Page 2 of 5 FirstFirst 1234 ... LastLast
Results 11 to 20 of 47

Thread: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

  1. #11

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    "Brutto brutto brutto", come avrebbe detto il poliziotto Uber. Ma -a meno che 01 ci creda non poco ma nulla- il manifesto che verrà sarà più presentabile e con qualche faccia di contorno.

  2. #12

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Questo alla fine sembra un teaser poster, sì. In ogni caso è ufficiale.

  3. #13

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    A me era piaciuto anche il criticatissimo "il nascondiglio". Sono abbastanza sicuro che il film, bello o brutto, non sarà ben accolto. Avati é ancorato a stilemi troppo vecchi, non si é adeguato ai tempi (per fortuna, aggiungo).
    La locandina in effetti è davvero bruttina, e il trailer non dice nulla. Le riprese hanno un retrogusto troppo "digitale", ma parlo da profano. Mi piacerebbe un commento di voi più esperti sulla fotografia e del perché si percepisca questo strano senso di "non autentico". Sembra girato col telefonino hd.

    Attendo comunque con fiducia

  4. #14

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Eppure, vi dirò, a me quella locandina non dispiace.

  5. #15

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Quote Originally Posted by matte View Post
    Eppure, vi dirò, a me quella locandina non dispiace.
    Che gusti di merda che hai matte. Pensavo fosse una cosa relativa al solo tifo calcistico, ma vedo che invece si estende ad altre categorie della vita.

    Una volta avevamo fior di pittori a disegnare locandine e poster dei nostri film, oggi persino registi di nome come Argento e Avati (rimbambiti per l'età? Chissà) si accontentano di una merdata fatta gratis da un 19enne incapace al pc. Com'è giusto che sia, tutto sommato, vista la qualità-media dei film che poi girano.

  6. #16
    Supremo Zardoz's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Periferia dell'Impero (aka TS)
    Posts
    8,531

    Exclamation Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Quoto le perfide quanto sagge parole di Renato. Da più di vent'anni ormai i poster nostrani riproducono fedelmente la qualità media dei film italiani: scarsa. Sono lo specchio dei tempi, purtroppo...
    "Governare gli italiani, più che impossibile, è inutile" B. MUSSOLINI
    "La vera bellezza è qualcosa che attacca, prevale, deruba e alla fine distrugge" Y. MISHIMA
    "Chi rende impossibile una rivoluzione pacifica, rende inevitabile una rivoluzione violenta" J.F. KENNEDY
    "Meglio non credenti che credenti ipocriti" PAPA BERGOGLIO
    QUIA FORTIOR ME PERDERE
    I'm not a COOL guy. I'm just freezing my MOTHERF***ING ass!

  7. #17
    Cannoniere (a salve)
    Join Date
    Jan 2019
    Location
    orvieto
    Posts
    100

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Fare uscire il film a fine stagione o quasi equivale a mandarlo incontro al più classico "bagno di sangue".

  8. #18

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Bof mica detto. Tanti horror usciti in estate hanno incassato, anche negli ultimi anni. Però con Avati non saprei, i suoi gotici al cinema sono stati spesso ignorati.
    Last edited by Tuchulcha; 23-03-2019 at 00:52.

  9. #19
    Cannoniere (a salve)
    Join Date
    Jan 2019
    Location
    orvieto
    Posts
    100

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    A meno che non vogliamo andare indietro di quarant'anni, gli horror che generalmente incassano a fine stagione sono tutti prodotti non italiani. Dispiace dirlo, ma credo che gli horror (ma non solo gli horror: vedi il "bagno di sangue" di Un ragazzo d'oro, suo ultimo film per il grande schermo) di Avati abbiano appeal solo sopra una ben determinata fascia d'età (over quarantenni e oltre, per intenderci).

  10. #20

    Default Re: Il Signor Diavolo (P. Avati, 2019)

    Quote Originally Posted by Renato View Post
    Che gusti di merda che hai matte. Pensavo fosse una cosa relativa al solo tifo calcistico, ma vedo che invece si estende ad altre categorie della vita.

    Una volta avevamo fior di pittori a disegnare locandine e poster dei nostri film, oggi persino registi di nome come Argento e Avati (rimbambiti per l'età? Chissà) si accontentano di una merdata fatta gratis da un 19enne incapace al pc. Com'è giusto che sia, tutto sommato, vista la qualità-media dei film che poi girano.
    Riconosco che fa un pò fiumi di porpora 2, come locandina. Però non è tutto questo orrore (vabbè, d'accordo, sono un pisano interista).

Similar Threads

  1. Il signor ministro li pretese tutti e subito
    By vincentmoon78 in forum MONAMOUR
    Replies: 2
    Last Post: 05-10-2016, 22:55
  2. Il signor Robinson - Mostruosa storia d'amore e d'avventure
    By Benin Leonardo in forum VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE
    Replies: 16
    Last Post: 09-12-2013, 18:04
  3. Ti ricordi del signor G?
    By Tuchulcha in forum BOOKS & COMICS
    Replies: 4
    Last Post: 19-10-2007, 18:29

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •