Page 3 of 5 FirstFirst 12345 LastLast
Results 21 to 30 of 46

Thread: Inception - Christopher Nolan, 2010

  1. #21

    Thumbs down Re: Inception - Christopher Nolan

    Visto ieri quasi per caso (dovevo entrare alla Triennale per rivedere un film di Vancini, ma non c'era posto e allora via di multiplex).
    Dar ragione al Marcy per me è una sensazione così appagante che quasi quasi potrei saltare pranzo, cena & colazione per le prossime due settimane buone... va beh a parte questo.
    Il film mi ha deluso sotto vari aspetti, specialmente per la sceneggiatura (il discorso dei sogni nei sogni è ovvio dopo 15' circa e non sorprende nessuno; Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      il finale aperto 

    era prevedibile come la neve sul Cervino a gennaio; il rapporto tra Di Caprio e la Page è piattissimo e senza sorprese o sviluppi anche minimi; in più la Page -giusto il tempo di entrare in scena- ha già capito TUTTO dopo 5 minuti, roba che Neo in Matrix almeno vomitava dallo sconvolgimento emotivo, se ben ricordo)...
    E poi c'è il lato action, che ha me ha fatto cagare esattamente come ne Il Cavaliere oscuro... sarà quest'ultimo un problema mio: scene trooooooppo lunghe ed esagitate, in cui faticavo a capire cosa cazzo stesse succedendo oltre a pam pam bum bum ratatatatatatat e così via. Quando ho visto Il cavaliere oscuro in dvd mi son detto beh forse a vederlo qui in casa, col tv piccolo... senz'altro in sala su maxi-schermo avrei compreso meglio e invece 'sta cippa, l'effetto è anche peggiorato.
    Nolan non mi frega più.

  2. #22

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Per me porsi dei problemi di errori sceneggiatura in un film che parla interamente dei sogni e della loro manipolazione Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      (e anzi, forse tutto il film è un sogno!) 

    non ha molto senso. Anzi, vado oltre. Per me il bello del film è proprio questo, ovvero la possibilità data da questi "buchi" ed "errori" di poter dare un'interpretazione al film del tutto personale, e credo che Nolan l'abbia fatto apposta (anche perché non solo è un abile sceneggiatore, ma ha pure lavorato a questa sceneggiatura per non so quanti anni). Pensate solo al finale: Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      la trottola in realtà non continua a girare, ma nemmeno cade, siamo noi che decidiamo il suo destino e in base a questo possiamo pensare al film in una maniera piuttosto che ad un'altra o ad una terza ancora. 


    Per quanto riguarda il resto, devo dire che Di Caprio mi è piaciuto parecchio, mentre la Page non riesco proprio a digerirla, mi sta davvero troppo antipatica e il solo vederla mi irrita! Ottimo il montaggio, fondamentale in un film del genere, ed azzecatissime le musiche.

  3. #23

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Grande nordico young, capisco il fatto del mondo dei sogni che ti dà una certa libertà di base nello sviluppo, questo sì: ma non è che quando si sceneggia un film su questo tema ce ne si può impippare di ogni regola di sceneggiatura perché tanto è un sogno e tutto può succedere...

  4. #24

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Quote Originally Posted by Renato View Post
    Grande nordico young, capisco il fatto del mondo dei sogni che ti dà una certa libertà di base nello sviluppo, questo sì: ma non è che quando si sceneggia un film su questo tema ce ne si può impippare di ogni regola di sceneggiatura perché tanto è un sogno e tutto può succedere...
    No ok, su questo son d'accordo, ma secondo me i vari "problemi" di sceneggiatura non sono poi così gravi ma anzi ti permettono di dare un'interpretazione abbastanza personale al film! Poi magari sono io che sto cercando di giustificare un po' troppo Nolan ^^

  5. #25

    Movie Re: Inception - Christopher Nolan

    Quote Originally Posted by Renato View Post
    [ non è che... ce ne si può impippare di ogni regola di sceneggiatura perché [I]tanto è un sogno e tutto ...
    Pur non condividendole rispetto le tue critiche al film, il cui regista (con molta enfasi, peraltro eccessiva a tal fine) avevi iniziato a criticare prima di questa visione, ma parlare di sceneggiatura campata in aria proprio no.
    "...il nemico ha soltanto immagini ed illusioni, dietro cui nasconde i suoi veri motivi, distruggi l'immagine e spezzerai il nemico"

  6. #26

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Io errori di sceneggiatura evidenti non ne ho notati,anzi al contrario si incastra tutto perfettamente, lasciando certi passaggi all'interpretazione personale dello spettatore.Comunque è il terzo film di Nolan che guardo, il primo è stato il cavaliere oscuro che mi è piaciuto parecchio il secondo Memento che non ho gradito e non ho portato a termine (questo per sottolineare che non esalto un regista solo perchè lo fanno tutti).Se Memento mi ha fatto cagare , Inception è stata una rivelazione.


    MASTER of cappa

  7. #27

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Tornato un'ora fa dal cinema..
    Beh, sono uscito prima, non ce l'ho fatta a portare a termine la visione.
    Lo trovo un film che definire pastrocchio è dire poco. Terribile: d'accordo con Marcello: uno dei più brutti film del 2010.
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


  8. #28
    Carmelitano Scalzo
    Join Date
    Aug 2009
    Location
    Napoli
    Posts
    21

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Due settimane fa ad un multplex, dopo aver visto Gorbaciof mi imbuco simpaticamente nella sala dove danno Inception. Ne parlano tutti bene, c'è la sala pienissima e son curioso di vedere questo film.
    Dispendio di risorse ai massimi livelli, del resto quando Hollywood si muove, non lo fa mai a sproposito. Location sparse per il globo, suoni perfetti, fotografia nitida, musiche al posto giusto...
    Una pellicola fredda con un di Caprio che sembra essere uscito sempre da un centro estetico di ultima generazione. Tutti tinti e pinti, dall'ultima comparsa al protagonista.
    E poi? La sostanza dov'è...nel solito finale scontatissimo Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      con relativo lieto fine? 


    Film pessimo, senza cuore nè anima e se questo è il cinema mainstream siam messi davvero male...tra interpretazioni sciatte, finte emozioni e dialoghi ai limiti della superficialità.
    Citando Hitchcock, nel mezzo della visione di un film di un suo illustre collega..."continuate pure...io me ne vado al cinema"



    p.s. - Ho letto le recensioni del film su un bel pò di siti che trattano di cinema. Per il 95% delle persone...il film è un capolavoro assoluto. Resto a dir poco basito e mi chiedo dove siano finiti i metri di paragone. Se Inception è un capolavoro il cinema sta diventando altra cosa...per fortuna non è così!

  9. #29
    Iena Marcello's Avatar
    Join Date
    Sep 2006
    Location
    fra Milano e Pavia
    Posts
    738

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Quote Originally Posted by pepppo View Post
    ... dopo aver visto Gorbaciof mi imbuco simpaticamente nella sala dove danno Inception.
    Che è un po' come se al risveglio ti trovassi Grazia Neri nel letto, tutta scarruffata e con la voce roca, per poi andartene nella San Fernando Valley a coricarti con l'ennesimo clone di Jenna Jameson.

    Va bene avere le coscienze aperte, ma qui stiamo visitando due mondi con un solo biglietto.

    Quote Originally Posted by pepppo View Post
    Se Inception è un capolavoro il cinema sta diventando altra cosa... per fortuna non è così!
    Questa frase, con cui chiudi, è in realtà un'"apertura". Difatti il cinema sta sì diventando anche dell'"altro". Ed Inception è stato salutato come un capolavoro, soprattutto in quest'ottica.

  10. #30

    Default Re: Inception - Christopher Nolan

    Boh, ne capolavoro ne immondizia direi, tanti soldi e qualche idea per un buon film d'azione e pseudo-fantascienza (per me non è fantascienza senza le astronavine ).
    Io peraltro ho il problema di non sopportare, in questo tipo di film, cose quali i protagonisti che vengono ricoperti di pallottole dall'inizio alla fine e ne escono quasi illesi, o le situazioni paradossali apparentemente senza via d'uscita da cui invece i "buoni" ne escono anche troppo facilmente, vedi

    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      praticamente....tutto il quadruplo sogno, soprattutto la fortezza e l'ultimo livello con la moglie 



    Capisco che possa trattarsi di aspetti marginali per i più, ma io non posso fare a meno di passare tutto un film come Inception a pensare "cazzo perchè non vi colpiscono maiiiii"
    E poi tutta la parte diciamo così teorica sui sogni e il subconscio che riflette la vita reale mi è sembrata solo una gran menata, siamo sinceri...mentre l'intenzione era palesemente di dare non so quale profondità narrativa alla pellicola.
    Ma del resto da un blockbuster è difficile aspettarsi qualcosa di più, da quel punto di vista
    -

Similar Threads

  1. Triangle (C. Smith, 2009)
    By Giorgio Brass in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 27
    Last Post: 09-01-2019, 14:53
  2. Appuntamento a Mano Armata 2010 - Jesolo (VE) 14+15+16 maggio 2010
    By Pollanet in forum ITALIA A MANO ARMATA
    Replies: 274
    Last Post: 13-05-2013, 16:45
  3. Four Lions - Christopher Morris, 2010
    By almayer in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 0
    Last Post: 02-10-2011, 12:34
  4. Replies: 0
    Last Post: 11-11-2008, 11:48

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •