Page 1 of 2 12 LastLast
Results 1 to 10 of 12

Thread: Creepshow (Shudder, 2019)

  1. #1

    Default Creepshow (Shudder, 2019)





    Prodotta dall’effettista Greg Nicotero per il canale americano SHUDDER, ecco la serie tv tratta dal film di Romero e King ispirata ai fumetti EC. Ogni episodio contiene due storie; finora è stato trasmesso solo il primo: il segmento iniziale è la trasposizone di un racconto di Stephen King, Gray matter (Materia Grigia, presente nella raccolta A volte ritornano). Il cast include il gradito ritorno di Adrienne Barbeau, Tobin Bell ed è diretto da Nicotero. Non male, ma col testo a disposizione mi aspettavo di più.

    Molto meglio il secondo segmento, House of the Head, diretto da John Harrison (già regista di Tales from the Darkside: the movie, film dalla omonima serie antologica horror di metà anni 80 prodotta da Romero). Una bambina scopre che nella casa delle bambole nella sua cameretta è apparsa una mostruosa testa mozzata…
    ps: c'è anche un'apparizione omaggio a Creepshow 2.

    Per ora mi sembra un prodotto valido, da seguire. La prima stagione comprende 6 episodi. Tra i registi c’è anche Tom Savini.
    Last edited by akuma; 01-11-2019 at 16:05.

  2. #2

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)



    Il secondo episodio, trasmesso qualche giorno fa, mi ha esaltato: il primo segmento si intitola Bad Wolf Down… ma si potrebbe anche chiamare American werewolves in Nazi Occupied France… durante la seconda guerra mondiale, in un paesino francese, alcuni soldati americani, in fuga dai nazi, si rifugiano in una prigione in mezzo ad un bosco. Dentro trovano un macello, corpi di dilaniati, ecc.. e, rinchiusa in una cella, una ragazza del posto che sostiene di essere un licantropo. Intanto i tedeschi circondano la prigione. Sembra ormai finita per gli americani, ma…
    molto bello questo segmento, brillante l’idea di visualizzare la trasformazione in lupo mannaro con la dissolvenza delle vignette dei fumetti (ricorda l’effetto classico dei film Universal anni 50 e allo stesso tempo omaggia i comics ispiratori della serie). Guest star Jeffrey Combs, perfetto nel ruolo di un folle comandante nazista.

    Il secondo segmento, The Finger, è un gioiellino scritto da David J. Schow (scrittore americano, sceneggiatore tra gli altri di Texas Chainsaw Massacre 3, ecc.). Un ragazzo trova un dito mostruoso in mezzo alla strada, lo porta a casa e bagnandolo per sbaglio, esso piano piano comincia a crescere. Ne nasce una creatura che il ragazzo adotta. Il mostriciattolo per ricambiare, uccide tutti quelli che gli danno noia… Diretto benissimo da Nicotero, questo segmento a tratti mi ha ricordato l’episodio di Tales from the Darkside Inside the closet di Tom Savini, con la piccola creatura mostruosa Lizzie che stringe la mano al suo padrone come fa il mostriciattolo in questo bell’episodio di Creepshow.
    Last edited by akuma; 05-10-2019 at 00:11.

  3. #3

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)

    Forte, in UK stavo controllando che è possibile usuifruire di una prova gratuita per 7gg su Prime video…

  4. #4

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)

    Uscito e recuperato anche il terzo episodio. Per il momento ho visto (e sottotitolato in italiano) solo primo segmento del primo, da esso e dal trailer sembra serie molto ben fatta. Ovviamente in puro stile i racconti della cripta e simili. Continuerò con la sottotitolazione, in caso vi terrò aggiornati

  5. #5

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)



    Il terzo episodio ha il primo segmento ambientato durante la notte di Halloween: in All Hallow’s Eve, John Harrison dirige la storia di 5 ragazzini mascherati che girano per le case di un quartiere a chiedere il classico trick or treat, ma gli abitanti sono realmente terrorizzati da loro. E nell’ultima casa che visitano, reclamano la vita di un loro coetaneo. Sono dei mostri carnefici oppure sono loro le vittime?

    Nel secondo segmento, The Man in the Suitcase, un ragazzo, in aeroporto, prende la valigia sbagliata. A casa si accorge che dentro non c’è la sua roba, bensì un uomo incredibilmente accartocciato ma vivo…che gli chiede di liberarlo, una operazione dolorosissima per l’ospite della valigia, il quale, ogni volta che sente dolore, emette una moneta d’oro dalla bocca! Premessa fantastica per una storia che non procede altrettanto bene e rovinata da un finale a mio avviso confuso. PS: ci sono piccoli omaggi alla rivista FANGORIA.
    Last edited by akuma; 19-10-2019 at 10:32.

  6. #6

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)

    Visti (e fatti i sottotitoli) i primi 2 episodi. A mio modesto pare i 4 segmenti sono altalenanti. Il più debole di tutti è forse quello della casa delle bambole (secondo segmento del primo episodio) anche se l'idea non è male, avrebbero potuto svilupparla meglio. Forse avrebbe necessitato maggior minutaggio.
    Dovendo fare una parzialissima classifica al momento la seconda puntata batte la prima in entrambi i miniepisodi e spero davvero che sia un buon presagio per il futuro.
    Che la serie continui in crescendo
    Il segmento dei lupi mannari contro i nazisti riporta un po' alla mente il fake trailer in Gridhouse. Quello sarebbe potuto essere un grandissimo exploitation movie. Chissà che questo episodietto di Creepshow non ispiri qualcuno a girare un domani un lungometraggio di tale ispirazione

  7. #7

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)



    Eccoci al quarto episodio: il primo segmento, The Companion, scritto da Joe Lansddale, è una bella storiella con uno spaventapasseri assassino che ha a che fare con un ragazzino bullizzato dal fratello maggiore cattivo. Ottima la regia e bello il look dello spaventapasseri.

    Il secondo segmento, Lydia Layne's better half, scritto da Nicotero e John Harrison, vede una dirigente di azienda senza scrupoli che, nel tentativo di sbarazzarsi del corpo di una sua dipendente, deceduta durante un litigio per una importante promozione negata, rimane bloccata in ascensore col cadavere… carina la storia, ma la regia non la valorizza e tra i due segmenti, per me è quello più debole.

    Comunque, entrambi gli episodi strizzano l'occhio al film capostipite nel finale: Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      nel primo segmento, il ragazzino, a vendetta compiuta, guarda ammiccando alla finestra dove c'è lo scheletrico Creepy sorridente, come nel prologo del film di Romero. Nel secondo segmento, il cadavere nell'ascensore ha tra le mani la testa della responsabile, come se fosse...la sua torta. 

    Last edited by akuma; 19-10-2019 at 10:27.

  8. #8

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)



    Quinto episodio… entrambi i segmenti sono diretti da John Harrison, e sono due gioiellini… il primo, Night of the Paw, è una rielaborazione della classica storia della zampa di scimmia che garantisce tre desideri che poi finiscono male. In questo caso è la moglie di un proprietario di onoranze funebri ad avere la zampetta magica che scatena tutta la complicata vicenda, che vede riesumare cadaveri, l’invocazione di un killer, il ritorno dalla morte di un malato terminale… tanti colpi di scena, gran ritmo, e un bel finale per uno dei segmenti più belli, a mio avviso. Il protagonista, Bruce Davison, lo ricordo nell’episodio di Tales from the Darkside The Word Processor of the Gods scritto da Stephen King. Ciliegina sulla torta, c'è una inquadratura ad un registro con le firme di Herbert West, Francesco Dellamorte e Gnaghi!!!



    Scritto dall’autore splatterpunk John Skipp - ho la sua antologia Il libro dei morti viventi - il secondo segmento, Times is Tough in Musky Holler, tratta proprio di un mondo post-apocalisse zombi, in cui un crudele sindaco autoritario e i suoi sodali, dopo essere stati catturati dai cittadini, vengono condannati a morte con una esecuzione spettacolare trasmessa in tv: immobilizzati e con la sola testa che spunta dal terreno, sono al centro di un campo da gioco in cui vengono rilasciati degli zombi affamati senza arti che strisciano verso di loro…

  9. #9

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)

    A pare mio invece il quarto episodio è deboluccio su tutta la linea. L'episodio con lo spaventapasseri lascia il tempo che trova, relegando la parte horror un po' troppo nel finale e per mancanza di tempo non viene sviluppata a dovere. Il secondo invece sa già visto e rivisto e sa tanto di j-horror fine anni 90 col fantama che torna mosso dalla vendetta. Evidente omaggio a the grudge (anche la protagonista è orientale)

    Scricchiolii nella serie si avvertono già dall'episodio 3: primo miniepisodio scialba storiella di halloween di bambini fantasmi che tornano a vendicarsi dei propri bulli (anche qui, tutto già visto e si poteva almeno giocare la carta del gore e metterci un po' più di cattiveria). Secondo segmento abbastanza bizzarro, ma a parer mio in parte rovinato dalla troppa ironia

  10. #10

    Default Re: Creepshow (Shudder, 2019)

    Fortunatamente la serie sta andando bene. Ormai manca un solo episodio alla fine di questa prima stagione... spero ne mettano in cantiere una seconda.

Similar Threads

  1. Motomondiale 2019
    By matte in forum IL FORUM DEL = PALLONE WAFER = SPORTIVO E DISINVOLTO
    Replies: 103
    Last Post: 18-11-2019, 15:11
  2. Chernobyl (Sky/HBO, 2019)
    By robby in forum PREVIOUSLY ON...
    Replies: 14
    Last Post: 30-08-2019, 19:27
  3. When They See Us (A. DuVernay, 2019)
    By Giorgio Brass in forum PREVIOUSLY ON...
    Replies: 3
    Last Post: 07-06-2019, 20:32
  4. Watchmen (HBO, 2019)
    By robby in forum PREVIOUSLY ON...
    Replies: 4
    Last Post: 10-05-2019, 00:49
  5. Creepshow (G.A. Romero, 1982)
    By Giorgio Brass in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 14
    Last Post: 19-08-2013, 21:28

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •