Results 1 to 10 of 10

Thread: Scusi, lei conosce il sesso? - Vittorio De Sisti, 1968

  1. #1
    Oracolo mark920's Avatar
    Join Date
    Dec 2005
    Location
    Lecco
    Posts
    3,791

    Tv Scusi, lei conosce il sesso? - Vittorio De Sisti, 1968



    Anno 1968
    Durata 90
    Origine ITALIA
    Colore C
    Genere EROTICO
    Specifiche tecniche EASTMANCOLOR WIDESCREEN
    Produzione ANTONIO CERVI PER P.A.C.
    Distribuzione P.A.C.
    Vietato 14

    Regia
    Vittorio De Sisti
    Attori
    Jacques Helie
    Mirella Pamphili
    Gianni Paulone
    Soggetto
    Piero Bellanova
    Sceneggiatura
    Piero Bellanova
    Fotografia
    Danilo Desideri
    Musiche
    Angelo Francesco Lavagnino
    Piero Umiliani
    Montaggio
    Vittorio De Sisti

    http://www.cinematografo.it/pls/cine...6completa%3Dsi

    Lunedì notte, 6/6, ore 2:50 - Iris
    Last edited by almayer; 07-06-2012 at 17:23. Reason: Aggiunta locandina

  2. #2
    Oracolo mark920's Avatar
    Join Date
    Dec 2005
    Location
    Lecco
    Posts
    3,791

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso?

    Regolarmente trasmesso.

    La durata sembrerebe identica alla versione trasmessa da Cinemovie, poco più di 71 minuti

  3. #3

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso?

    Solito assurdo finto documentario dell'epoca che termina con la solita sequenza del parto, tanto per mostrare un po' di fregna (Helga docet); ma almeno il commento letto da Gianrico Tedeschi strappa un paio di sorrisi.

    C'è Lina Franchi nel solito ruolo della prostituta, oltre a Mirella Pamphili e Gianni Pulone, questi ultimi 2 regolarmente accreditati.

  4. #4

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso?

    chi è questa?

  5. #5

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso?

    Sembrerebbe Anna Orso, ma non ci metterei la mano sul fuoco

  6. #6

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso?

    Quote Originally Posted by Renato View Post
    Sembrerebbe Anna Orso, ma non ci metterei la mano sul fuoco
    grazie, non ricordavo il nome, sembra proprio lei.
    in quella scena c'è anche un piccolo Renato Cestiè.

  7. #7

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso? - Vittorio De Sisti, 1968

    Il DVD della Cinekult è in offerta 3,50 euro su Amazon.it

  8. #8
    Oracolo
    Join Date
    Dec 2009
    Location
    FE, Italy
    Posts
    1,560

    Dvd Re: Scusi, lei conosce il sesso? - Vittorio De Sisti, 1968

    Il dvd CINEKULT

    AUDIO ITA
    SOTTOTITOLI ITA
    VIDEO 1.85:1 16/9
    DURATA 1h12m05s
    EXTRA Trailers di dvd Cinekult


  9. #9

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso? - Vittorio De Sisti, 1968

    è su Mediaset Play
    io non sono riuscito ad arrivare in fondo, troppo inconcludente, anche se dal punto di vista estetico non è male

  10. #10

    Default Re: Scusi, lei conosce il sesso? - Vittorio De Sisti, 1968

    Si può guardare un film solo perchè affascinato dal poster disegnato con pochissimi tratti da Symeoni? Sì, l'ho fatto ieri notte

    Per molti versi non si può non concordare con Renèe sui classici sotterfugi dei mondo movies e dintorni per far vedere un pò di anatomia femminile, peraltro in questo film molto ma molto spinta anche se in una manciata di fotogrammi

    Però tutto sommato, aldilà della parte musicale gajjarda come in tutti sti film e pure dell'estetica di fondo molto gradevole, mi è garbato e mi ha pure stupito

    Soprattutto perchè in generale mi è sembrato discretamente progressista e lontano dai clichè razzisti, sessisti e fondamentalmente beceri dei mondo (a me poi piacciono anche quelli eh beninteso)

    Tutto questo mi ha fatto riflettere perchè parliamo pur sempre dell'anno di dio del 1969, ok c'era stato il 68, un pò di emancipazione e quello che si vuole

    Però non credo che prima di sto film ce ne siano stati molti altri a trattare l'argomento con un minimo di approccio diciamo pure scientifico e assieme anche ironico (il riferimento a Svezia inferno e paradiso)

    - - - - - - - - - -

    Quote Originally Posted by Renato View Post
    Solito assurdo finto documentario dell'epoca che termina con la solita sequenza del parto, tanto per mostrare un po' di fregna (Helga docet); ma almeno il commento letto da Gianrico Tedeschi strappa un paio di sorrisi.

    C'è Lina Franchi nel solito ruolo della prostituta, oltre a Mirella Pamphili e Gianni Pulone, questi ultimi 2 regolarmente accreditati.
    Sta pure Teodoro Corrà all'inizio e mi stupisce alquanto che tu non l'abbia citato

Similar Threads

  1. Replies: 10
    Last Post: 08-12-2018, 09:15
  2. Ipersconosciuto:qualcuno lo conosce?
    By meskalamdug in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 1
    Last Post: 25-05-2015, 04:47
  3. Fuoco! (Gian Vittorio Baldi, 1968)
    By Caltiki in forum TUTTO IL RESTO
    Replies: 7
    Last Post: 31-12-2013, 01:26
  4. Fiorina la vacca (1972, Vittorio De Sisti)
    By L'Infame in forum VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE
    Replies: 6
    Last Post: 05-11-2008, 12:12

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •