Page 5 of 10 FirstFirst ... 34567 ... LastLast
Results 41 to 50 of 100

Thread: Andrea G.Pinketts

  1. #41

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Quote Originally Posted by pappo
    mah max a parte me che son cagacazzo di professione pero dai anche il vostro discorso regge poco. e come se uno vi dice: ho sentito un pezzo di un gruppo e mi fa cagare. ma non è che non mi piace, mi fa proprio cagare, mi da fastidio l'attitudione del cantante, quello che dice, come e registrato, la copertina, i riferimenti culturali che traspaiono. insomma e agli antipodi dei miei gusti e rientra nella tipo di musica che detetsto e spero scompaia. e tu gli rispondi "ma no prendi il disco intero e ascoltalo".
    non ha senzo no?
    Messa così potresti anche avere ragione, ma se non erro tu hai scritto cose come "assoluta incapacita a scrivere" e "prodotto ottimo per Costanzo e chi lo segue", e questo, lo sai bene anche tu, non può trasparire da venti righe in croce di cui dieci da una presentazione sul suo sito internet. E' come se uno si ascoltasse solo l'intro di un disco per poi dire che fa cagare e che tutti quelli che lo ascoltano sono stronzi. Capisco che non ti piaccia e che non ti incuriosisca, e anche che ti stia sui coglioni solo a guardarlo e che tu non voglia averci a che fare, ma allora limitati a un "non mi interessa" senza le iperboli sull'incapacità di chi scrive e l'idiozia di chi legge, no?

    E si, lo so che sei uno scassacazzi di professione...




  2. #42

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    no ci riesco e più forte di me (faccia imbarazzata)

  3. #43

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Sulla soggettività dei giudizi non posso che trovarmi d'accordo.Pappo parla di "scrittori adatti ad una serata al Costanzo Show",ma potrei dire lo stesso di quella Melissa P. che ricordo piacergli parecchio,e che imho scrive mille volte peggio di Pinketts(che non amo particolarmente come scrittore,giusto per non essere tacciato di partigianeria)e deve la sua fama proprio alla frequentazione dei salotti costanzeschi.Ognuno ha i propri gusti;io di Pinketts ho letto giusto qualche racconto,e non m'è piaciuto niente.Magari dovrei provare coi romanzi,ma già le trame ripostate in seconda di copertina mi lasciano perplesso.

  4. #44

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Quote Originally Posted by Tuchulcha
    Sulla soggettività dei giudizi non posso che trovarmi d'accordo.Pappo parla di "scrittori adatti ad una serata al Costanzo Show",ma potrei dire lo stesso di quella Melissa P. che ricordo piacergli parecchio,e che imho scrive mille volte peggio di Pinketts(che non amo particolarmente come scrittore,giusto per non essere tacciato di partigianeria)e deve la sua fama proprio alla frequentazione dei salotti costanzeschi.Ognuno ha i propri gusti;io di Pinketts ho letto giusto qualche racconto,e non m'è piaciuto niente.Magari dovrei provare coi romanzi,ma già le trame ripostate in seconda di copertina mi lasciano perplesso.
    il punto e che melissa e infinitamente meno supponente della persona della quale stiamo parlando. anzi vista in tv ha sempre un atteggiamento a dir poco dimesso e non ho mai letto una sua frase nella quale dica di essere una grande scrittrice o una grande qualsiasi cosa.
    il problema di pinketts (per me come lettore ovvio) e che trovo la sua persona insopportabile e non mi piace quello che scrive (e che ho letto ovvio).
    e tutta una questione di personaggi: melissa e un personaggio che puo piacere o meno. per non smentitrmi ti dico che pinketts per piacere come persona oltre che come scrittore uno deve avere qualche serio problema

    inoltre visto di recente come invitato ad un reality e stato davvero patetico. incapace di far ridere ha ripetuto ad nauseam il solito sketch dell'arrapato che fa le battute con voce rauca alla bella di turno (che mi pare fosse la lucarellli quindi vedi che figa...).
    mah. a me mette tristezza una scena cosi....

  5. #45

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Quote Originally Posted by pappo
    il solito sketch dell'arrapato che fa le battute con voce rauca alla bella di turno
    Sketch un paio di balle, puoi non crederci ma lui è così sul serio (almeno quando l'ho visto io)!!




  6. #46

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Quote Originally Posted by pappo
    il punto e che melissa e infinitamente meno supponente della persona della quale stiamo parlando. anzi vista in tv ha sempre un atteggiamento a dir poco dimesso e non ho mai letto una sua frase nella quale dica di essere una grande scrittrice o una grande qualsiasi cosa.
    Sì,ma la critrica ufficiale la presenta come tale.E,consentimi,scrive davvero da cani,aldilà dei contenuti.Pinketts non lo apprezzo come scrittore,ma onestamente non capisco perchè farselo piacere sul piano personale comporti l'avere "dei problemi".Io nell'intervista rilasciata a Nocturno per i DVD dileiani l'ho trovato preparato sull'argomento e affabile;poi che quando ci dà dentro coi beveraggi diventi molesto non metto in dubbio,non l'ho mai incontrato di persona ma ti credo sulla parola.Comunque,trovo fuorviante non apprezzare uno scrittore a causa del suo carattere.Come dire che siccome Visconti era notoriamente uno snob e un rompicoglioni non vale la pena guardare i suoi film.Ovviamente se mi confermi di aver letto qualcosa di Pinketts e di trovarlo insostenibile è un altro discorso.

  7. #47
    Administrator almayer's Avatar
    Join Date
    Feb 2004
    Location
    Dubai, UAE
    Posts
    13,194

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Quote Originally Posted by Slogun
    Sketch un paio di balle, puoi non crederci ma lui è così sul serio (almeno quando l'ho visto io)!!
    Concordo. Non è un personaggio creato, è così. Poi può piacere o meno. Indipendentemente dal personaggio, sa scrivere, a differenza di quella imbrattacarte pseudotrasgressiva della Melissa, fenomeno creato da Costanzo. Pinketts beve molto, quindi è abbastanza normale che sia molesto (la max parte del tempo, visto che beve sempre) e possa risultare sgradevole. Ma questo non inficia il mio giudizio sul suo lavoro. Allo stesso modo mi piaccioni i film di Moretti pur non sopportando certi suoi aspetti.

    Quote Originally Posted by Tuchulcha
    Ovviamente se mi confermi di aver letto qualcosa di Pinketts e di trovarlo insostenibile è un altro discorso.
    Ha già detto prima di non aver letto nulla di lui, a parte qualche frase qua e là.
    Last edited by almayer; 11-07-2006 at 14:55. Reason: Automerged Doublepost
    "Capisco il bacio al lebbroso, ma non ammetto la stretta di mano al cretino."

    "Sborone a priori eletto ufficialmente da SWAT" in data 8/11/2004

    We ma sei un bel ditino pure tu,eh?


  8. #48

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Quote Originally Posted by almayer
    Concordo. Non è un personaggio creato, è così. Poi può piacere o meno. Indipendentemente dal personaggio, sa scrivere, a differenza di quella imbrattacarte pseudotrasgressiva della Melissa, fenomeno creato da Costanzo. Pinketts beve molto, quindi è abbastanza normale che sia molesto (la max parte del tempo, visto che beve sempre) e possa risultare sgradevole. Ma questo non inficia il mio giudizio sul suo lavoro. Allo stesso modo mi piaccioni i film di Moretti pur non sopportando certi suoi aspetti.



    Ha già detto prima di non aver letto nulla di lui, a parte qualche frase qua e là.

    purtroppo approfondisco di rado la conoscenza relativa all'opera di persone che mi risultano sgradevoli.
    continuo a pensare che ci sia un legame piuttosto stretto fra la persona e la sua opera (e questo riguarda qualsiasi tipo di artifact)
    sono un masochista per molti verso ma non culturalmente. poi questo topic ha agggiunto ulteriori elementi di conoscenza sulla persona che rafforzano il mio disinteresse.
    poi chiaramo una cosa circa il personaggio da costanzo:
    si puo essere creati da terzi e puntare tutto su quello (vedi melissa) e ci si puo creare da soli perdendo più tempo a recitare il proprio personaggio che a fare cultura come in altri casi.
    questo per dire che non e che se non ti crea qualcuno sei necessariamente "vero" per come appari.

    cmq non e che non ci dormo la notte e...
    tutto quello che voglio dire e che come non leggo i libri di vespa che e un personaggio che non mi piace 8e mi repelle discertamente) lo stesso faccio con pinketts.
    stesso identico disinteresse/antipatia per la persona che mi portano a dirigere l'uso del tempo altrove.
    Last edited by pappo; 11-07-2006 at 15:14.

  9. #49

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    Andrea è un genio assoluto.
    Non è solo uno scrittore ma un personaggio che puoi amare come non apprezzare.Dire che scrive male è un idiozia completa,ancor di più se di suo non hai mai letto nulla.
    Di certo non è stato costruito da Costanzo ma è apparso alle sue trasmissioni solo e unicamente perchè il Costanzo Show in un certo periodo è stata un vero e proprio megafono mediatico che riusciva da un giorno all'altro a smuovere in maniera massiccia le vendite editoriali.
    Il suo modo di essere dai più non è ben visto,infatti è stato epurato da TeleLombardia ed è sempre più rada la sua partecipazione ai programmi della Rai ma,non condividere un atteggiamento non giustifica di certo il mero attacco personale.
    Non sono l'avvocato Di Pinketts ma solo un suo amico,per cui non mi dilungo più del necessario sull'argomento...
    ...visto il clima consiglio comunque una dose di Radiontologia...

    Radiontologia. La radiologia dell'essere che appartiene ai posteri e ai postumi. La parola ha comunque un vantaggio sulla scienza. Prova a radiografare un cazzo e ciucciati la lastra. (Il senso della frase)

  10. #50

    Default Re: Andrea G.Pinketts

    per favore non scherziamo. che attacco personale? non ho niente di personale contro una persona che non conosco.

    e piantiamola anche con le dietrologie circa le epurazioni.
    molto probabilmente non è un ospite frequente solo perche volgarotto, per nulla simpatico e con molto poco da dire oltre a rifare sempre la stessa scena di cui sopra ad nauseam...
    te credo che ai più non e ben visto. vorrei ben vedere...

    e cmq sempre per essere un po provocatorio se prendo la frase di sopra riportata da koltk mi dico: minchia ma ci vuole ben poco per lasciare il segno su di voi...
    Quello sarebbe il menzionato "senso della frase"???

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •