Page 4 of 4 FirstFirst ... 234
Results 31 to 39 of 39

Thread: Matalo! Dizionario dei film western italiani

  1. #31

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by A.N. View Post
    Infine, ultima cosa: espressioni come: "questo film è diretto con il culo", "il montaggio è fatto a cazzo di cane", e altre similari, le posso leggere su una fanzine di appassionati alle prime armi, ma da un dizionario che si rivolge a tutte le fasce di lettori mi aspetto giudizi un po' più argomentati...
    Madonna che livello, non mi sembra davvero di aver mai letto commenti di questo genere in un volume sul cinema, nemmeno quelli editi da Bloodbuster ma non li possiedo tutti. Anche Cripte e incubi aveva un linguaggio, non sempre, giovanilistico ma era esente da volgarità e rimaneva divertente alla maniera di Giusti, che è il giusto approccio non accademico per affrontare un certo cinema.

    Sono certo che gli autori saranno nati negli anni '70 o fine fine '60, il linguaggio di chi è cresciuto con la tv commerciale.
    A questo punto mi tengo il dossier di Nocturno sull'italo-western uscito in due volumi nel 2005. E tengo d'occhio la baia per acquistare il Giusti a un prezzo umano.

  2. #32

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by Herr Wolf View Post
    Sono certo che gli autori saranno nati negli anni '70 o fine fine '60, il linguaggio di chi è cresciuto con la tv commerciale.
    Effettivamente, essendo nato a cavallo tra gli anni '60 e '70 (per la precisione il 1972) mi sono trovato subito a mio agio.
    Comunque il paragone con Giusti non regge per il semplice motivo che gli autori di Matalo! i film se li sono visti a posteriori in TV, VHS, DVD e web. Giusti per la gran parte li ha visti al cinema quando sono usciti e in quel momento ne ha scritto. E' un approccio completamente diverso e il risultato finale ne risente.
    Io nel mio piccolo mi sento di consigliarlo, 20 euro mi sembrano un prezzo giusto.

  3. #33

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by tojo72 View Post
    Effettivamente, essendo nato a cavallo tra gli anni '60 e '70 (per la precisione il 1972) mi sono trovato subito a mio agio.
    Comunque il paragone con Giusti non regge per il semplice motivo che gli autori di Matalo! i film se li sono visti a posteriori in TV, VHS, DVD e web. Giusti per la gran parte li ha visti al cinema quando sono usciti e in quel momento ne ha scritto. E' un approccio completamente diverso e il risultato finale ne risente.
    Io nel mio piccolo mi sento di consigliarlo, 20 euro mi sembrano un prezzo giusto.
    Non intendevo assolutamente dire il modo in cui hanno fruito dei film, per carità, non ci ho nemmeno pensato, ma l'atteggiamento e il linguaggio con cui si tratta questa materia che mi ha fatto pensare fossero della mia stessa generazione, quindi cresciuti a Drive-In, filmacci horror americani in televisione ed altre cose. Ci si può tranquillamente "emancipare" dalla propria formazione ma i residui del linguaggio restano, prova ne sono gli stralci che ha citato A.N.

    Per intenderci, non è che ci vuole un qualche linguaggio aulico o estremamente dotto, è che personalmente a me lo scrivere così non piace perché è un relegare ancora una volta un certo cinema con la nomea di thrash. Già ha procurato parecchi danni quella trasmissione imbarazzante di Stracult, vediamo di limitarli. E' l'approccio e il linguaggio che non condivido, opinione mia che vale come quella di chiunque altro.

  4. #34

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by tojo72 View Post
    Giusti per la gran parte li ha visti al cinema quando sono usciti e in quel momento ne ha scritto
    No, guarda che non è affatto così. Giusti li avrà anche visti tutti (o quasi) in sala, ma le schede le ha scritte ovviamente 30 anni dopo.

  5. #35

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Anche Cripte e incubi aveva un linguaggio, non sempre, giovanilistico ma era esente da volgarità e rimaneva divertente alla maniera di Giusti, che è il giusto approccio non accademico per affrontare un certo cinema.
    Io ho anche quello e posso confermarti che lo "spirito" è completamente diverso.
    Su Cripte e Incubi c'è un'ironia benevola e anche i film ritenuti più scarsi dall'autore, vengono canzonati ma senza accanimento.
    Su Matalo alle volte percepisco una vera e propria derisione che a me pare ingiustificata.
    Concordo anche con quanto scritto da A.N.: non puoi stroncare un film in due righe senza portare validi argomenti.
    Non pretendo una dissertazione tecnica come nel dizionario del Cinema Thriller Italiano, che alle volte faccio fatica a seguire (lo ammetto ) però almeno una breve esposizione delle carenze registiche sarebbe carina.
    Il linguaggio è l'altra pecca: si presume che un libro su questo cinema sia rivolto prevalentemente a persone "anta" e, gli autori avrebbero dovuto tenerne conto.

    Detto tutto questo io sono discretamente soddisfatto dell'acquisto: sono uno "spaghettaro" ggiovine (anche se l'anagrafe dice altro) e questo libro mi permette di cominciare a conoscere i registi fuori dal novero dei "soliti noti" e mi sprona a cercare titoli che avevo solo letto su youtube o sulle guide TV.

  6. #36

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Io ho il librone di Giusti e devo dire onestamente che di quest'altro titolo non se ne sentiva certo il bisogno (infatti non ci penso nemmeno a prenderlo), anche perchè è dichiaratamente meno completo del primo visto che restringe il campo solo sui western italiani mentre Giusti spazia in tutto il genere europeo. Tra l'altro arriva pure fuori tempo massimo perchè segue di due mesi "Per un pugno di dollari. Guida agli oltre 530 film western all'italiana" di Bruschini & Tentori.

  7. #37
    Oracolo
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Italy
    Posts
    2,004

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by Doc Holliday View Post
    Tra l'altro arriva pure fuori tempo massimo perchè segue di due mesi "Per un pugno di dollari. Guida agli oltre 530 film western all'italiana" di Bruschini & Tentori.
    Il libro che citi, edito da Cozzi, dovrebbe però essere una riproposta con modifiche dei testi che già formavano i tre volumi Glittering. Confermi?

    Comunque 3 (diconsi 3) dizionari sui western sono decisamente troppi. Si aggiungano inoltre i volumi di Mancini, i Glittering, il libro di Petit, e i numerosi altri: si ha insomma l'impressione che adesso sugli euro-western si sia detto (quasi) tutto.

    Nessuno invece che si prenda la briga di approfondire altri generi ancora in attesa di adeguata considerazione critica (i film di cappa e spada e di pirati, ad esempio - dato che il recente libro di Della Casa è molto modesto; o i film musicali, che ancora aspettano un'adeguata contestualizzazione storico-critica).

  8. #38

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by Herr Wolf View Post
    Ricordo ancora una proiezione pubblica di qualche film dove un giovane vestito come Lillo e Greg tuonava "Benvenuti negli anni '70!" ecco, è quello l'atteggiamento che relega per sempre il cinema minore come sottocultura pop o divertimento per giovani borghesi post Drive In.

    Se dici così mi viene il sospetto di aver capito a chi e a che luogo ti riferisci

    però ecco, a prescindere che il libro non ce l'ho perchè il western è un genere che mi annoia come pochi, non è che puoi mettere sullo stesso piano una proiezione all'interno di una festa e un dizionario che si prefigge di studiare o esporre un filone cinematografico

    un pò come sentire Eptadone in una discoteca e lamentarsi che manca lo slego iniziale parlato

  9. #39

    Default Re: Matalo! Dizionario dei film western italiani

    Quote Originally Posted by A.N. View Post
    Il libro che citi, edito da Cozzi, dovrebbe però essere una riproposta con modifiche dei testi che già formavano i tre volumi Glittering. Confermi?
    Mi dispiace ma non ti so confermare non avendo il volume. Però gli autori sono gli stessi dei Glittering quindi può darsi che sia una raccolta rivisitata dei tre (che, anche in questo caso, non posseggo).

    Anche io credo che ormai i libri sul genere siano troppi. Io ho il Giusti come reference e i primi due di Mancini (più il terzo che dovrebbe arrivarmi) per una lettura più polposa e discorsiva: i libri di questi due autori sono perfetti per avere tutto ciò che serve sullo spaghetti western.

Similar Threads

  1. Top ten dei dvd western-italiani
    By ilcinico in forum LA COLT E' LA MIA LEGGE
    Replies: 20
    Last Post: 24-11-2008, 15:00
  2. Dizionario del western all'italiana
    By geepy in forum LA COLT E' LA MIA LEGGE
    Replies: 35
    Last Post: 21-10-2008, 15:44
  3. Dizionario dei film horror
    By Venticello in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 2
    Last Post: 12-10-2007, 12:39

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •