http://www.imdb.com/title/tt2942522/

Scordatevi il Kim Ki-Duk elegante, raffinato ma brutale dei primi film. Se PietÓ aveva giÓ illustrato simili avvisaglie in questo caso Ŕ un aspetto ancor pi¨ evidente. ╚ la storia malata ed estrema di un triangolo familiare dove la madre evira il figlio dopo aver provato inutilmente con il marito, le conseguenze sono ovviamente sessuali ma immancabilmente sociali e coinvolgeranno anche altre persone che irrimediabilmente verranno trascinate nella violenta spirale di perversione. ╚ spesso assurdo e dotato di scelte narrative non propriamente lineari, alla fin dei conti rimane un lavoro decisamente interessante, molto estremo ed annichilente con un nichilismo di fondo pesante e devastante ma con una firma del genere Ŕ quasi inevitabile fare confronti con i numerosi capolavori come L'isola ed altri...

Girato a mano, fotografia 'amatoriale' e tra le tante particolaritÓ, del tutto privo di dialoghi! Scelta stilistica per certi versi funzionale ma non escluderei una supponenza autoriale del maestro coreano.

Bluray italiano con zero extra a parte trailer, gallerie e note biografiche.