Page 8 of 8 FirstFirst ... 678
Results 71 to 73 of 73

Thread: Cari discografici, ridateci il vinile

  1. #71
    Cannoniere (a salve) nodisco's Avatar
    Join Date
    Jul 2008
    Location
    Forli'
    Posts
    284

    Default Re: Cari discografici, ridateci il vinile

    Quote Originally Posted by Blu petrolio View Post
    Si sente, si sente. È che normalmente non si ha la possibilità di fare un raffronto immediato fra lo stesso materiale in qualità diversa, ma mi è capitato in studio di importare le tracce prima a una risoluzione e subito dopo all'altra e la differenza è veramente lampante, non serve nemmeno un orecchio particolarmente allenato per accorgersene.
    Beh certamente non posso escluderlo proprio perché non ho mai fatto delle verifiche in prima persona, però 24 bit mi sembra già parecchio alto... io notai la differenza fra 16 e 24 bit con lo "Ziggy Stardust" di Bowie che qualche anno fa è uscito in dvd-audio PCM 48kHz/24bit, e dal confronto con il cd 44/16 notai anch'io una qualità decisamente migliore.
    32 bit ovviamente sarebbe ancora "più migliore", ma ho un po' di dubbi sul fatto che sia così evidente come lo è fra 16 e 24, almeno alla maggior parte degli ascoltatori (me compreso, senza falsa modestia non ho un orecchio poi così raffinato).
    Esistono album pubblicati a 32 bit (in FLAC o AIFF o WAVE, boh...)?

  2. #72

    Default Re: Cari discografici, ridateci il vinile

    Quote Originally Posted by nodisco View Post
    Esistono album pubblicati a 32 bit (in FLAC o AIFF o WAVE, boh...)?
    Non ne ho idea, non ho mai seguito il mercato dei file digitali. Forse si preferisce distribuire file a 24 bit per una questione di dimensioni, ma non saprei.
    Registrare e mixare a 32 bit, però, si fa tranquillamente, pure il mio disco lo abbiamo fatto a 88.200 kHz/32 bit quindi almeno di questo posso dirmi "abbastanza" sicuro
    Lo standard più comune credo sia 48000/24, comunque.

  3. #73
    Administrator almayer's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Dubai, UAE
    Posts
    13,107

    Default Re: Cari discografici, ridateci il vinile

    Bellissimo thread, bellissima conversazione. Il CD (e l'MP3) hanno ammazzato il mercato musicale (perlomeno per come era strutturato una volta) così come DVD & bluetto hanno ammazzato quello dei film. Oramai sarà tutto in streaming e amen, con buona pace degli ormai pochi appassionati. Tra le eccellenze in ambito audio segnalò questo, pare che ci siano alcune case che tirano fuori master perfetti:



    http://www.analogyrecords.org/
    "Capisco il bacio al lebbroso, ma non ammetto la stretta di mano al cretino."

    "Sborone a priori eletto ufficialmente da SWAT" in data 8/11/2004

    We ma sei un bel ditino pure tu,eh?


Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •