Results 1 to 6 of 6

Thread: Audiolibri

  1. #1
    Generale SWAT's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    RN, Italy
    Posts
    12,481
    Blog Entries
    2

    Default Audiolibri

    Ve ne siete mai "letto" uno? Tipo l' idea di passeggiare ascoltando un libro mi esalta.
    Qualche titolo in particolare da consiglaire? Aldilą del contenuto del libro penso anche dipenda da chi e come lo legge, ma sono a voce singola o pił voci?

    E soprattutto... quanto durano? Tipo un libro di 200 pagine a quante ore di ascolto equivalesi?
    Last edited by SWAT; 08-11-2011 at 15:10. Reason: Automerged Doublepost
    ...e siamo a posto

  2. #2
    Oracolo geepy's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Zona Terremoto, Italy
    Posts
    1,917

    Default Re: Audiolibri

    Io ne ho qualcuno, anche se non li ho mai "letti".
    Di solito sono suddivisi in diverse tracce audio, una per capitolo (+ o -). Alcuni sono letti da voci sintetizzate (orribili) altri da voci umane. Ad esempio ho"Un filo di fumo" di Camilleri letto da Fiorello.
    Durata totale? Non ne ho idea
    La mia collezione.
    TV: LG 47LM860v BluRay: Sony BDP-S790 SAT: Clarke-Tech 4100HD Ampli: Yamaha RX-V671 Casse: Tannoy M1

  3. #3

    Default Re: Audiolibri

    Quote Originally Posted by geepy View Post
    Durata totale? Non ne ho idea
    Un botto di ore... ci sono libri che sono "spalmati" anche su 7 o 8 cd... questa cosa mi ha sempre scoraggiato...

    peraltro chi vuole risparmiare potrebbe scaricarsi i podcast delle letture dei classici che mandano in onda su radio 3 rai... attualmente dal sito pare stiano leggendo "memorie del sottosuolo" di Dostoevskji http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/p...1-podcast.html


  4. #4

    Default Re: Audiolibri

    Consiglio vivamente i "Racconti neri" (antologia di racconti inquietanti di scrittori quali Poe, Bierce, Maupassant, Lovecraft etc...) letti da Giancarlo Giannini.

    Ne vale la pena.

  5. #5

    Default Re: Audiolibri

    Io ho provato a "leggere" Dracula di Bram Stoker in inglese (volevo migliorare la mia pronuncia) ma dopo ho un po' ho mollato!!!preferisco di gran lunga la lettura tradizionale! con l'audio libro e' piu' facile distrarsi e perdere il filo!!!

  6. #6

    Default Re: Audiolibri

    Mai filati fino a qualche settimana fa, li avevo sempre considerati un pņ come gli ebook, solito discorso formato fisico vs digitale...
    Invece, complice la mia compagna che ha conosciuto una editrice di audiolibri, mi son dovuto ricredere. L'audiolibro č un digitale che ha il suo senso.
    Sto ascoltando "Ragazzi di vita" di Pasolini letto da Fabrizio Gifuni ed č fatto davvero bene. In questo caso poi di libro con marcata connotazione gergale, la lettura da parte di un attore romano rende ancora di pił.
    Voce sintetizzata? Immagino che schifezza...
    Richiede effettivamente concentrazione, non avendo in mano nulla č pił facile distrarsi.
    "minchia, una concentrazione di teste di cazzo da guiness dei primati..."

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •