Page 1 of 2 12 LastLast
Results 1 to 10 of 16

Thread: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

  1. #1

    Movie Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Con Matthew McConaughey, Jennifer Garner, Jared Leto, Steve Zahn

    http://www.imdb.com/title/tt0790636/?ref_=nv_sr_1

    Storia di aids negli Stati Uniti di fine anni '80. Tre oscar, uno dei quali per il miglior attore protagonista Matthew McConaughey, che visto nel trailer fa davvero paura tra il trucco e i chili che ha perso per il ruolo.
    Last edited by Renato; 06-03-2014 at 10:41.

  2. #2

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Film tratto da una storia vera (con qualche modifica) che qui in Italia non ha praticamente visto nessuno, nonostante se ne fosse ampiamente parlato. Spero che venga riproposto in sala grazie agli Oscar ottenuti dai due bravi protagonisti.


  3. #3

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Sì qui ha fatto poco, pare.

    In ogni modo sembra che per portare a casa la statuetta sia più utile perdere molto chili che non metterli su, come ha fatto Christian Bale per American Hustle.
    Last edited by Renato; 02-03-2019 at 10:42.

  4. #4

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Non è una regola ferrea... lui su The Machinist - L'uomo senza sonno ne aveva persi parecchi, eppure non ha vinto lo stesso

    Mentre De Niro lo vinse ingrassandosi per Toro scatenato


  5. #5

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Vero, non ci avevo pensato. Dev'essere il binomio magrezza/aids a fare la differenza: penso a Tom Hanks che ha vinto l'oscar magro come un chiodo per Philadelphia, ma non per Cast Away...

  6. #6
    Carmelitano Scalzo
    Join Date
    Jan 2014
    Location
    San Zenone degli Ezzelini (TV)
    Posts
    21

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Matthew McCounaghey da qualche scena che ho potuto vedere quà e là, mi pare che se lo sia proprio meritato il premio...e solo per i chili persi, che dice di aver perso con la sauna. Poi dovrei vedere anche Wolf of Wall Street per capire chi dei due lo meritava di più...

  7. #7
    Cannoniere (a salve) Don Carrasco's Avatar
    Join Date
    Sep 2006
    Location
    Torino
    Posts
    304

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Quote Originally Posted by mister.steed View Post
    Film tratto da una storia vera (con qualche modifica) che qui in Italia non ha praticamente visto nessuno, nonostante se ne fosse ampiamente parlato. Spero che venga riproposto in sala grazie agli Oscar ottenuti dai due bravi protagonisti.
    Io l'ho visto e mi è piaciuto moltissimo. Un grandissimo McConaughey, non solo per la magrezza. Segnalo anche l'interpretazione di Jared Leto. Un film non facile, abbstanza duro, spigoloso. Non è il tema che attira le folle al cinema, anche perché l'AIDS in Dallas Buyers Club è raccontato dal punto di vista di chi ce l'aveva nel sangue.
    Dispiace per il mancato Oscar a Di Caprio. E' un grandissimo attore e se lo meriterebbe ormai da anni. Ma si rifarà, ne sono sicuro.

  8. #8
    Cannoniere (a salve) Alzheimer TV's Avatar
    Join Date
    Jun 2013
    Location
    FI, Italy
    Posts
    134

    Default Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Tosto il film, grande McConaughey (True Detective lo guardate tutti, vero?), ma permettetemi una standing ovation per Jared Leto che qui si trasforma in maniera pazzesca per l'ennesima volta e vive letteralmente il suo personaggio, Rayon. Ricordiamo che razza di camaleonte sia questo tipo in Fight Club, Panic Room, American Psycho. Personaggi completamente diversi fisicamente e non solo. Per me è veramente grandissimo, da lui voglio più film e meno musica

  9. #9
    Supremo Zardoz's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Periferia dell'Impero (aka TS)
    Posts
    8,459

    Exclamation Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    E' un film che avrei assolutamente voluto vedere, ma la distribuzione è stata comunque limitata (a cura della pur meritoria Good Films di Lapo Elkann e cugina), e qui a TS in sale inadeguate. Diciamo che "sulla fiducia" son lieto per la vittoria dei due attori principali, McConaughey innanzitutto (e diciamo pure che meritava ALMENO una candidatura già l'anno scorso, per il bellissimo "Killer Joe"). Notare come negli ultimi anni, proprio a partire dal film di Friedkin, l'aitante texano abbia voluto nettamente cancellare l'immagine "accumulata" in un decennio di carriera: tra il poliziotto killer e il malato di AIDS (quindi perdendo la sua "corazza" di bicipiti, pettorali, addominali scolpiti, insomma LA SALUTE), è diventato un attore assolutamente inimmaginabile. Vedi anche i pochi ma formidabili minuti nel film di Scorsese. E prossimamente, fantascienza con Christopher Nolan: minchia..
    "Governare gli italiani, più che impossibile, è inutile" B. MUSSOLINI
    "La vera bellezza è qualcosa che attacca, prevale, deruba e alla fine distrugge" Y. MISHIMA
    "Chi rende impossibile una rivoluzione pacifica, rende inevitabile una rivoluzione violenta" J.F. KENNEDY
    "Meglio non credenti che credenti ipocriti" PAPA BERGOGLIO
    QUIA FORTIOR ME PERDERE
    I'm not a COOL guy. I'm just freezing my MOTHERF***ING ass!

  10. #10

    Question Re: Dallas Buyers Club (Jean-Marc Vallée, 2013)

    Nessuno ha preso il bluray (o il dvd) italico di questo film? Le inquadrature sono davvero molto compromesse?
    Perché purtroppo pare la Koch abbia pubblicato il il film in un formato errato: dall'originale 2.35 si è passati ad un inconcepibile 1.78, compromettendo del tutto la visione cinematografica.

    Il medesimo "errore" era presente anche nel bd/dvd di Snowpiercer, ma per il film coreano, dopo le polemiche, hanno provveduto a pubblicare una nuova edizione col formato corretto. Di questo film invece, sicuramente più di nicchia, è rimasta la versione con la "tara" del formato. Volevo sapere quindi se sul forum c'era un "felice" possessore del dischetto italico, perché ci terrei a vedere il film, che mi sfuggi al cinema, ma non vorrei comprare un supporto di livello infimo, anche se preso a prezzo vantaggioso.


Similar Threads

  1. Appuntamento A Dallas (P. Regnoli, 1964)
    By Giorgio Brass in forum TUTTO IL RESTO
    Replies: 4
    Last Post: 15-10-2014, 16:02
  2. The First Wives Club - Il club delle prime mogli (Hugh Wilson, 1996)
    By almayer in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 0
    Last Post: 26-06-2013, 11:50
  3. L'odio esplode a Dallas (R.Corman, 1962)
    By Caltiki in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 13
    Last Post: 07-10-2011, 11:54
  4. Chi è Marc Morris?
    By Morrissey in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 5
    Last Post: 16-01-2006, 18:02

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •