Page 1 of 3 123 LastLast
Results 1 to 10 of 24

Thread: 2+5 missione Hydra

  1. #1

    Tv 2+5 missione Hydra

    Venerdi notte, su Rete 4, alle 03.15.
    E' un film assurdo, bruttissimo, partorito dal genio dei pepla
    Pietro Francisci..a mio avviso genio perché supportato da Mario Bava, ai tempi della Galatea, altrimenti...
    E' un fantascientifico ambientato nelle campagne romane, senza capo né coda. L'ho visto qualche tempo fa (passò su Italia 1) e quello che mi ha colpito è l'assurda autocitazione dello stesso Francisci agli inizi del film:
    c'è un'aspirante attrice (una delle protagoniste poi del film) che si reca a un provino pubblicitario e incontra Francisci in persona. Tornando a casa, lei e il ragazzo osservano delle foto di scena tratte da film di Francisci, dove vengono mostrati gli attori con cui ha lavorato: Gina Lollobrigida, Sergio Fantoni, Steve Reeves..e declamano la bravura del regista.
    In una foto, dove il regista commenta:"questi li ho creati tutti io" mi era parso di vedere Mario Bava con un cappellino bianco...che paraculo, Francisci!
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


  2. #2
    Cannoniere (a salve) gojira's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    firenze
    Posts
    315

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    E' un film che amo alla follia. La versione Mediaset andata in onda sino ad ora è tagliata.

  3. #3

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Quali sono gli aspetti che ti piacciono di questo film? io lo trovo geniale per quanto riguarda il titolo, interessante da un punto di vista filologico-collezionistico, ma dal punto di vista dei contenuti l'ho trovato un po', come dire, scarsuccio. Anche le fanzine francesi l'hanno trattato un po' male, nonostante in generale per Francisci i cugini d'oltralpe abbiano un atteggiamento rispettoso
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


  4. #4
    Soldato Semplice Morrissey's Avatar
    Join Date
    Jun 2005
    Location
    Genova
    Posts
    96

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    facendo personalmente una comparazione di footage e minutaggio, la versione britannica della Fletcher sembra essere quella più lunga e con un montaggio diverso da quelle italiana (TV), francese e tedesca.

    Adoro questo film.

  5. #5

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Registrato e visto ieri pomeriggio....
    Trama abbastanza campata in aria e confusa, ma da quando fanno...la scoperta che rompe l'equilibrio iniziale il film cambia del tutto genere diventa abbastanza avvincente e lo ho anche guardato con un minimo d'interesse...un film originale per l'epoca in cui è stato girato.
    Curiosi e quasi ispiranti tenerezza gli effetti speciali(che oggi apparirebbero scrausissimi) dell'epoca.....
    L'attrice dei provini è davvero carina...forse è meglio dire che "Era" carina.
    Mi è parso di aver sentito tra le voci dei doppiatori Ferruccio Amendola(doppia uno dei 2 cinesi) e di glauco onorato, quello che doppia Bud Spencer

    Inoltre , Caltiki o chi se lo ricorda avrei bisogno di una spoilerata x che la cassetta mi si è fermata prima(il film era iniziato con circa 25 min di ritardo e non ha completato la registrazione...)

    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      A partire da quando decollano dal pianeta in cui sono aggrediti dagli scimmioni e sentono la registrazione della astronave russa...poi come va a finire????  



    Ciao e grazie!!!!!!!!!!

  6. #6

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Visto ieri..concordo sull'assurdo, fa quasi tenerezza

    La ragazza, che sculetta per metà film e indossa pantaloni allucinanti, porta in tavola il bricco e chiede al padre scienziato:
    -Papà, vuoi del caffè?
    -Si, grazie.
    -Ma come, prima di andare a dormire?
    -Ah, allora no


  7. #7
    Cannoniere (a salve) gojira's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    firenze
    Posts
    315

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Quote Originally Posted by Caltiki
    Quali sono gli aspetti che ti piacciono di questo film? io lo trovo geniale per quanto riguarda il titolo, interessante da un punto di vista filologico-collezionistico, ma dal punto di vista dei contenuti l'ho trovato un po', come dire, scarsuccio. Anche le fanzine francesi l'hanno trattato un po' male, nonostante in generale per Francisci i cugini d'oltralpe abbiano un atteggiamento rispettoso
    Si tratta di una favola fantascientifica praticamente senza precedenti in Italia per la contaminazione fra lo spionistico e la fantascienza e più che altro per le scenografie e i costumi assolutamente deliranti. Quello che Francisci mette in scena è un universo fantascientifico talmente assurdo e colorato da far pensare che Luigi Cozzi lo abbia tenuto ben presente per la realizzazione di "scontri stellari". Sotto questo punto di vista i costumi spaziali di Leonora Ruffo e Leontine che spara a degli orribili mostri spaziali avvolta in un magnifico boa rosso non possono che confermare questa tesi. Senza contare che la prima volta che vidi questo film era proprio lo stesso Cozzi a presentarlo.
    L'inizio è sicuramente la parte più criticata e invece penso che la partenza da commedia con tanto di apparizione di Francisci (rigorosamente in campo lungo) non fa che conferire al tutto questa atmosfera da fumetto che però a metà film vira drasticamente verso toni molto drammatici.
    Ho sempre trovato la sequenza di Roma distrutta dall'olocausto atomico mediante matte-painting, sottolineate dalla "toccata e fuga" di Bach, assolutamente suggestiva. L'utilizzo di questa tecnica molto complessa conferma quanto Francisci fosse uno che il mezzo tecnico lo conosceva assai bene anche perchè per anni si era fatto le ossa girando in completa autonomia moltissimi cortometraggi realizzati con mezzi artigianali e assoluta inventiva. Riguardo al commento musicale impossibile non ricordare la struggente colonna sonora di Nico Fidenco che però ci concede anche momenti di assoluto divertimento scatenandosi nelle musiche dei balletti iniziali. In definitiva un film che mi ha sempre piacevolmente affascinato e che possiede una valenza visiva da non sottovalutare.
    Last edited by gojira; 23-01-2006 at 10:26.

  8. #8

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Dunque, Bmw, sommariamente:
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      riescono a decollare, incontrano un'astronave terrestre priva di equipaggio, decidono di dirigersi sulla Terra..ci arrivano ma la trovano devastata e disabitata a causa di un conflitto nucleare...allora i 2+5 prendono baracca e baracconi e vanno su Hydra, dove incontrano alcuni superstiti di quel pianeta-anche lì c'è stato un conflitto- e in "nome dell'amore" (leggi: "dopo averci dato dentro di brutto") daranno vita a una nuova progenie  

    .
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


  9. #9

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Grazie Caltiki!
    un film assolutamente innovativo per l'epoca....

  10. #10

    Default Re: 2+5 missione Hydra

    Quote Originally Posted by gojira
    Ho sempre trovato la sequenza di Roma distrutta dall'olocausto atomico mediante matte-painting, sottolineate dalla "toccata e fuga" di Bach, assolutamente suggestiva. Per non parlare della struggente colonna sonora di Nico fidenco. In definitiva un film che mi ha sempre piacevolmente affascinato e che possiede una valenza visiva da non sottovalutare.
    La parte di Roma in effetti è notevole, e concordo anche sulla valenza visiva. Indubbiamente averlo visto nel modo in cui tu l'hai visto..beh, è tutta un'altra cosa, con la presenza di Cozzi poi..
    Diciamo che, rispetto a 4...3..2..1.. morte di Primo Zeglio, oppure ai precedenti classici di Margheriti siamo un po' sotto-standard, diciamo.
    Lo si potrebbe forse definire l'anello di congiunzione tra i primi seriosi fantascientifici italici e la "deriva" semitrashistica di Cozzi e Lado, con l'umanoide. Mi sembra poi una sorta di parodia del genere (lo stesso Francisci fuori dal suo genere forse un po' prende - e si prende- poco sul serio) realizzata anche con povertà di mezzi. Concordo anche sulla colonna sonora, del resto Fidenco è Fidenco. Dovessi dare un giudizio sintetico, direi che l'ho trovato un film anomalo, curioso sicuramente.
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •