Page 1 of 5 123 ... LastLast
Results 1 to 10 of 50

Thread: Umberto Lenzi

  1. #1

    Exclamation Umberto Lenzi

    Tramite l'amico Alessio, vi invio un cordiale saluto e un grazie per il vostro impegno nella rivalutazione del cinema italiano di genere.
    Seguo il vostro sito con grande interesse. Peccato che non dedicate spazio ai film di guerra, un filone troppo ingiustamente dimenticato.
    Per quanto concerne alcuni miei film, quali ATTENTATO AI TRE GRANDI, CONTRO QUATTRO BANDIERE, IL GRANDE ATTACCO, LA LEGIONE DEI DANNATI, sono del parere che debbano essere rivalutati, se non altro come documenti di una tragica serie di eventi del secolo scorso, che ancora oggi assumono un significato emblematico.

    Cordialmente, UMBERTO LENZI

  2. #2
    Generale SWAT's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    RN, Italy
    Posts
    12,731
    Blog Entries
    2

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Quale onore

    Per quel che riguarda il cinema di guerra, qui mi sa che lo seguo solo io, come dimostratosi da vani approci al genere
    http://www.gentedirispetto.com/forum...ead.php?t=1945
    http://www.gentedirispetto.com/forum...ead.php?t=1501
    ...e siamo a posto

  3. #3

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Ringrazio il Sig.Lenzi , è un onore .

  4. #4

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Sarò onesto:i film di guerra mi piacciono,ma quelli italiani...hmmm,troppo scopiazzati da cinema a stelle e strisce.Se parliamo di capolavori come la Grande Guerra o di certe pellicole in bn del periodo fascista(ma anche co-produzioni internazionali tipo quel film con Enrico Maria Salerno di cui purtroppo mi sfugge il titolo,o magari robe più "intellettuali" sul genere de la battaglia di Algeri o la pelle )ci siamo; e devo dire che pure varianti sul tema come il federale ,tutti a casa e tanti altri titoli ancora mi gustano assai.Ma i filmetti dichiaratamente finto-americani come eroi all'inferno o rose rosse per il Furher per me lasciano il tempo che trovano,non ci vedo personalità.Ovviamente de gustibus.Ricambio di cuore gli auguri di Lenzi,del quale proprio oggi pomeriggio ho rivisto sette orchidee macchiate di rosso .

  5. #5

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Un saluto anche da parte mia al Maestro.
    Per quanto riguarda i suoi film di guerra che non sono mai riuscito a vedere, spero che presto vengano editati in dvd in modo da poter colmare questa mia lacuna.

  6. #6
    Administrator almayer's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Dubai, UAE
    Posts
    13,195

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Un saluto anche da parte mia. E comunque, io di Casablanca Express ne parlai.
    "Capisco il bacio al lebbroso, ma non ammetto la stretta di mano al cretino."

    "Sborone a priori eletto ufficialmente da SWAT" in data 8/11/2004

    We ma sei un bel ditino pure tu,eh?


  7. #7
    Cannoniere (a salve) stargate's Avatar
    Join Date
    Sep 2004
    Location
    copro le spalle a Jack Bauer
    Posts
    111

    Talking Re: I saluti di Lenzi a GDR

    confermo in pieno...il maestro parlò dei suoi film di guerra con molta commozione e io ricordo ancora ATTENTATO AI 3 GRANDI quando lo davano in tv....spero di rivedermelo presto e il 7 avrò il piacere del GRANDE ATTACCO
    non sono d'accordo con lo scopiazzamento....molti avrebbero da imparare e poi i mezzi a disposizione dei vari holliwodiani nn sono paragonabili....ma nn si può costruire un film di guerra solo con effetti speciali..... :bio:

  8. #8

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Io dei suoi ne ho visti alcuni....... ma devo ammettere che preferisco il Lenzi giallo/noir/thriller/poliziesco (e anche horror).

    Un saluto ed un ringraziamento al maestro per le tante emozioni provate con i suoi film.

  9. #9

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    I miei saluti a Umberto (che ho sentito poco tempo fa per la partecipazione alla 3° edizione del PesarHorrorFest) e a tutti voi.

  10. #10

    Default Re: I saluti di Lenzi a GDR

    Mi unisco anch'io, e saluto il mitico maestro. I suoi film non finiscono mai di stupirmi: ogni volta che li vedo scovo sempre nuovi lati interessanti.
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


Similar Threads

  1. Intervista a Umberto Lenzi !
    By Hell of the Living Dead in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 1
    Last Post: 04-12-2007, 18:07
  2. Serata Umberto Lenzi
    By alessio spina in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 33
    Last Post: 08-12-2005, 02:22
  3. Umberto Lenzi su Action
    By geepy in forum EROI ALL' INFERNO
    Replies: 2
    Last Post: 31-08-2005, 11:41

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •