Page 5 of 5 FirstFirst ... 345
Results 41 to 49 of 49

Thread: Un detective - di Romolo Guerrieri

  1. #41

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    Lo vidi per la prima volta al cinema Trevi nel 2008 (a cinque posti di distanza c'era Franco Nero!) in copia orripilante, saltava ogni due minuti rendendo quasi impossibile la comprensione del film. Recuperato poi in dvd a 3 euro: fantastico. Grande atmosfera, grande soundtrack di Bongusto. Uno dei migliori noir italiani.
    Ma qualcuno ha visto la versione 1969?

  2. #42

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    è uscito in germania con audio italiano e c'è scritto uncut version,che sia la versione originale?

    http://www.kultvideo.com/scheda.asp?...type=DVD&key=2
    "Uno Strambotto è per sempre"

  3. #43

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    Lo richiedo anche io il dvd tedesco contiene la prima edizione ?
    Grazie mille a chiunque sappia rispondermi !

  4. #44

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    Pare si tratti della medesima versione CG
    L'uomo alla donna non può dire no

  5. #45
    Oracolo D-Fens's Avatar
    Join Date
    Oct 2007
    Location
    Firenze
    Posts
    1,438

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    chi ci capisce qualcosa tra le versioni è bravo. Su Kult Video la versione CGHV dura 104 minuti (ed è vero, io ho quella e confermo), mentre la mitologica edizione tedesca "uncut" (come riportato sulla copertina) dura 97 minuti. Sarebbe quella con la Dionisio....ma con 7 minuti in meno??? Di sicuro non pare essere perlomeno la medesima versione.

    Dispute a parte, è piaciuto molto anche a me, trama un po' ingarbugliata forse, ma recitato ottimamente, belle atmosfere e splendido commento sonoro di Buongusto.

  6. #46

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    Discreto giallo d'epoca, un po' troppo incasinato per i miei gusti anche se l'atmosfera c'è. Io in certi punti comunque mi sono perso alla grande, e mi chiedevo chi stesse facendo cosa, e perché. Boh. Le sequenze d'azione sono ancora piuttosto grezze, sia la corsa in auto di Nero con la Boccardo sia le varie scene (e sono parecchie) in cui Nero prende a schiaffazzi chiunque abbia a tiro, uomo o donna che sia...
    Certo il finale funziona, questo sì.

    Nessuna traccia di Silvia Dionisio nel dvd CGHV.

    ps - ma che cazzo è 'sto belletto si può sapere?

  7. #47
    Supremo Zardoz's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Periferia dell'Impero (aka TS)
    Posts
    8,623

    Exclamation Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    E' un cosmetico, che con un pennellino si mette sulle palpebre. "Straculto" personale quello appioppato al povero Noiret ne "Gli occhiali d'oro": bel film e gran prova dell'attore francese, ma appunto quel belletto per far capire anche al più cretino degli spettatori che il protagonista è frocio..è imperdonabile, ecco!
    "Governare gli italiani, più che impossibile, è inutile" B. MUSSOLINI
    "Chi rende impossibile una rivoluzione pacifica, rende inevitabile una rivoluzione violenta" J.F. KENNEDY
    "Meglio non credenti che credenti ipocriti" PAPA BERGOGLIO
    Gli italiani non verranno salvati da Salvini. Non si salveranno da soli. In breve, non si salveranno affatto.
    Credo nella bontà delle idee, non in quella degli esseri umani

  8. #48

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    Rivisto ieri su Cine 34 dopo almeno 20 anni, non ricordavo assolutamente nulla se non il finale

    Certo era meglio se mi fossi ricordato solo l'inizio invece che la fine, ma me lo sono goduto pure se sapevo come andava a finire e tutto sommato trovo divertente il fatto che sono passati ormai così tanti anni dalle prime visioni di alcuni film che quasi sembra di vederli per la prima volta

    Un bel gialletto dai, intricato quanto basta senza renderlo del tutto incomprensibile e senza dipercontro essere piatto e banale, attori tutti giovanissimi rispetto a come tutti se lo ricordano

    Qualche cosa che effettivamente balla nella trama ma vabbè, transeat

    Franco Nero antipatico e privo di empatia as usual, bravo attore, bel ragazzo ma qualcosa di infame se la porta sempre dietro e ci sta poco da fare

    Pure io notai la mancanza di Silvia Dionisio, magari aveva fatto solo una particina come altri però mi incuriosisce sapere in che punto della questione stava

  9. #49

    Default Re: Un detective - di Romolo Guerrieri

    La versione cine34 ha il finale alternativo

    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Nella versione finora trasmessa da Mediaset e quella che si trova in dvd, viene fatto capire allo spettatore che Franco Nero perderà i soldi bruciando gli assegni, ma almeno vivrà e infatti il tutto si conclude con l'inquadratura della sua faccia che guarda il cielo e si sente il rumore di un aereo che decolla 



    Nella versione cine34 invece

    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      Comincia la scena con Franco che brucia gli assegni, inquadratura del porto, ma poi ritorna la precedente scena con Franco che cade dopo essere stato colpito l'immagine si blocca e su questa scena appare la parola fine, in questo caso implicando che Franco morirà 



    Purtroppo questa non è ancora la versione "lunga" che proprio vorrei vedere, però è una notevole chicca, il finale alternativo !

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •