Page 3 of 3 FirstFirst 123
Results 21 to 27 of 27

Thread: Uomini contro

  1. #21

    Default Re: Uomini contro

    Quote Originally Posted by sartana75 View Post
    Gran bel film realista e crudo che descrive perfettamente quello che succedeva nelle trincee della prima guerra mondiale.
    Ossia per conquistare i punti strategici gli ufficiali mandavano i soldati all'assalto contro le mitragliatrici e cecchini nemici , a tagliare filo spinato con tronchesine che non tagliavano e quelli che si rifiutavano venivano fatti fucilare dagli stessi ufficiali.
    Bella la frase che urla Gianmaria Volonte prima di andare con altri a morire verso le mitragliate nemiche.
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      "Il nemico non e' quello davanti a noi , ma quello dietro di noi che ci obbliga ad andare a morire" 

    Film che in questi giorni viene ricordato quando si parla dell'uscita del film "Torneranno i prati" di Ermanno Olmi dedicato anch'esso alla Prima guerra mondiale.
    This glade was a cemetery, this hole a tomb,
    this oblong object the body of the man who had died in the night.


  2. #22

    Default Re: Uomini contro

    Rivisto ieri notte dal dvd Minerva, sempre bellissimo.

    La guerra "di morti di fame contro altri morti di fame" raccontata senza sconti, col coraggio di andare sempre fino in fondo e con una sensibilità rara nel tratteggiare l'umanità e la mostruosità dei comportamenti di chi si trova al fronte.
    Visivamente poi è davvero bellissimo, la fotografia è eccellente (molte scene sono di una bellezza ricercatissima) e anche il sonoro rende bene l'angoscia della situazione.

    Il romanzo di Lussu è stato rispettato nello spirito e molte situazioni sono state trasportate sullo schermo in maniera decisamente fedele.

    Il dvd Minerva ha il prologo prima dei titoli di testa ma il master presenta parecchi problemi. Il restauro non è certo accurato (si poteva fare un lavoro molto più approfondito, il film l'avrebbe meritato), la luminosità di alcune scene cambia più volte durante la stessa scena con un effetto piuttosto sgradevole e poi il quadro presenta un "gradino" in alto e in basso che personalmente trovo molto visibile (specialmente quello nella parte inferiore dello schermo). Comunque è certamente la miglior copia in circolazione.

    Molto buono il booklet bilingue e notevole l'intervista a Rosi negli extra. Seppur senza estratti video rimane piacevole ed estremamente informativa, con un Rosi in gran forma, felice di parlare di questo film. C'è pure la sceneggiatura del film con tanto di note del regista, la si trova nella parte DVD-ROM del disco.

  3. #23
    Oracolo Green Jelly's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    BS, Italy
    Posts
    2,392
    Blog Entries
    1

    Default Re: Uomini contro

    interessante intervista a Rosi che parla del film. Parla anche delle corazze Farina (Fasina nel film)

    " Sbalordito il Diavolo rimase, quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtu' nello splendore delle sue forme sinuose"

  4. #24

    Default Re: Uomini contro

    È la stessa intervista pubblicata nel dvd come extra.

  5. #25

    Default Re: Uomini contro

    Una bella foto backstage postata su facebook da Adolfo Bartoli (che ha il profilo pubblico)


  6. #26
    Oracolo Green Jelly's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    BS, Italy
    Posts
    2,392
    Blog Entries
    1

    Default Re: Uomini contro

    Recuperato il DVD RaroVideo, come faceva notare Brass è sicuramente la migliore copia in circolazione ma la qualità è davvero altalenante. Riporto dal booklet:

    " La copia è stata ristampata presso il laboratorio di Cinecittà a partire da un reversal della Cineteca Nazionale. Il negativo originale del film infatti non è stato ritrovato e per l'avvio del restauro si è utilizzato un "duplicato negativo" realizzato secondo un procedimento tecnico, oggi in disuso, che consentiva di risparmiare un passaggio stampando dal negativo originale direttamente su pellicola invertibile. Il materiale che ne risulta, detto appunto reversal, pur avendo una definizione sufficientemente buona, presenta spesso fluttuazioni di colore e doppie dominanti che tendono ad alterare il cromatismo originale. Oggi si può tentare di recuperare il tono e la densità originarie del colore con interventi in digitale"

    Sergio Toffetti, conservatore della Cineteca Nazionale
    " Sbalordito il Diavolo rimase, quando comprese quanto osceno fosse il bene e vide la virtu' nello splendore delle sue forme sinuose"

  7. #27

    Thumbs up Re: Uomini contro

    il film mi è piaciuto moltissimo, gli attori ci mettono grande intensità (penso a Capponi, che pure ha una piccola parte), il risultato è un coinvolgimento emotivo totale
    se ho capito bene il libro è una specie di diario e questo il film lo rende benissimo, si avverte che non è la classica sceneggiatura ma qualcosa di molto particolare che comunque ti prende fin dalla prima scena

    il dvd Raro non mi è sembrato male come dite, è effettivamente discontinuo ma nel complesso ti fa vedere il film discretamente

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •