leon morin prete.jpg
https://www.imdb.com/title/tt0055082/

Belmondo giovane prete in questo film di Melville. Tutta la vicenda è narrata dalla protagonista, Emmanuelle Riva, con voce fuori campo.

Film particolare, quasi bressoniano a tratti. Lei è una strana figura, in un film del 1961 e oltretutto co-prodotto con l'Italia (da Carlo Ponti): anticonformista, marxista, atea dichiarata, pure mezza lesbica. Il film è ambientato durante l'occupazione tedesca della Francia, ma è solo uno sfondo: si parla di Dio, di credere o non credere eccetera.

Argomento alto e molto interessante, anche se rende il film un po' verboso. La versione che ho visto integra almeno 20-25 minuti non doppiati, con i sottotitoli.