Page 2 of 2 FirstFirst 12
Results 11 to 13 of 13

Thread: Il Sangue di Dracula (Michio Yamamoto, 1971)

  1. #11
    Oracolo
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    Italy
    Posts
    2,182

    Default Re: Il Sangue di Dracula (Michio Yamamoto, 1971)

    Senza stare a fare classifiche draculesche (per A.N. primo Christopher Lee, secondo Bela Lugosi, tutti gli altri a distanza siderale), l'avete visto il Dracula hard interpretato da Jamie Gillis nel supercult DRACULA...TI SUCCHIO ? Non sfigura neanche lui, e a mio parere è meglio di Purdom...

    Tra l'altro in Usa, che a differenza del nostro è un Paese serio, è uscito con tutti i crismi in un doppio dvd con due versioni diverse e audiocommento. In Usa gli hard classici sono rispettati e in molti casi addirittura restaurati...

  2. #12
    Supremo Zardoz's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Periferia dell'Impero (aka TS)
    Posts
    8,623

    Exclamation Re: Il Sangue di Dracula (Michio Yamamoto, 1971)

    Qui rischiamo di andare OT, Andrea carissimo. Ricordo comunque che nel lontano 1980 il film americano, col suo titolo sagace e niente affatto allusivo, venne proiettato nel glorioso cinema Nazionale, storica e importantissima sala della mia Trieste. Prima di essere trasformato in multisala. E purtroppo a tutt'oggi non l'ho mai recuperato in alcun modo. Mi incuriosirebbe anche per il doppiaggio italico...
    P.S. Gillis comunque si rifà, nell'aspetto, al Frank Langella del "Dracula" di Badham dell'anno precedente. Se ricordo bene, del film vennero preparate appunto due edizioni: una hard e l'altra soft. E pure per me, ormai è risaputo, Christopher Lee è il massimo, davvero imbattibile, come Conte. Lugosi, pur in seconda posizione, gli è inferiore di parecchie lunghezze...
    "Governare gli italiani, più che impossibile, è inutile" B. MUSSOLINI
    "Chi rende impossibile una rivoluzione pacifica, rende inevitabile una rivoluzione violenta" J.F. KENNEDY
    "Meglio non credenti che credenti ipocriti" PAPA BERGOGLIO
    Gli italiani non verranno salvati da Salvini. Non si salveranno da soli. In breve, non si salveranno affatto.
    Credo nella bontà delle idee, non in quella degli esseri umani

  3. #13
    Cannoniere (a salve) King Ghidorah's Avatar
    Join Date
    Apr 2018
    Location
    Roma
    Posts
    289

    Default Re: Il Sangue di Dracula (Michio Yamamoto, 1971)

    È vero che sono prevenuto positivamente e quando vedo un film che inizia con il marchio Toho è come quando vedo la porchetta d'Ariccia con il marchio Cioli ma questo Dracula nipponico mi è piaciuto parecchio. Belle atmosfere, fotografia elegante, suggestioni tipiche della cultura locale fanno perdonare alcune ingenuità. Anche alcuni jumpscare sono apprezzabili. Essendo un amante anche del ciclo Hammer sul Principe delle Tenebre, devo dire che questo Sangue di Dracula mi è risultato più divertente di alcuni film con sua maestà Cristopher Lee.
    Last edited by King Ghidorah; 02-05-2020 at 15:51.

Similar Threads

  1. La casa che grondava sangue (1971)
    By Xtorm in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 1
    Last Post: 15-07-2019, 18:28
  2. Replies: 2
    Last Post: 14-04-2014, 16:33
  3. Replies: 1
    Last Post: 11-02-2014, 18:18
  4. Replies: 1
    Last Post: 11-06-2013, 17:51
  5. Dracula cerca sangue di vergine... e morì di sete!!! (Blood for Dracula)
    By liberAnomalia in forum TUTTI I COLORI DEL BUIO
    Replies: 27
    Last Post: 24-03-2012, 00:27

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •