Page 2 of 10 FirstFirst 1234 ... LastLast
Results 11 to 20 of 92

Thread: I padroni della città

  1. #11

    Default Re: I Padroni della Città

    La scena finale del regolamento di conti e favolosa.
    "Io col poliziottesco all'italiano non ho avuto niente a che fare"

  2. #12

    Default Re: I Padroni della Città

    Quote Originally Posted by Impact
    La scena finale del regolamento di conti e favolosa.
    Ha si bellissima, una delle scene migliori del poliziesco

  3. #13

    Default Re: I Padroni della Città

    Con il mitico Vincenzo Napoli (Vittorio Caprioli) Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      che non riesce a centrare nessuno manco per sbaglio e allora...fà carambola! 

    Ottima in quella sede anche la Location Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      del mattatoio abbandonato!!! 


  4. #14

    Default Re: I Padroni della Città

    Quote Originally Posted by Merli88
    bravissimo Vittorio Caprioli veramente dopo aver visto quetso film è diventato uno dei miei attori preferiti dei film polizieschi
    Posso quotare? Ah, devo arrgomentare. Caprioli qui è un personaggio fantastico, la parte del vecchio con esperienza sulle faccende malavitose, che è anche l lato ironico del film, da quel tocco in più a questa ottima pellicola.
    Senza poi contare che sembra incredibile che Bael sia tedesco, pare proprio un burino de Roma.
    "L' UOMO DALLE MILLE RISORSE" nominato ufficialmente da SWAT in data 15/8/05


    Visioni:

  5. #15

    Default Re: I Padroni della Città

    Quote Originally Posted by luciferrising
    la parte del vecchio con esperienza sulle faccende malavitose, che è anche l lato ironico del film, da quel tocco in più a questa ottima pellicola.
    Attenzione! Spoiler! Evidenziare la striscia nera per visualizzarlo!

      "A Malavita nun'è cumm' 'a fessa in man' a 'e ccriature" 


    Penso sia la sua frase che riassuma il tutto (Ahhhh sti giovani d'oggi!!!)

  6. #16

    Default Re: I Padroni della Città

    Quote Originally Posted by luciferrising
    Posso quotare? Ah, devo arrgomentare. Caprioli qui è un personaggio fantastico, la parte del vecchio con esperienza sulle faccende malavitose, che è anche l lato ironico del film, da quel tocco in più a questa ottima pellicola.
    Senza poi contare che sembra incredibile che Bael sia tedesco, pare proprio un burino de Roma.

    sicuramente non un poliziesco (dov'è la polizia??)
    una specie di gangster movie all'amatriciana, o meglio un noir dal degrado proletario....... abbastanza indefinibile.... per me divertentissimo....
    morandini scrive ne sostanza ne divertimento, ma la verità che lui il film non l'ha visto bene perkè nella recensione c'è un errore... pesta i piedi ad ex pugile...
    Morandini è uno dei migliori critici però ogni tanto si sekka di vedere tutti i film... che lasciassero il lavoro anche agli altri allora!

  7. #17

    Default Re: I Padroni della Città

    Indimenticabile "Jack" in questo film...con la sua bella cicatrice...
    I primi cinque minuti del film sono qualcosa di grandioso...
    Il film è ottimo, tra i più belli di Di Leo, anche perchè è molto ironico...
    E il DVD della Raro non è affatto male...

  8. #18

    Default Re: I Padroni della Città

    Grande film, l'unico limite alcune scazzottate un po troppo alla Terence Hill e Bud Spencer, con bravi attori in ogni ruolo (su tutti il compianto Vittorio Caprioli, in stato di grazia): del resto è stato il film che, stando alle interviste rilasciate, ha fatto accostare Tarantino a Di Leo.

  9. #19

    Dvd I padroni della città

    E' da qlc tempo che ormai mi dedico al mio classico appuntamento giornliero col "polizziottesco all'italiana"...come alle vecchie tradizioni...ieri è stato il turno di "I padroni della città" di Fernando di Leo...
    Mi è piaciuto davvero molto....forse non cosi' avvicente al livello di azione e intrighi come altri film di genere, ma cmq molto bello...grandi le interpretazioni di Harry Baer nel ruolo di Tony (Personaggio chiave ibrido fra astuzia e forza...alla "Mark") e di Vittorio Caprioli alias "Napoli" e istruttore dei giovani "biscazzieri" con i suoi racconti di tempi passati.....Magari mi aspetta una scena un po' piu' avvincente tra "lo sfregiato" alias Jack Palance e il biondo....cmq....rimane sempre un film che consiglio di vedere....voi che ne pensate?

  10. #20

    Default Re: I padroni della città

    personalmente trovo che di leo quando esagerava in certe caratterizzazioni ironiche dei suoi personaggi e delle situazioni finiva per non fare un buon servizio al film, l'interpretazione di caprioli ci sta anche così come quella di baer, però qualche battuta superflua in meno avrebbe giovato, considerando poi che più di un film di di leo ha dei dialoghi eccellenti (tipo diamanti sporchi di sangue) e che alcune interpretazioni (tipo quelle di adorf) pur andando spesso e volentieri fuori dalle righe non fanno sbroccare il film

    per il resto pur essendo almeno un gradino sotto i suoi film più celebrati, i padroni della città mi piace come film, anzi come dicetti tanto tempo la sequenza in cui baer rincorre a piedi non mi ricordo chi l'ho sempre trovata una prova della grande capacità registica di di leo, capace di tenere la tensione altissima con un cazzo... semplicemente uno che corre e un tic-tic-tic di sottofondo

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •