Page 3 of 5 FirstFirst 12345 LastLast
Results 21 to 30 of 50

Thread: Il commissario di ferro

  1. #21

    Default Re: Il commissario di ferro

    Minuto 28.30 nell' edizione Avo..


  2. #22

    Default Re: Il commissario di ferro

    Per quanto riguarda il ritrattino di Gramsci, non e' credibile proprio perche' e' un evidente tentativo di sdoganare una certa figura di "Commissario di ferro" considerata fascista..
    Ma si tratta appunto di un tentativo grossolano..
    Tra l'altro io in Merli/Mariani/Tanzi ecc.. non ci ho mai visto il fascismo ma solo un funzionario di Polizia che fa il proprio lavoro con operativita' massima non facendosi contaminare dallo " scazzo " che lo circonda.. Un poliziotto che reagisce alla criminalita' dilagante e che non si puo' permettere di osservare allla lettera il singolo codicillo..

    Per quanto riguarda la scena alla quale tu ti riferisci, non la trovo credibile e basta.. A maggior ragione mettendoci quella figura di attore.. Che andava benissimo per fare lo spicopatico ma non per assaltare da solo un Commissariato della Polizia..

    Poi, ad ognuno la sua opinione..


  3. #23

    Default Re: Il commissario di ferro

    Quote Originally Posted by Il Gobbo View Post
    Per quanto riguarda il ritrattino di Gramsci, non e' credibile proprio perche' e' un evidente tentativo di sdoganare una certa figura di "Commissario di ferro" considerata fascista..
    Ma si tratta appunto di un tentativo grossolano..
    Tra l'altro io in Merli/Mariani/Tanzi ecc.. non ci ho mai visto il fascismo ma solo un funzionario di Polizia che fa il proprio lavoro con operativita' massima non facendosi contaminare dallo " scazzo " che lo circonda.. Un poliziotto che reagisce alla criminalita' dilagante e che non si puo' permettere di osservare allla lettera il singolo codicillo..

    Per quanto riguarda la scena alla quale tu ti riferisci, non la trovo credibile e basta.. A maggior ragione mettendoci quella figura di attore.. Che andava benissimo per fare lo spicopatico ma non per assaltare da solo un Commissariato della Polizia..

    Poi, ad ognuno la sua opinione..


    Quella del fascismo di questi e in questi film è una favola messa in giro.

    Ovvio che film in cui un commissario fa giustizia sommaria non erano film adatti all'ambiente italiano dei tempi: Mia mamma infatti, che come il 90% dei giovani figli della classe operaia-media era di simpatie politiche molto a sinistra non ne ha mai visto mezzo di film poliziesco. E lei stessa ha ammesso 30 anni dopo: "Ho fatto male"

    Ma da qui a dire che sono fascisti (senza, anche se così fosse, aver personalmente nulla in contrario ma qui andiamo OT) ce ne corre...

    Invece col filone erotico/trasgressivo è andata molto meglio devo dire....

    Ma chiudiamo l'OT va là....

  4. #24

    Default Re: Il commissario di ferro

    Quote Originally Posted by L'Infame View Post
    chi se ne frega della cinecritica merdosa di sinistra (tra l'altro oggi alcuni sono diventati stracultisti) ...io parlo solo delle caratterizzazioni dei personaggi.
    se per esempio prendiamo il commissario di Imputazione di omicidio per uno studente etc etc, la sua caratterizzazione era da sbirro fasista..se incvece vediamo i film di Tanzi/Betti quel personaggio è più l'eroe al servizio del cittadino.

    in questo film c'è quella foto di Grmsci che è un elemento in più per farci capire il personaggio di Merli... poi Merli leggeva gramsci, Cassinelli moby dick, Milian topolino, Merenda Le ore.. che ne so, sono elementi che caratterizzano il personaggio chi se ne frega poi se sono fasci o no.
    Ma guarda che a me proprio di queste chiacchiere & distintivo da salotto non me ne frega un cazzo.
    Quindi giustappunto, con me sfondi una porta aperta. Io di solito metto su il dvd e lo guardo se mi piace bene se non mi piace ho messo su un film di merda

    e comunque sti film li guardava soprattutto la classe operaia media altro che libretto rosso!
    Se lo dici tu... Io negli anni'70 non c'ero ancora. Ne saprai certamente più di mè che sono del 1983. Io non c'ero, mia mamma che a Milano c'era negli anni 70 mi ha raccontato così, se poi non era vero, sticazzi.
    Last edited by Bmw2002; 12-10-2007 at 21:12.

  5. #25

    Default Re: Il commissario di ferro

    Interessante articolo sull' argomento..

    http://www.metaforum.it/forum/showthread.php?t=1679

  6. #26

    Default Re: Il commissario di ferro

    Quote Originally Posted by Luciano Lanna View Post
    La polizia si incazza!!!». Un titolo inesistente, l’ultimo, che non solo forniva

    quest'uomo è male informato...

  7. #27

    Default Re: Il commissario di ferro

    Segnalo

    http://www.bloopers.it/index.php?id_film=5153&lettera=C..

    Un sito di errori cinematografici veri o presunti..

    Interessante il motore di ricerca annesso ad ogni singolo film..

  8. #28

    Thumbs down Re: Il commissario di ferro

    Secondo me , uno dei piu' brutti film girati da Merli , qui in fase calante , tanto che io ed i miei amici , tutti cultori , non contavamo altro che i minuti che passavano , sperando finisse il prima possibile ... !!!

  9. #29

    Default Re: Il commissario di ferro

    Secondo me non è male, la storia soprattutto. Comunque più intimista del polizesco italiano medio del periodo: cioè è ovvio che un commissario vada fuori di testa dato che gli sequestrano il figlio di 6-7 anni... un commissario qualunque di un film tipo Roma a mano armata però avrebbe reagito con la stessa incazzatura anche per il rapimento di un orso allo zoo, non so se mi spiego.

  10. #30

    Default Re: Il commissario di ferro

    un film dalla trama interessante. poi merli era un grande: la sua presenza e la sua forte interpretazione rendono straordinarie anche delle vicende non particolarmente entusiasmanti.

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •