Page 10 of 40 FirstFirst ... 8910111220 ... LastLast
Results 91 to 100 of 393

Thread: Profondo Rosso - Dario Argento, 1975

  1. #91

    Default Re: Profondo Rosso

    Quote Originally Posted by Tuchulcha View Post
    L'ironia la trovi pure nei peggiori splatter di Bruno Mattei, visto che citavi le "trasherie". Se per te il cinema di Dario Argento è trasheria, il tuo ragionamento va messo sullo stesso piano di chi considera un capolavoro il Titanic con Di Caprio; quanto a cazzate siamo lì. E la grandezza del cinema di Hitch non sta nell'umorismo britannico, ma nel taglia e cuci che sapeva operare quando aveva una pellicola per le mani. Qualsiasi cretino con la macchina da presa sa fare dell'ironia, specie se ha un bravo sceneggiatore per le mani; il genio è un'altra cosa. In sostanza hai detto un cumulo di minchiate indifendibili, per giunta andando OT visto che in questo thread si discorreva di Profondo rosso e non di quanto tu non capisca un cazzo nell'accostare registi diversi fra loro. Benvenuto nella mia ignore list; sicuramente verrò cartellinato per questo post, ma ne valeva la pena. Ti auguro di aver detto certe puttanate per scherzo, ma temo non sia così. Adieu.
    E', caro amico necessaria una precisazione:io non ho detto, che Argento sia un trash,ho tracciato una linea discorsiva, basata sul fatto che io reputi, per i motivi che ho detto,che Argento sia sostanzialmrente un regista che non vada oltre certi parametri, ed e' una cosa ben diversa dalla totalizzazione classificativa che tu hai esposto.
    Non so se qualunque incapace dietro la macchina da presa sia capace di fare ironia:c'e' una ironia all'inglese,una all'italiana ed in molti altri stili.
    Ritornando al quibus, io sono felicemente compiaciuto di vedere tanti amici forumisti, che si accostano per dibattere e contrastare :e' un'esperienza appagante che io auguro a tutti e vedendo la poderosa timbrica ed il coinvolgimento emotivo di queste discussioni, credo proprio di aver fatto bene ad entrare in questo rispettabile forum frequentato appunto da gente di rispetto. Gente di rispetto come te, Tuchulcha, che vivi con animosita' la tua cultura cinematografica.Il problema di un'argomentazione e' la propria forza,e la forza si vede dall'ondata di avversione che suscita.
    Voi siete i protagonisti primi di un nuovo modo di dibattere e di fare cultura.

    Quote Originally Posted by Tuchulcha View Post
    Fotografia baviana indiscutibilmente bella, ma quella di Tovoli per Suspiria non si batte. Sorry.

    Ecco che ci ricasco: invece di dissertare su PR mi perdo nella querelle Bava/Argento. Fanculo, mi cartellinerei da solo se potessi.
    Ma mi sia consentito:qui non c'e' proprio nessuna querelle.Si stanno valutando parametri discorsivi e tecnici che inevitabilmente nascono nelle disquisizioni.

    Quote Originally Posted by liberAnomalia View Post
    mi limito a restare senza parole.
    dinnanzi a queste affermazioni non ho proprio che dire.

    sarà che sono tanto cretino da riconoscere il valore del filone argentiano in generale (vette e pellicole minori comprese), e di Argento in particolare.

    infine, e concludo, sostenere che le innovazioni stilistiche di Argento in ambito thriller/horror si possano ridurre ad "un certo strapazzamento neurotico dello spettatore"... beh.. credo proprio che tu del cinema e dello stile argentiano abbia compreso ben poco. anzi.. nulla.

    e d'altronde sullo stile e la Poetica argentiana è già stato scritto tutto.

    con ciò ho chiuso anch'io con questo OT e mi scuso con il Moderatore.

    bah
    Mi auguro di averti sempre piu' spesso in dialogo,apprezzo la tua gentilezza e nitidezza critica:tu valuti in un modo,io in un altro.Sulla poetica argentiana:Argento vede sempre tutto come se ci si trovasse dietro un grandangolo che deforma la realta' e ci mostra situazioni abnormi ed angoscianti....ma c'e' poesia? Calore narrativo vissuto? Oppure siamo di fronte ad
    una visionarieta' fredda e cerebrale? C'e' passionalita' emotiva? Ognuno veda,valuti,apprezzi,dissenta. Non mi sogno minimamente di darti del cretino.
    Last edited by anchorman; 01-09-2008 at 21:40. Reason: Automerged Doublepost

  2. #92

    Dvd Re: Profondo Rosso

    Tanto per restare al topic, ed essendo poco incline a confronti ad ogni costo (nel caso di specie poi, sempre a mio avviso, potrebbe essere addirittura fuorviante), sottolineo l'Unicità di questo splendido film che (nonostante qualcosina, piccina e fisiologica, d'imperfetto) resta pur sempre una Pietra Miliare del Cinema per quanto detto-scritto-commentato e per quanto si dirà (qui come altrove)...
    ...soltanto, quindi, alcune brevi considerazioni:
    1) è un film che genera tanti altri film, anche virtuali ovviamente: quelli che Ciascuno di Noi potrebbe narrare, se ne avesse mezzi e capacità, descrivendo le Proprie Personalissime Emozioni in tante storie per quante sono le proprie Visioni e Re-Visioni del film medesimo;
    2) l'Influenza, Indubitabile e su cui tanto si è detto e scritto ed ammesso dallo stesso Regista, che ha avuto (su "profondo Rosso") "Blow Up" di Antonioni (persino nella scelta di Hemmings, quale Protagonista) che invito a visonare per quanti (spero pochi) non l'avessero ancora fatto;
    3) quanto tempo c'è voluto, sul risultato finale ho già detto in questo stesso tread entrando in dettagli specifici, per avere un dvd italiano del film in questione (inconcepibile, l'attesa, quasi intollerabile)...
    "...il nemico ha soltanto immagini ed illusioni, dietro cui nasconde i suoi veri motivi, distruggi l'immagine e spezzerai il nemico"

  3. #93

    Default Re: Profondo Rosso


  4. #94

    Default Re: Profondo Rosso

    Si, ma non presenta nulla di nuovo... il documentario "An eye for horror", contenuto nel secondo, disco era già uscito parecchi anni fa in edizio USA (o UK, non ricordo)...

  5. #95
    Oracolo OpossuM's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    SA, Italy
    Posts
    1,283

    Dvd Re: Profondo Rosso

    Almeno apparentemente questa danese sarebbe invece l'unica edizione dvd filologicamente corretta....

    http://www.avmaniacs.com/review.php?id=581
    http://www.criterionforum.org/forum/...php?f=5&t=9068

    L'ho mandata a prendere... Costa pure poco.

  6. #96

    Wink Re: Profondo Rosso

    Quote Originally Posted by OpossuM View Post
    Almeno apparentemente questa danese sarebbe invece l'unica edizione dvd filologicamente corretta....
    scusa ma in che senso "filologicamente" corretta?
    anche il disco italiano presenta il cut integrale di 126 minuti...

    ti riferisci forse al fatto che in questa edizione sono presenti sia la versione corta che quella lunga?

  7. #97
    Oracolo OpossuM's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    SA, Italy
    Posts
    1,283

    Smile Re: Profondo Rosso

    Quote Originally Posted by liberAnomalia View Post
    scusa ma in che senso "filologicamente" corretta?
    anche il disco italiano presenta il cut integrale di 126 minuti...

    ti riferisci forse al fatto che in questa edizione sono presenti sia la versione corta che quella lunga?
    In verità, leggendo le recensioni, mi è venuto automatico il confronto con il vecchio DVD Anchor Bay, che è anche il primo che comprai nel lontanissimo 2000.

    Cmq riferendosi alla presenza delle due versioni e non considerando il DVD Medusa che pure riporta la sola traccia italiana, in effetti lo si potrebbe anche dire.

  8. #98

    Wink Re: Profondo Rosso

    Quote Originally Posted by OpossuM View Post
    Cmq riferendosi alla presenza delle due versioni e non considerando il DVD Medusa che pure riporta la sola traccia italiana, in effetti lo si potrebbe anche dire.
    no ma infatti non stavo contestando l'affermazione.. domandavo perché mi era sorto il dubbio che, magari, questo dvd olandese presentava qualche nuovo elemento inedito... tipo la versione 2dischi usa de L'Uccello... con i secondi in più (versione che cmq ancora devo recuperare ).
    era tanto per capire

    cmq ho letto la rece e sembra proprio una bella edizione.. prima o poi comincerò a ricomprare anche Argento usufruendo dell'import, per adesso tuttavia sono costretto a continuare a sfruttare le edizioni ita, mi manca troppa roba che ancora non ho in digitale ma solo su vhs.

    come disse una tizia "leggermente" instabile: "nel tempo"

  9. #99
    Oracolo OpossuM's Avatar
    Join Date
    Mar 2004
    Location
    SA, Italy
    Posts
    1,283

    Default Re: Profondo Rosso



    Dunque, io il dvd Medusa non lo conosco.. Presumo sia identico alla vecchia vhs DOMO, che preservava anche l'intermission break originale...

    Questa recensione entra un po' più nello specifico nell'analisi le varie versioni...

    http://www.mondo-digital.com/argento2.html

    ma del DVD italiano non fa menzione. Cmq penso che questo doppio disco danese (che si trova a 12 euro spedizione inclusa su CDWOW) sia comunque da avere...

    Di Bird With the Crystal Plumage USA se vuoi ti spedisco una copia gratuitamente...
    Last edited by OpossuM; 24-02-2009 at 19:48.

  10. #100

    Wink Re: Profondo Rosso

    Quote Originally Posted by OpossuM View Post


    Dunque, io il dvd Medusa non lo conosco.. Presumo sia identico alla vecchia vhs DOMO, che preservava anche l'intermission break originale...
    ...
    Di Bird With the Crystal Plumage USA se vuoi ti spedisco una copia gratuitamente...
    guarda io di PR ho l'ex nolo che citi (ridotto male), la vhs espresso (ridotta meno male ma sempre abbastanza logora), la mondadori e il disco medusa.
    di questo posso dirti che sicuramente non è il meglio in circolazione ma resta cmq un dvd dignitoso: il master non credo sia lo stesso usato per la domo, anche se non eccelso un lavoro di restauro credo sia stato fatto, è un decente 2.35:1 anamorfico.

    certo il prezzo che segnali è molto conveniente (il disco olandese su thrauma è 17.90) e credo che prima o poi lo prenderò.. non adesso però che sta già per volare un altro centone per un pacco di thrauma che ho chiuso giusto oggi).

    riguardo all'affaire l'Uccello ci organizziamo la prox sett su fb.. vediamo se anch'io posso ricambiare con qualcosa.. anche se su digitale io sono uno che ancora deve fare parecchia strada, ho più vhs che dvd.. ma mi sto dando da fare gh gh gh
    grazie cmq per la disponibilità

Similar Threads

  1. Tenebre di Dario Argento
    By saurilla in forum TUTTI I COLORI DEL BUIO
    Replies: 197
    Last Post: 30-06-2018, 15:31
  2. Il periodo d'oro di Dario Argento!
    By Il Nazariota in forum TUTTI I COLORI DEL BUIO
    Replies: 137
    Last Post: 08-09-2017, 12:23
  3. Il Cartaio - Dario Argento
    By almayer in forum GENTE DI RISPETTO FORUM
    Replies: 10
    Last Post: 06-07-2013, 05:52
  4. Libro Dario Argento
    By Ultrà in forum TUTTI I COLORI DEL BUIO
    Replies: 14
    Last Post: 09-12-2007, 14:59
  5. Dvd Dario Argento
    By agentespeciale in forum TUTTI I COLORI DEL BUIO
    Replies: 6
    Last Post: 21-04-2006, 15:35

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •