Results 1 to 3 of 3

Thread: Il fascino sottile del peccato

  1. #1

    Dvd Il fascino sottile del peccato

    Il fascino sottile del peccato Anno 1986 Durata 104 Origine ITALIA Colore C Genere DRAMMATICO Produzione P.A.G. FILM INTERNATIONAL Distribuzione GALA FILM INTERNATIONAL VIDEO, EMPIRE VIDEO Vietato 18
    Regia Nini Grassia Attori Saverio Vallone Enrico Claudia Cavalcanti Carlotta Alexandra Delli Colli Arianna Vito Fornari Mario Alfredo Gallo GustavoSceneggiatura Nini Grassia Fotografia Luigi Ciccarese Musiche Aldo Tamborrelli Montaggio Vanio Amici

    http://www.mymovies.it/dizionario/re...ne.asp?id=8830

    anche questo dvd e' uscito da un bel pezzo.. e in certi siti e' esaurito..

    http://www.unilibro.it/find_buy/Sche..._peccato__.htm

  2. #2
    Oracolo D-Fens's Avatar
    Join Date
    Oct 2007
    Location
    Firenze
    Posts
    1,399

    Default Re: Il fascino sottile del peccato

    eroticone di Grassia scatenato. Ogni 5 minuti qualcuno, da qualche parte, in qualche modo, sifona. E' una certezza incrollabile che non abbandonerà mai lo spettatore durante la visione. L'elenco delle varianti è al gran completo, amore omosessuale, incestuoso, lolitesco, eccetera. Sesso e carnazza all'insegna di quel certo non so che di provincia amatoriale che è tipico di Grassia, ma che si lascia apprezzare, anche perché delle varie produzioni di Ninì questa è una di quelle meno scalcinate e approssimative. Anzi, le location alto-borghesi ci sono e fanno la loro figura. Al resto ci pensano le assatanate Claudia Cavalcanti, Danila Trebbi e Alessandra Delli Colli.
    Scena cult: Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      l'agghiacciante balletto velina style della Cavalcanti nella garçonnière del patrigno. Dura un quarto d'ora! 


    Il dvd Duck Records sul retro riporta una durata errata di 134' e 58'', quando il film dura 104'. Wikipedia ha fatto copia/incolla riportando sempre 134'.

  3. #3

    Default Re: Il fascino sottile del peccato

    Un vero è proprio cult dai tempi di telecapri. Tra l'altro la scena incestuosa non scade nel ridicolo, come accade in Savage Grace con julianne Moore

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •