Page 2 of 2 FirstFirst 12
Results 11 to 15 of 15

Thread: Sistemo l'America e torno - Nanny Loy, 1974

  1. #11

    Default Re: Sistemo l'America e torno - Nanny Loy, 1974

    Quote Originally Posted by Renato View Post

    Sebbene il gatto e la vecchia volpe della critica italiana (Mereghetti & Morandini) parlino di un industriale di Busto Arsizio nelle loro schede del film, in realtà Villaggio cita solo Milano e Lambrate.
    mummia 1 avrà copiato da mummia 2 facendo così entrambi una figura di sterco
    L'uomo alla donna non può dire no

  2. #12

    Default Re: Sistemo l'America e torno - Nanny Loy, 1974

    Scusate qualcuno riesce a far chiarezza sulla differenza di durata riportata da cinematografo.it e filmtv?
    Il primo 83' circa, il secondo 115'.
    Grazie.

  3. #13
    Oracolo
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Italy
    Posts
    2,182

    Default Re: Sistemo l'America e torno - Nanny Loy, 1974

    Infatti il dvd Mustang, oltre a fare letteralmente schifo, risulta tagliato. Dura 84 minuti scarsi, mentre la versione integrale approvata in censura arrivava a 106 minuti...

    Forse il giudizio negativo di Renatino (che una volta tanto non condivido per niente) è condizionato dall'aver visto questa versione di pessima qualità. Quando uscì al cinema piacque molto, non solo a me, e a me continua a piacere anche oggi, sebbene vederlo nell'orrido dvd Mustang sia una tortura...

  4. #14

    Default Re: Sistemo l'America e torno - Nanny Loy, 1974

    Visto alla tele quand'ero piccoletto, con mio padre. Mi piacque, ovviamente mi spiazzò il fatto che Villaggio qua non facesse ridere ma il taglio drammatico della storia e il ritratto impietoso dell'America di quegli anni mi affascinarono. Non lo rivedo da secoli, chissà che effetto mi farebbe oggi...

  5. #15
    Supremo Zardoz's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Periferia dell'Impero (aka TS)
    Posts
    8,387

    Thumbs up Re: Sistemo l'America e torno - Nanny Loy, 1974

    Quoto Andrea e Tuc: lo vidi anch'io, decenni fa (credo fosse l'84), quando venne trasmesso in prima serata su RAI2. Per me Villaggio era già inconfondibilmente Fantozzi. Ritrovarlo in una storia amara e pessimista fu quasi uno shock. Un film certo ambizioso, magari imperfetto, ma pur sempre da apprezzare. E come ritratto degli States fatto da un regista italiano dell'epoca, è sicuramente più riuscito e onesto di "Zabriskie point" del "maestro" Antonioni. Rimango semmai sbigottito dalla criminale spudoratezza della Mustang: con quale coraggio si può in commercio un'edizione così brutta?!
    "Governare gli italiani, più che impossibile, è inutile" B. MUSSOLINI
    "La vera bellezza è qualcosa che attacca, prevale, deruba e alla fine distrugge" Y. MISHIMA
    "Chi rende impossibile una rivoluzione pacifica, rende inevitabile una rivoluzione violenta" J.F. KENNEDY
    "Meglio non credenti che credenti ipocriti" PAPA BERGOGLIO
    QUIA FORTIOR ME PERDERE
    I'm not a COOL guy. I'm just freezing my MOTHERF***ING ass!

Similar Threads

  1. Café Express - Nanny Loy, 1980
    By Renato in forum TUTTO IL RESTO
    Replies: 10
    Last Post: 14-11-2017, 16:07
  2. Nanny La Governante [The Nanny]
    By Giorgio Brass in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 13
    Last Post: 27-04-2016, 11:23
  3. L'America a Roma (G.Pannone, 1998)
    By Caltiki in forum LA COLT E' LA MIA LEGGE
    Replies: 8
    Last Post: 24-02-2012, 12:23
  4. Io Alice e l'America di Martina Parodi
    By Stefano Jacurti in forum BOOKS & COMICS
    Replies: 0
    Last Post: 01-02-2008, 21:43
  5. Quando l'America copia l'Italia
    By cult2000 in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 14
    Last Post: 06-07-2006, 20:19

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •