Page 5 of 5 FirstFirst ... 345
Results 41 to 48 of 48

Thread: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

  1. #41

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Serie grandiosa, l'ho recuperata da poco e ormai sono alla puntata 4x03.
    Non ho ben capito il significato del gesto di Gustavo quando Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      uccide Victor col taglierino dopo l'ennesimo "sgarbo" subìto. Potrebbe essere che lui, tipo cosi' pacato e generalmente poco propenso alla violenza (perlomeno quella diretta), arriva al limite e come sfogo uccide Victor piuttosto che uccidere Jessie come vorrebbe? 

    "minchia, una concentrazione di teste di cazzo da guiness dei primati..."

  2. #42

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Lo spiega (diciamo così) Walter nella stagione dopo.
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Comunque, molto semplicemente, l'ha ucciso perché si era messo a fare cose che non gli competevano, preparando droga solo per dimostrare di essere migliore di Walter e Jessie. Gus non ha apprezzato (ed era pure incazzato anche per altri motivi) e l'ha fatto fuori 


  3. #43

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Quote Originally Posted by Giorgio Brass View Post
    Lo spiega (diciamo così) Walter nella stagione dopo.
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Comunque, molto semplicemente, l'ha ucciso perché si era messo a fare cose che non gli competevano, preparando droga solo per dimostrare di essere migliore di Walter e Jessie. Gus non ha apprezzato (ed era pure incazzato anche per altri motivi) e l'ha fatto fuori 

    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Si fino a li la pericolosità di Gus era stata solo suggerita, diciamo, dall'atteggiamento, ma in quella situazione limite lui ha voluto appunto dimostrare a Walter (che per lui era molto più importante dello sgherro sacrificato) che con chi piscia fuori dal vaso non aveva problemi ad usare soluzioni estreme, se ci fossero stati dubbi 

    -

  4. #44

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Finita la quarta e iniziata la quinta; l'escalation era parsa forzata pure a me, soprattutto quando Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Gus porta Walter nel deserto; li' bastava che Walter accettasse di togliersi dai piedi e sparire e non gli sarebbe successo niente 

    , pero' c'e' un aspetto della personalita' di Walter che alla fin fine fa quadrare il tutto, e cioe' che Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      finalmente lui, mente geniale ma semplice insegnante di chimica, e' diventato una persona indispensabile e riesce a tenere in scacco un boss 

    .
    "minchia, una concentrazione di teste di cazzo da guiness dei primati..."

  5. #45

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Mi sono sciroppato tutte le stagioni da metà ottobre e ho visto l'ultimissima puntata proprio ieri sera. Molto bella, decisamente il suo punto forte è la sceneggiatura ben equilibrata tra momenti di pungente black comedy e dramma violento e tutti i suoi interpreti, personaggi assolutamente credibili e non per forza di cose volti 'belli' e televisivi.

    Poi adoro queste situazioni dove le persone compiono fatti seriamente discutibili, Walter White Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      alla fine era non solo un genio della chimica al servizio della droga ma anche uno spietato assassino quando serve ed una persona non leale nei confronti del suo compagno di merende, eppure per una serie di circostanze lo spettatore non riesce del tutto a renderselo antipatico. 



    L'ho vista interamente in lingua originale, i personaggi di Saul Goodman e Pinkman doppiati non credo avrebbero ottenuto lo stesso effetto.
    Molta carne al fuoco da tirar fuori da queste 6 stagioni (o sette?), sulla carta non aveva molte carte da attirarmi l'attenzione ma il suo valore ha fatto il suo lavoro ed alla fine sono assolutamente soddisfatto ed incupito al punto giusto

  6. #46

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Scoperta dagli entusiastici commenti di amici e parenti e recuperata grazie al sempresialodato NETFLIX.
    Sono quasi alla fine della seconda stagione. Molto bella come serie per il momento.

  7. #47

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Ai tempi della sua messa in onda l'avevo seguita perdendo qualche pezzo.
    Negli ultimi sei mesi, nei ritagli di tempo, mi sono rivisto tutte le stagioni.

    Personalmente credo che sia la serie più importante di sempre, nel senso di quella che ha trovato il miglior equilibrio tra qualità, fruizione e capacità di entrare nell'immaginario.
    I personaggi principali sono tutti memorabili, compresi tutti i bad guys presenti, da Tuco a Gus, da Mike a Hector Salamanca, fino ovviamente a Saul.
    I rapporti famigliari sono sempre toccanti, anche se forse la relazione più emozionante è quella, di padre e figlio mancati, tra Walt e Jessie
    Quello che in qualche modo mi ha colpito, come penso a molti, Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      è il fatto che l'escalation nel male di Walt difficilmente ti porti a prendere le distanze da lui. Perchè, in qualche modo, giustifichi le sue azioni, per tutto quello che ha passato. E, alla fine, quando lui dice a Skyler che più che per la famiglia, ha fatto tutto quello che ha fatto per se stesso, beh, lì a me veniva quasi da abbracciarlo. 


    Credo che, ancora più dei Soprano, Breaking Bad abbia veramente dato il là alla grande serialità contemporanea, quella dell'uomo comune - quasi hitchockiano, ma senza essere un eroe - che affronta situazioni mostruose.

    Riguardo alla messa in scena, devo dire che è sempre precisa, efficace, ma un po' scontata nel suo cercare elementi soprendenti: il time lapse usato spessissimo, le soggettive impossibili da parte di oggetti, punti macchina e inquadrature sghembe, tutti elementi già introdotti ai tempi di Oz, e oggi poca cosa rispetto alla complessità di scelte di serie come Mindhunter o Homecoming, Big Little Lies o molte altre.
    La regia mi sembra che emerga clamorosamente nella gestione del ritmo, nella direzione degli attori, nella capacità di assecondare la narrazione senza mai travalicarla e senza nemmeno chinarsi innanzi a essa.

    Ho goduto tutti le stagioni nella stessa maniera. La quinta, forse, all'inizio soffre Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      dell'assenza di un 'villain' dichiarato, ma poi Lydia, Todd e lo zio Jack crescono in maniera vertiginosa 

    .

    Devo dire che l'unica cosa che non è mi è piaciuta della serie Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      è stata la morte di Gus Fring. Non intendo dire per le dinamiche, ma quell'ultima inquadratura che lo vede uscire tutto serioso come sempre dalla stanza appena esplosa, completamente in ordine mentre si riannoda il nodo della cravatta, se non per mostrare poi che ha il lato destro della faccia, inizialmente a sfavore camera, completamente distrutto, mi è parsa una piccola mancanza di rispetto per un personaggio gigantesco che forse avrebbe meritato un'uscita di scena meno farsesca. 


  8. #48
    Cannoniere (a salve)
    Join Date
    Mar 2016
    Posts
    108

    Default Re: Breaking Bad - Vince Gilligan, 2008

    Quote Originally Posted by areknames View Post
    Devo dire che l'unica cosa che non è mi è piaciuta della serie è stata [...]
    Concordo: anche secondo me una caduta di stile e di gusto inspiegabile.

    Ciao!
    C.

Similar Threads

  1. Calciomercato 2008
    By Lollauser in forum IL FORUM DEL = PALLONE WAFER = SPORTIVO E DISINVOLTO
    Replies: 46
    Last Post: 12-02-2009, 21:18
  2. Il sito d'aste dove vince l'offerta + bassa
    By mister.steed in forum ATTUALITA'
    Replies: 4
    Last Post: 13-11-2007, 19:22
  3. Milan vince Supercoppa d'Europa...
    By gu61 in forum IL FORUM DEL = PALLONE WAFER = SPORTIVO E DISINVOLTO
    Replies: 6
    Last Post: 10-09-2007, 13:32
  4. Breaking News
    By MILANOODIA in forum CINEMA ORIENTALE
    Replies: 7
    Last Post: 17-06-2007, 10:39
  5. Arrestato Provenzano - Breaking News!!!
    By almayer in forum ATTUALITA'
    Replies: 44
    Last Post: 13-04-2006, 09:58

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •