Page 2 of 3 FirstFirst 123 LastLast
Results 11 to 20 of 28

Thread: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

  1. #11

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    La vhs estera dura 1'15'42

    La devo analizzare meglio, perchè ha alcune differenze (sui titoli di testa il bellissimo tema musicale è sostituito da un altra musica, che ricordo in altri film anni settanta, devo pensarci, non appena mi viene in mente dove l'ho già sentita lo scriverò).

    Confermo la soundtrack è completamente cambiata, presa interamente da un altro film.

    Autoedit quella è la musica degli OCCHI DI LAURA MARS ! (quella dei titoli di testa e di coda).

  2. #12

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Quote Originally Posted by MAURO CIAVAZZARO View Post

    Inoltre un altra persona che ha registrato mi indica la durata in 1'21'37 gli ho chiesto se c'è anche pubblicità in mezzo, perchè nel caso sarebbero 7 minuti in più rispetto al dvd !
    Ora rivedo anche quanto dura la vhs.
    Mi sembra altamente improbabile che questa versione di Mediaset possa durare di più rispetto al Cinekult.
    Io mi sono dimenticato di registrarlo. Per curiosità, Mauro, c'è la scritta Prima Tv?

  3. #13

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    invece è proprio così, dura di più (1:21:41)!
    Nella versione Rete4 ci sono circa 6 minuti in più dove si vede Arturo a casa sua che prepara il tubo di gomma (che userà per risucchiare la benzina dall'auto di Olga) mentre in sottofondo si sente il radiogiornale che da l'identikit dell'assassino del treno che si vede a inizio film [minuto 1:13:00 circa]. In più ci sono i titoli di coda alla fine del film.



    Altra differenza è che nella versione mediaset i flashback di Ivano sono a colori, mentre nel divx all'inizio sono in bianco e nero.

    Nella versione R4 non sembrano esserci tagli rispetto alla versione che c'è su youtube (non ho né VHS né DVD), si vedono pure organi genitali maschili e peli pubici femminili, solo ho notato che mancano 2 sequenze psichedeliche di pochi secondi che si vedono mentre il maggiordomo Ottavio sta fantasticando sulle foto di Olga [minuto 17:20 del DVD]:


    strano...

    EDIT:
    ho controllato meglio, nella versione rete4 manca un pezzo del rapporto sessuale tra Arturo e il ragazzo nero. però l'altro rapporto etero non l'hanno tagliato. Mediaset bigotta moralista :-þ
    Last edited by lerker; 26-01-2019 at 22:26.

  4. #14

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    E non solo, da quel che vedo ci sono altre scene in più.

    Subito dopo la scena nel bar, la versione mediaset ha una scena in più con la Bisera che tutta emozionata ritorna a casa da Rey prima di spiare i due.

    Inoltre la scena della discoteca ha una musica diversa rispetto al bel pezzo disco boogie che si sente nella versione del dvd.

    Sicuramente visto l'elevato numero di minuti più alto tra le due copie ci sono altre scene in più, da domani infatti farò un confronto sequenza per sequenza della copia dvd (su youtube) e quella mediaset.

    Per quanto riguarda la sequenza della sodomia non penso sia un taglio volontario Mediaset, infatti tale sequenza era assente se ben ricordo in tutte le edizioni homevideo italiche, recuperata per il dvd Cinekult e presente solo nella vhs estera.

    Italiataglia non riporta tagli nella copia trasmessa nei cinema.

    Incredibile che la copia Mediaset pare praticamente intonsa, una cosa stupenda.

  5. #15
    Oracolo
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Italy
    Posts
    2,182

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Non l'ho registrato perché pensavo che il dvd fosse l'edizione definitiva... Ma porca puttana...



    Quote Originally Posted by MAURO CIAVAZZARO View Post
    nella copia trasmessa nei cinema.
    Ah, ma allora sei recidivo !!! Proprio non impari !!! Allora vuoi la guerra !!!

  6. #16

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Mi dichiaro colpevole, hai proprio ragione, modificherò anche quello che ho scritto



    Comunque io ci speravo che questa fosse una versione più lunga, visti i precedenti (il montaggio de La polizia brancola nel buio), e Mediaset veramente ci ha stupito e non poco, non vedo l'ora di vedere secondo per secondo.

  7. #17

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Ho controllato i primi 26 minuti.

    Per usare un eufemismo, la versione Cinekult in confronto a quella Mediaset è una gruviera di tagli e microtagli.
    Non solo scene in meno, ma anche dialoghi tagliati in mezzo, scene montate in modo diverso (anche con dialoghi montati in scene diverse).

    Naturalmente invece di mettere le informazioni pezzo per pezzo metterò tutto insieme, quindi vi chiedo di pazientare qualche giorno, cercherò di fare il prima possibile !

  8. #18

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Ho finito !

    Sono proprio due montaggi diversi, ora tutte le differenze:
    Se non diversamente indicato le scene in più si riferiscono alla versione mediaset

    Al minuto 5'48-5'56 nella versione mediaset c'è un dialogo in più con Rey che dice alla Bisera che Law non fà nulla tutto il giorno.
    Esso è in mezzo a questa conversazione: Taglio da se lavora o non lavora riprende da come passa il suo tempo

    8'14-8'16 dialogo in più Rey che dice: No ?

    11’41-11’51 scena in più Law si toglie seconda calza e mutande

    In versione Mediaset 12’25: inquadratura due mani, si passa a Rey che manovra l’apparecchio (suono stacco musica evidente), Law che fa flessioni
    In versione Cinekult 11’41-11’46 sequenza con Law che saltella in piedi nudo
    (non presente in versione Mediaset).

    14’05-14’12 scena in più con Rey che dice: non me ne vuoi vero ?

    16'09 un secondo in più della Bisera che cammina verso il bagno.

    a 17'06 e 17'20-17'24 la copia mediaset taglia sequenza psichedelica Bisera.

    19’33-19’50 scena in più: Law che legge, mentre Bisera spia dicendo: ma non fà altro che leggere ! e Rey: da quanto non ti vedevo in vestaglia !

    In versione Cinekult a 18’46 inquadratura Law che legge con fumetto in alto e in sottofondo: ma che strano individuo, sia a tenuta stagna (dialogo nella versione mediaset presente su scena a inquadratura larga di Bisera e Rey nella casa)

    20’22-20’24-20’39 versione mediaset dopo il dialogo: ho rischiato di cadere, inquadratura mano Rey che armeggia e dice: neanche per lui sono a portata di mano, seguita da inquadratura Law che legge che nel Cinekult era inserita prima ma con 3 secondi in più di Law che si alza dal letto (mentre discutono elenco libri) e fanno elenco suoi libri fino a frase:abbiamo le scienze (da qui riparte nel cinekult).

    30’17-30’20 scena in più ballerini danzanti

    Tra le due versioni le musiche della discoteca sono diverse, in quella Cinekult vi è un bel pezzo: disco boggie, in quella mediaset un pezzo strumentale.

    34’42-35’02 Nuova scena: la Bisera ritorna emozionata a casa per spiare

    Taglio mediaset 2 secondi scena sodomia

    38’59- 39’49 scena in più La Bisera mattina dopo entra triste, e Rey dice: sei ancora arrabbiata con me ?

    48’32-49’29 scena in più Law invita la Bisera al concerto,lei accetta, discutono arredamento, Rey finisce di spiare e chiama Ottavio arrabbiato: “voglio occuparmi del mio giardino”

    50’08-50’40 scena in più Fernando Rey in giardino spruzza veleno

    54’38-55’00 scena in più dialogo Bisera-Law su quello che esiste
    Flashback versione retequattro a colori, dvd cinekult bianco e nero.

    Quando Bisera-Law tornano in casa, nella versione Retequattro vi è questo pezzo della soundtrack: Discossession , in quella Cinekult altra musica.

    La musica cambia anche nella scena di sesso sul divano e quella sul letto
    Nella versione mediaset di nuovo Discossession, in quella Cinekult il pezzo Concerto N.1 In Mi Min Op. 11.

    1’13’10-1’13’46-1’14’38 voce radio con speaker che dice che l’assassino del treno è stato identificato, , Law prepara suicidio e 1’13’53- permangono 9 secondi da versione cinekult.

    In versione cinekult non vi è la voce radio, ma su unica scena superstite Law camminante la Bisera che piange.

    E in versione Cinekult altra sequenza Bisera piangente-Rey spiante 2 secondi e lei dice non dovevo accettare e alcuni secondi superstiti Law che scende e prende chiavi.

    Anche in questa scena la musica è diversa.

    1’14’58-1’15’05 preparazione suicidio 2 e dialogo Bisera sulle chiavi in versione cinekult spostato su inquadratura manopole e Rey che spia.

    1’17’27-1’17’36 scena in più dialogo in cui Bisera pensavi volesse rubarmi la macchina ? Rey dice vuol fare lungo viaggio .

    1’17’27-1’17’36 scena in più dialogo in cui Bisera dice a Rey: pensavi volesse rubarmi la macchina ? Rey dice vuol fare lungo viaggio e lei o forse vuol fare nuove avventure ?

    1’18’31-1’18’33 scena in più dialogo Rey che dice: respirando dell’ossido di carbonio.

  9. #19

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Ottimo lavoro Mauro, promosso a pieni voti a filologo del cinema sotterraneo

    Mi associo alle imprecazioni di A.N.
    Io mi sono proprio addormentato e mi sono totalmente dimenticato di programmare il digitale
    Ora urge controllare tutti i titoli che trasmetterà rete 4 nelle prossime notti, le sorprese potrebbero essere dietro l'angolo, sembra di stare ad analizzare dei rotoli papiracei di protolatino dell'ottavo secolo.

  10. #20
    Oracolo
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Italy
    Posts
    2,182

    Default Re: L'occhio dietro la parete - Giuliano Petrelli , 1977

    Bravo Mauro, ottimo lavoro.

    Wolf, vedrai che presto il film ripasserà su Iris. Stiamo in campana, come suol dirsi...

Similar Threads

  1. L'occhio selvaggio - Paolo Cavara, 1968
    By Trinidad in forum EROI ALL' INFERNO
    Replies: 11
    Last Post: 30-12-2018, 19:00
  2. L'Occhio Nel Labirinto - Mario Caiano, 1972
    By Giorgio Brass in forum TUTTI I COLORI DEL BUIO
    Replies: 53
    Last Post: 14-09-2017, 12:56
  3. Shock waves - L'occhio nel triangolo (Ken Wiederhorn, 1977)
    By stampante in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 29
    Last Post: 12-01-2015, 03:11
  4. Giuliano Gemma
    By DEEP RED in forum LA COLT E' LA MIA LEGGE
    Replies: 46
    Last Post: 08-11-2013, 16:13
  5. Devo dipingere una parete grande...
    By almayer in forum MONDO TV e RADIO
    Replies: 8
    Last Post: 07-08-2006, 20:06

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •