+ Reply to Thread
Page 1 of 4
1 2 3 ... LastLast
Results 1 to 10 of 35

Thread: Dolce e selvaggio - Antonio Climati, Mario Morra, 1983

  1. #1

    Dolce e selvaggio - Antonio Climati, Mario Morra, 1983



    http://www.cinematografo.it/bancadat...74&completa=si

    qualcuno ha mai messo mani od occhi sulla versione integrale italiana o l'ha mai visto in sala all'epoca?

    sono riuscito a vederne una versione norvegese massacratissima, ingiudicabile
    Last edited by almayer; 31-10-2012 at 07:02. Reason: Aggiunta locandina

  2. #2

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    iniziai a vederlo e a registrarlo quando fu trasmesso da canale 5 una ventina di anni fa: ricordo che rimasi talmente indignato dallo squallore che dopo poco spensi e riutilizzai il nastro per qualcosa di meglio
    L'uomo alla donna non può dire no

  3. #3

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    canale 5 l'avrebbe trasmesso nel 1987?

    mi sembra stranissimo...sei sicuro che stiamo parlando dello stesso film?

  4. #4

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    sicurissimo: nello stesso periodo su Italia 1 fu trasmesso Turbo time, stessa produzione regia e distribuzione del film in oggetto. Ovviamente fu trasmesso attorno alle 23,30.
    L'uomo alla donna non può dire no

  5. #5

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    Io lo vidi nelle sale (il glorioso cinema Corso, a Milano, che ora ha ceduto il posto a qualche sacrilega attività commerciale) e mi piacque da morire, col beneficio della giovane età. Anni dopo lo ripescai su una tivù privata tipo Italia 7 (non ricordo alcun passaggio su reti Mediaset, ma potrei sbagliarmi) e ovviamente lo registrai, ma la versione tv era monca di una scena chiave, quella dell'esecuzione di un terrorista smembrato e crivellato di colpi, come anche, scoprii successivamente, la versione vhs in italiano uscita in Svizzera. Soltanto molti anni dopo appresi il perchè, una faccenda tremendamente profetica e attuale: il commento identificava lo svolgersi della scena (ovviamente inventata di sana pianta) in medio oriente. Vi lascio immaginare quel che accadde quando il film uscì nelle sale...
    Pitt

  6. #6

    Re: Dolce e selvaggio [1983]


    qui ho trovato bel sito con recensione di una vhs

    http://www.zonacult.com/Film_Cult/76-Dolce_e_selvaggio/

  7. #7

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    sia sinossi che commento sono parafrasi della scheda di segnalazioni cinematografiche 1983. la vhs ita, stando almeno a quanto scrive sopra pitt, non è uncut. e di certo costerà un occhio della testa.

  8. #8

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    La versione integrale è uscita in vhs in Spagna e Olanda, quest'ultima l'ho trovata di recente a 4 soldi su ebay. In Svizzera uscì per la Elite Video.
    Pitt

  9. #9
    Generale SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT sborone SWAT's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    RN, Italy
    Posts
    11,520
    Blog Entries
    2

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    Quote Originally Posted by Pitt Doenitz View Post
    La versione integrale è uscita in vhs in Spagna e Olanda, quest'ultima l'ho trovata di recente a 4 soldi su ebay. In Svizzera uscì per la Elite Video.
    Pitt
    Avevo la vhs greca, integrale e ottimo master, audio inglese, la label proprio non la ricordo.

    La elite seppur a caro prezzo online si trova.

    Ed esiste pure un dvd giapponese.
    ...e siamo a posto

  10. #10

    Re: Dolce e selvaggio [1983]

    zomma, quale delle due spagnole è uncut? carramba o mundo dulce y cruel?

    Quote Originally Posted by Pitt Doenitz View Post
    Io lo vidi nelle sale e mi piacque da morire, col beneficio della giovane età
    Un amico lo vide integrale in nave dopo mangiato, mi raccontò che la scena del monaco smembrato lo fece stare male per tutto il resto del viaggio

    Quote Originally Posted by Pitt Doenitz View Post
    la versione tv era monca di una scena chiave, quella dell'esecuzione di un terrorista smembrato e crivellato di colpi
    se ti riferisci a quella dell'uomo i cui arti vengono strappati con la jeep (non ricordo più come si chiama questo tipo di esecuzione, di solito attuata coi cavalli: una scena identica -e meglio realizzata- fa capolino in faces of death IV), è un clamoroso falso. se clicchi fermo immagine mentre il braccio viene strappato (il dettaglio non a caso dura circa un secondo interrotto da un brusco zoom indietro che lo fa diventare un totale) e osservi attentamente il frame puoi intravedere il vero braccio occultato compresso diagonalmente tramite una fasciatura lungo torace e addome...

    Quote Originally Posted by Pitt Doenitz View Post
    Vi lascio immaginare quel che accadde quando il film uscì nelle sale...
    non so l'effetto che ebbe sul pubblico adulto, ormai avvezzo a batoste ben più forti, ma su un adolescente lo choc doveva essere dirompente. specie in un periodo in cui ancora non si era totalmente smaliziati sui giochi di prestigio del filone. a me ad esempio bastava il trailer a disturbare.
    Last edited by schramm; 29-12-2007 at 00:29. Reason: Automerged Doublepost

+ Reply to Thread

Similar Threads

  1. Arcobaleno Selvaggio - Antonio Margheriti, 1985
    By LaBelvaColMitra in forum EROI ALL' INFERNO
    Replies: 22
    Last Post: 31-03-2014, 08:46
  2. Savana violenta - Antonio Climati, Mario Morra, 1976
    By Trinidad in forum EROI ALL' INFERNO
    Replies: 30
    Last Post: 21-07-2013, 16:31
  3. Ultime Grida Dalla Savana - Antonio Climati, 1975
    By Caltiki in forum EROI ALL' INFERNO
    Replies: 52
    Last Post: 29-11-2012, 15:59
  4. Il mucchio selvaggio
    By vassili karis in forum BOOKS & COMICS
    Replies: 0
    Last Post: 10-05-2006, 10:53

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts