Results 1 to 2 of 2

Thread: L'Arte di Vincere - Moneyball (2011) Bennett Miller

  1. #1

    Sat L'Arte di Vincere - Moneyball (2011) Bennett Miller

    Link IMDB
    Probabilmente il migliore film sul Baseball, altro che quelle lagne melense di Kevin Costner. La storia Ŕ quella vera del GM degli Oakland Athletics Billy Beane (Brad Pitt) che deve fare i conti con il budget molto limitato di una squadra cosiddetta di "small market", e che si trova invece a dover combattare contro corazzate, tipo i NY Yankees, con a disposizione centinaia di milioni di Dollari di budget. Lui giÓ fa bene di suo, grazie alle intuizioni del suo Scouting Staff, ma quando incontra un neolaureato di Yale (Jonah Hill), che gli propone un nuovo sistema di valutazione dei giocatori, basato su calcoli scientifici, che mette in discussione tutti i metodi di scouting utilizzati da sempre nella MLB, decide di affidarsi totalmente alla novitÓ, attirando ovviamente le ire e l'ostracismo di Scouts e Allenatore (un ciccionissimo Philipp Seymour Hoffman). Billy Ŕ di suo una promessa mancata del baseball, un "errore di valutazione" di quello che diventerÓ il suo Capo Scout che lo convinse a rinunciare ad una borsa di studio a Stanford per intraprendere quella che si rivelerÓ una fallimentare carriera Professionistica. La storia si dipana quindi su questo doppio binario di ricordi e di sfida contro il mondo tradizionalista del Baseball (lo sport che per ultimo ammise i giocatori di colore nella Lega Professionistica). Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Billy con i suoi metodi arriva ad un passo dalla vittoria, e ovviamente trova tutti gli avvoltoi pronti a infierire sul suo "cadavere" quando la manca. Ma Billy ha ormai mostrato a tutti che i soldi non sono l'unica via per vincere e riceve una proposta di rinnovo del contratto dalla sua Squadra e una proposta astronomica ($ 12.5 Milioni) dal Proprietario dei Boston Red Sox per provare a riportare il titolo a Boston dove manca dal 1918 (il film si svolge nel 2002). In un finale romantico, Billy rinuncia all'offerta dei Red Sox e rimane a Oakland dove Ŕ tutt'ora GM con una compartecipazione alla ProprietÓ, e ancora non Ŕ riuscito a vincere una World Series. I Boston Red Sox, utilizzando il metodo introdotto da Billy vinceranno il titolo nel 2004 sfatando la leggendaria maledizione di Babe Ruth. 

    Probabilmente in alcuni punti un po' tecnico, Ŕ per˛ comunque un ottima metafora su come nel sistema Americano ci siano ancora troppe resistenze alle novitÓ e come ci siano ancora troppi campi in cui la "Tradizione" la fa inopinatamente da padrona. Ma ci mostra anche che per fortuna ci sono menti illuminate che lottano allo strenuo per affermare un cambiamento. Pitt Ŕ perfetto nella parte di questo GM tormentato, ma deciso a mettersi in gioco e a mettere in gioco la sua seconda (e probabilmente ultima) carriera in nome di quello in cui crede. Tante candidature agli Oscar, ma nessun premio, forse come Sceneggiatura non Originale si poteva anche pensare di premiarlo. Ah il film Ŕ tratto dall'omonimo libro di Michael Lewis. Visto su Sky
    Last edited by Venticello; 21-10-2019 at 14:48.
    Hai ragione Robby

  2. #2

    Default Re: L'Arte di Vincere - Moneyball (2011) Bennett Miller

    secondo me robby lo usa al posto del porno

Similar Threads

  1. Vincere - Marco Bellocchio, 2009
    By MILANOODIA in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 24
    Last Post: 22-03-2013, 18:22
  2. Occupant (H. Miller, 2011)
    By Giorgio Brass in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 0
    Last Post: 04-08-2012, 12:27
  3. Voglia di Vincere (Teen Wolf) - Rod Daniel 1985
    By Giorgio Brass in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 9
    Last Post: 28-12-2010, 16:36

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •