei belli del momento ma scarsamente carismatico e poco espressivo. I cameo di Adolfo Celi e Philippe Leroy sono serviti a venedere meglio il film a livello internazionale magari, però in concreto apportano pochissimo al film, visti i rispettivi ruoli piuttosto defilati e marginali, ed una interpretazione poco convinta (non vorrei dire una bestialità ma Celi mi pareva pure doppiato...o sbaglio?). La trama è ingarbugliata e sul finale i colpi di scena sembrano avere l'ansia da prestazione, tant'è che sì, la storia regge, ma scricchiola, siamo al limite del credibile e del possibile. La regia è piatta, priva di tensione, Brescia ha fatto assai di meglio. L'unica scena veramente ad effetto è quella mutuata dai gialli argentiani, la si riconosce subito.

  8. #18

    Default Re: Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (A. Brescia, 1972)

    Appena visionato, l'ho trovato un buon giallo con qualche limite di cui avete già parlato. La velazquez è parecchio topa, anche se un pò piatta espressivamente parlando (vabbè, è un pò piatta anche in quel senso, ma la cosa non mi dispiace..... ). Unica cosa, non ho ben capito Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      perché howard ross alias ghunter lo stalliere uccida la sorella della velazquez Barbara (anche lei per altro piuttosto gnocca), da cui il titolo molto di effetto ma poco azzeccato, e la cameriera Silvia 

    . A spiegazioni avvenute le cose comunque tornano tutte. Buona la colonna sonora. In effetti celi (che in effetti non si doppia da solo, la voce è simile ma non mi pare la sua) e leroy andavano sfruttati molto di più, viste le loro capacità, ma si è optato per ruoli parecchio secondari.

  9. #19

    Default Re: Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (A. Brescia, 1972)

    Uno dei film più noiosi del genere, ho fatto fatica a finire la visione. Brescia si trovava più a suo agio nei film con Merola che nel giallo. Celi e Leroy che si vedono talmente poco è un peccato. Questo film si ricorda solo per le bellezze femminili

  10. #20

    Thumbs down Re: Ragazza tutta nuda assassinata nel parco (A. Brescia, 1972)

    Io ho faticato a finirlo, rischiando di abbioccarmi almeno 18 volte.

    Soliti sguardi sospetti, passi nel buio, temporali, mani guantate eccetera. La storia è ridicola, gli attori mediocri (Celi e Leroy è come se non ci fossero). No commenti sullo spiegone finale.

    Solo per cultori del genere.

Similar Threads

  1. Quel gran pezzo dell'Ubalda tutta nuda e tutta calda
    By Trinidad in forum VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE
    Replies: 6
    Last Post: 12-12-2017, 14:24
  2. Una cavalla tutta nuda
    By Trinidad in forum VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE
    Replies: 8
    Last Post: 15-04-2016, 15:35
  3. Missione Sabbie Roventi (di Alfonso Brescia 1966)
    By lerker in forum EROI ALL' INFERNO
    Replies: 1
    Last Post: 08-06-2009, 11:52
  4. Sapore di morte (Alfonso Brescia)
    By Benin Leonardo in forum ITALIA A MANO ARMATA
    Replies: 3
    Last Post: 12-10-2007, 08:21

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •