Results 1 to 6 of 6

Thread: Perverse Oltre Le Sbarre

  1. #1

    Vhs Perverse Oltre Le Sbarre



    http://www.cinematografo.it/bancadat...25&completa=si

    riesumata ieri questa vhs che non guardavo da qualche anno.
    il film non ho ancora capito bene da chi sia diretto... chi si cela davvero dietro Willy S. Regan?
    Sergio Garrone o, come viene riportato anche sul retro della cover, Gianni Siragusa?

    cmq sia...
    il film si lascia vedere -ovvio se si è estimatori del WIP e se si riesce a soprassedere sull'orrido full della vhs che spesso e volentieri deturpa drasticamente le inquadrature- ma non credo sia uno degli esempi migliori di questo genere.
    tra i suoi pregi annovererei innanzitutto la desolante atmosfera che la location principale -il carcere- riesce a determinare... tanto è brutta, sporca, povera.
    poi certamente la violenza di alcune situazioni non lascia indifferenti..
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      per esempio la brutale perquisizione anale che una detenuta è costretta a subire all'inizio, oppure l'omicidio finale... gore e davvero truce. ma il film è tutto speziato da momenti di sadismo abbastanza incisivo.  


    e abbondano anche le situazioni hot... piuttosto spinte, in verità, ma ovvio entro certi limiti...
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      interessanti, per esempio, durante un rapporto lesbo tra due detenute, le inquadrature dei due capezzoli che si sfregano, si schiacciano l'uno contro l'altro in primo piano 



    diciamo, dunque, che gli ingredienti del genere sono tutti presenti e quindi il film non delude malgrado la sciattezza della regia.

    una cosa proprio non ho gradito: Ajita Wilson.

    la Wilson ho avuto modo di vederla in diversi film.. e l'ho trovata sempre gradevole.. ma in questa pellicola è ancora troppo "uomo".. ha due tette inguardabili.. davvero brutte.. piuttosto sono pettorali un pò gonfi nell'area capezzoli. bah...

    qualche domanda e concludo il post: qualcuno saprebbe dirmi se codesta orrida vhs è cut? magari il film era più porno in origine.
    esiste una versione italiana più decente -in dvd o vhs?

    ci sono differenze con il master proposto nel dvd import Hell etc etc?

    thanx
    Last edited by almayer; 18-08-2008 at 15:55.

  2. #2

    Default Re: Perverse Oltre Le Sbarre

    In vhs era uscito per MITEL , ma dovrebbe essere lo stesso master della shendene.

  3. #3
    Administrator almayer's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Dubai, UAE
    Posts
    13,202

    Talking Re: Perverse Oltre Le Sbarre

    Priceless la critica:

    Abominevole prodotto destinato a spettatori che traggono diletto dalle manifestazioni di gratuito sado-erotismo (Segnocinema).
    Comunque Cinematografo accredita la regia a Sergio Garrone.
    "Capisco il bacio al lebbroso, ma non ammetto la stretta di mano al cretino."

    "Sborone a priori eletto ufficialmente da SWAT" in data 8/11/2004

    We ma sei un bel ditino pure tu,eh?


  4. #4

    Talking Re: Perverse Oltre Le Sbarre

    Quote Originally Posted by almayer View Post
    Comunque Cinematografo accredita la regia a Sergio Garrone.
    sė perché W. S. Regan č uno dei suoi "nomi d'arte".
    tuttavia -da quello che ho letto in giro- il vero regista dovrebbe essere Siragusa.

    P.S.: la critica segnalata č micidiale.
    cmq sė, il film č "abominevole". caruccio giusto per questa ragione eh eh eh

  5. #5

    Default Re: Perverse Oltre Le Sbarre

    Purtroppo le attrici di questo film non hanno altri ruoli, nel frattempo qualcuno tipo Andrea č riuscito a identificarle ?

    In questo film i nomi (almeno a me ancora sconosciuti) sono Paola Tenaglia e
    Lucia Rotolini

    nel gemello Detenute violente Carolina Caiati
    Laura Di San Luca

    Aperio Bella Olivia invece č nel libro Luce Rossa.

  6. #6

    Default Re: Perverse Oltre Le Sbarre

    Leggo che le musiche sono firmate da Franco Micalizzi dietro pseudonimo (Francis Taylor). Abbastanza facile supporre che il compositore romano, visto il suo curriculum di tutto rispetto, si sia abbastanza vergognato di contribuire a una siffatta produzione...

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •