Results 1 to 5 of 5

Thread: morgan the bard

  1. #1

    Default morgan the bard

    vi segnalo lo spazio myspace di questo mio amico, ottimo musicista che, da degno seguace di falkenbach, ha registrato questi pezzi tutto da solo.
    http://www.myspace.com/morganthebard

  2. #2

    Default Re: morgan the bard

    Niente male, come compositore direi che se la cava bene, giusto dovrebbe sviluppare un po' di più i brani (a meno che gli ultimi due non siano solo degli estratti). Ho comunque una critica, che riguarda il suono: decisamente troppo sintetico. Questo è un genere musicale che rende il suo massimo con i suoni più acustici e naturali possibili, le atmosfere troppo sintetiche e fredde non lo aiutano, e anzi lo banalizzano. Cmq, per quanto nel suo genere sia un po' derivativo (ma la cosa potrebbe anche essere voluta), mi sembra prometta bene.




  3. #3

    Default Re: morgan the bard

    Quote Originally Posted by Slogun
    Niente male, come compositore direi che se la cava bene, giusto dovrebbe sviluppare un po' di più i brani (a meno che gli ultimi due non siano solo degli estratti). Ho comunque una critica, che riguarda il suono: decisamente troppo sintetico. Questo è un genere musicale che rende il suo massimo con i suoni più acustici e naturali possibili, le atmosfere troppo sintetiche e fredde non lo aiutano, e anzi lo banalizzano. Cmq, per quanto nel suo genere sia un po' derivativo (ma la cosa potrebbe anche essere voluta), mi sembra prometta bene.

    pensa che ste canzoni sono il frutto di 12 anni di lavoro, ricerca e sperimentazione...

  4. #4

    Default Re: morgan the bard

    Beh, allora vorrà dire che questo è decisamente lo stile che vuole dare al progetto, e che le cose che ho evidenziato come "critiche" sono sicuramente volute. Continuo però a trovarlo un po' derivativo e un po' "tirato via", questione di gusti evidentemente...




  5. #5

    Default Re: morgan the bard

    Quote Originally Posted by Slogun
    Beh, allora vorrà dire che questo è decisamente lo stile che vuole dare al progetto, e che le cose che ho evidenziato come "critiche" sono sicuramente volute. Continuo però a trovarlo un po' derivativo e un po' "tirato via", questione di gusti evidentemente...

    è un personaggio "a parte", una gran persona dotata di molto senso dell'umorismo. è l'autore anche del noto collage "chi burdel meridiunel"!

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •